mercoledì 28 agosto 2019

Contro il patriottismo degli italiani nasce il governo del "tutti insieme appassionatamente"


Tempo di perseveranza, di preghiera e di penitenza da offrire al Signore per la nostra amata Patria!
Fanno riflettere le oneste riflessioni sull'attuale situazione politica del prof. Massimo Cacciari QUI e del Giornalista Senatore Gianluigi Paragone QUI
Altamente illuminante il breve scritto che ieri il Professore Massimo Viglione, Storico e Intellettuale cattolico, ha pubblicato su un social nel quale ha riassunto l'epidemia influenzale pro governo di sinistra rivelatasi subito altamente contagiosa  perchè da Piazza San Pietro, cuore della cattolicità, il virus ha contagiato tutti i leader europei da Macron alla Merkel fino a colpire oltreoceano il Presidente Trump per questo motivo ammesso ipso facto nel club dei "buoni".
E' iniziata la più grande manovra propagandistica messa in atto dal secondo dopoguerra: la ripulitura da ogni forma di patriottismo (sprezzatamente rinominato dai novelli dittatori neo-rivoluzionari come "sovranismo") . 
"Chi si oppone a queste direttive - del mondo globalizzato N.d.R. - è messo fuori sia in campo sociale e anche religioso" (Cfr.SI SI NO NO Luglio 2019 n.13 pag.7)
Chi pagherà i costi di una così grande manovra che coinvolge le TV, i giornali, i "pensatori"
( super pagati), i prelati, i chierici, le suore di ogni tipo, gli scout, i "volontari" dell'associazionismo cattolico ecc ecc ? 

C'è però una reazione istintiva, di auto-difesa cattolica che pervade i fedeli:  anche  di quelli distantissimi dalla tradizione. Ad esempio, in un'importante struttura assistenziale cattolica - perla della santa solidarietà cattolica verso coloro che sono stati visitati da "sorella malattia" -  una suora ci ha detto neppure tanto sottovoce: "nella mia vita comunitaria rispetto gli  ordini dei miei Superiori  ma  continuerò a votare quel che la mia coscienza mi indica seguendo gli insegnamenti della Chiesa.  Rinnovo coerentemente i miei voti di religiosa anche nella cabina elettorale: non possiamo cancellare le nostre radici cristiane  e soprattutto i «principi irrinunciabili». "

Ecco le parole del Prof.Viglione:

"La dichiarazione di Trump a favore di Conte e di un suo secondo governo, è - che lui ne sia consapevole o che gli abbiano messo un testo davanti da firmare tra cento altri: cambia poco - un perfetto servizio alla Repubblica universale.
Quella della Pelosi, della Clinton, di Macron e Merkel. 
Di Soros, per intenderci. 
Con la "benedizione" di Vaticano e Quirinale, che per la prima volta in vita loro staranno elogiando Trump. 
Tutti insieme appassionatamente." 


Massimo Viglione

Foto: Film Tutti insieme appassionatamente QUI

AC

8 commenti:

  1. non metuens verbum28 agosto 2019 17:34

    Presidente Mattarella, inviti alle consultazioni presidenziali i bravi "artigiani della qualità" degli spot televisivi. Sembrano molto esperti di poltrone e di sofà.

    RispondiElimina
  2. Tutti i poteri socio-economici massonico-marksisti che comandano in Europa e nel mondo non desiderano altro che l'Italia, odiato ostacolo alla definitiva perdita dei millenari valori cristiani, li rifiuti definitivamente, felici di essere aiutati dalle anticattoliche ideologie bergogliane le quali stanno, disinvoltamente, abbandonando la Chiesa nelle mani dei nemici di Cristo , elogiandoli sfacciatamente.

    RispondiElimina
  3. Trump fa quello che si fa in circostanze del genere quando si tratta con i sottoposti e sottodotati. Li si blandisce, li si incoraggia nei loro poveri ed inutili sforzi, li si applaude nei loro miseri successi. E poi se ne ride tra i propri pari. Per accorgersene bisognerebbe avere quella cultura che a forza di pop, rock, rap, funky ci hanno estirpato.

    RispondiElimina
  4. Dove sfocerà la guerra tra il Pensiero Unico e il Pensiero Tradizionale? Il bergogliano-comunista "camminiamo insieme" sembra avere ancora un certo seguito, ma, grazie a Dio, la censura dispregiativa dei "buoni" (alla Saviano e alla Serra, per intenderci) incontra una crescente dissidenza.

    RispondiElimina
  5. Felice del nuovo governo contro il sovranismo di Salvini!

    RispondiElimina
  6. Il nuovo governo ideato da Parigi e da Berlino durerà poco. Il sistema criminale che si è instaurato, con la complicità di parte della Chiesa, è talmente marcio che è divenuto impossibile nasconderlo, alle prossime elezioni l'exploit di chi difende l'identità italiana e cattolica sarà ancora maggiore.

    RispondiElimina
  7. La destra stravince in Germania. E governa in più di mezza europa. I demoni e i comunisti (che poi sono la stessa cosa) hanno vita breve. Lentamente, ma arriveremo alla meta.

    RispondiElimina
  8. Tanto durano poco....il diavolo insegna a fa' le pentole ma non i coperchi

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.