Post in evidenza

Un parroco in Diocesi di Fidenza coraggioso sulla S. Comunione in bocca

L'arciprete di Castelvetro e Croce S. Spirito (PC), in Diocesi di Fidenza ma alle porte di Cremona, spiega perchè darà la S. Comu...

domenica 23 febbraio 2020

Coronavirus: un vescovo. finalmente, invita alla preghiera!

Mons. Massimo Camisasca, vescovo di Reggio Emilia-Guastalla, invece di limitare le celebrazioni (Quasi fossero semplici assemblee condominiali) o invitate la comunione in mano anche ai fedeli che devotamente la vogliono ricevere in bocca, fedele al proprio ruolo e memore della Fede e del potere della preghiera, invita i fedeli (lunedì 24.2.2020, basilica della Ghiara) alla preghiera del S. Rosario per invocare la protezione della Beata Vergine Maria e la guarigione dei malati!
Roberto


4 commenti:

  1. La preghiera accorata è "potente" perchè solo Dio è Onnipotente.... : grazie Mons. Massimo. bruno

    RispondiElimina
  2. Certo....magari una preghiera ecumenica con musulmani, buddhisti e compagnia bella e una bella veglia anti-omofobia, visto che è abituato....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono di Reggio Emilia e concordo al 100% con lei.

      Elimina
    2. Osservazione piccante! Molto piccante!

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.