Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

giovedì 19 novembre 2020

Il Vescovo di Pinerolo Derio Oliverio fa proseliti, sull'abolizione delle Messe, a Biella

Grazie ad segnalazione di un'amica scopriamo che l'esempio cattivo di Pinerolo (QUI e QUI) traligna nella  parrocchia di San Defendente - Ronco di Cossato a  Cossato  (Biella).
QUI il link della Parrocchia.
QUI l'articolo su La Stampa: «Mi auguro che il mio esempio abbia un seguito» afferma il sacerdote.
Il solito curatore fallimentare di una Chiesa in disarmo.
Lo stesso Parroco che invitò Emma Bonino in chiesa (QUI)? 
Un degno sodale del Vescovo pro gay e modernista.
Luigi

FINO A NUOVE DISPOSIZIONI MINISTERIALI
NELLE NOSTRE CHIESE NON SI CELEBRANO MESSE.
PER LE SEPOLTURE SI DECIDE VOLTA PER VOLTA.

Durante il giorno restano aperte la chiesa parrocchiale di Ronco e la chiesetta alle Cappellette per la preghiera personale.

Attenendomi alle restrizioni indicate dal DPCM del 3 novembre scorso, valide per tutti i cittadini, in particolare per il nostro territorio dichiarato zona rossa, anche se al momento sono consentite le celebrazioni, personalmente, in quanto responsabile della Comunità parrocchiale, ritengo doveroso, oltre che rispettoso verso se stessi e gli altri, evitare ogni occasione di incontro tra più persone, non sapendo quante di quelle che partecipano all’Eucarestia siano positive asintomatiche.

Come già accennato in altra occasione, non sentiamoci penalizzati, anzi valorizziamo o recuperiamo la preghiera e la lettura del Vangelo in famiglia come occasione bella per vivere al meglio le nostre relazioni, lasciandoci interpellare anche dalle situazioni di sofferenza e di povertà, non così distanti dalle nostre case, e che solitamente magari ignoriamo.

Non mancherò di farvi pervenire, di tanto in tanto, qualche riflessione e di raggiungervi per momenti di preghiera e lettura della Parola.

don Mario Marchiori