giovedì 18 aprile 2019

Beata Vergine Maria, Nostra Signora di Parigi


di Enrico Salvi 

Un breve intervento per non contribuire al bailamme che s’è scatenato a proposito dell’incendio di Notre Dame

'Notre-Dame' significa 'Nostra Signora', e 'Nostra Signora' è la Beata Vergine Maria  che con tale titolo è invocata quale patrona di Parigi nella cattedrale a lei intitolata. 
Ella è venerata nella antichissima statua del XII secolo che si trova all'interno col titolo di "Vierge Marie à l'Enfant", raffigurata con il Bambin Gesù in braccio e il giglio (simbolo di Parigi) nella mano destra. 
La 'Nostra Signora' è quindi la Beata Vergine Maria Madre del Salvatore del mondo, Nostro Signore Gesù Cristo.

Questa è la pura Verità rivelata circa la quale non si può tenere il piede in due staffe: o la si accetta o la si rifiuta. 
Il se e il ma sono esclusi. 
Quindi sono esclusi tutti gli accorgimenti semantici, logici, filosofici, teologici, artistici e … turistici che in un modo o nell’altro insozzano – nell’essere umano – tale cristallina Verità rivelata. Nostra Signora, cioè Notre Dame, non è un “patrimonio dell’umanità” bensì una stupenda Casa di Dio, un mirabile Tempio della Divinità in cui si accede esclusivamente per venerare Nostra Signora ed adorare Nostro Signore; un Luogo speciale separato dal mondo profano in cui s’alimenta la Fede nel Dio Uno e Trino, e non un museo in cui orde di “umanità”, alimentanti il business turistico entrano per fare migliaia di inutili fotografie. 

La sfacciataggine e l’ipocrisia di tutti quelli che se se fregano altamente di Nostra Signora e di Nostro Signore, e però, per protocollo, si mostrano costernati e vogliosi di “ricostruzione”, è davvero stomachevole. Nostra Signora è la Corredentrice del mondo e Nostro Signore ne è il Salvatore: mentre questa Verità rivelata è ormai completamente disattesa, il laicismo straricco si preoccupa di finanziare la “ricostruzione”. 
Di che? Della Casa di Dio e del “patrimonio dell’umanità”?




18 commenti:

  1. Che sia correndentrice lo dite voi, non la Chiesa. Andateci piano con certe affermazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, non è Corredentrice secondo lei, anonimo delle 12:16? Provi a stare qualche anno, ma che dico, qualche mese, senza la recita del S. Rosario (se è uso a dirlo), e vedremo dove di ritrova con l'anima...

      Elimina
    2. Nichilista affermazione protestane-modernista. La Chiesa cattolica, così come le Chiese orientali hanno sempre creduto che Maria è corredentrice. Non si faccia imbrogliare da qualche teologhetto o esegeta originaloide e legga piuttosto cosa ha scritto la Chiesa fin dai primi secoli che non è certo nostra intenzione.

      Elimina
    3. Lei prima di commentare rilegga e rifletta: è andato fuori tema.

      Elimina
    4. che sia Corredentrice, pur non essendo ancora dogma ma può essere opportunamente affermato da chiunque non abbia il timore di "distanziarsi" dall'eresia protestante.
      clermont

      Elimina
    5. Non c'è bisogno che lo dica la Chiesa. Per la Vergine Madre la corredenzione è un fatto, essendo Colei che ha concepito e partorito il Redentore. Per non dire del meraviglioso "A Gesù per Maria"! Del resto, la Chiesa non ha detto nulla sull'Immacolata Concezione fino al 1854, anno della proclamazione del dogma, ma non per questo prima del 1854 la Vergine Madre non era l'Immacolata Concezione.

      Elimina
  2. Cristina Cersei ⭐️🇮🇹💚 (@cris_cersei) Tweeted:
    Papa BoIdrini ha parlato: «Simbolo nazionale caro al cuore dei parigini e dei francesi nella diversità delle loro convinzioni». Ma gliel'hanno detto che #NotreDame vuol dire "Nostra Signora"? Ma lui lo sa chi sarebbe 'sta "signora", o pensa che sia Coco Chanel? 🤮 https://twitter.com/cris_cersei/status/1118595702035238912?s=17

    RispondiElimina
  3. La tradizione ha sempre invocato la Vergine Maria come Corredentrice. Non è ancora un dogma ma lo sarà. L'Assunzione è dogma da poco ma i Misteri del Rosario, consegnato a S. Domenico, già contemplavano la Vergine con l'augusto titolo di Assunta ed il medesimo discorso vale per l'Immacolato Concepimento.

    RispondiElimina
  4. Ritengo che sia opportuno definire bene cosa significhi corredentrice e questo ovviamente lo farà, forse un giorno, una commissione apposita in Vaticano. Fino a quel momento abbiamo solo i nostri pensieri, più o meno colti. Io mi limito a pensare alla corredenzione come non un atto a Dio necessario ma come una risposta, affermativa, della creatura al Creatore al Suo piano di redenzione. In Lei si manifesta la Gloria di Dio, e la Sua purezza esalta il suo sì più di quanto potremmo mai fare a nostra volta obbedendo al Nostro Signore. È un dogma necessario? E se sì perché proclamarlo quando si è disatteso l'ordine emesso dalla Madonna Fatima? Prima sputiamo e poi incensiamo? Mi sembra un discorso che lascerei alla pietà personale, almeno per ora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grottesca la proposta di una Commissione vaticana ( magari pilotata come avviene da un lustro !)che dovrebbe discutere con l'intervento di narcisistiche scuolette teologiche, quello che la Chiesa ha da sempre creduto.

      Elimina
    2. "...lascerei alla pietà personale..."

      Fossi in te, lascerei la bottiglia.

      Elimina
  5. Anonimo fammi il piacere... Enrico il Signore ti stracolmi di ogni Grazia per come parli della Sua amatissima Madre, ovviamente CORREDENTRICE

    RispondiElimina
  6. Lo dice la Chiesa, studia asino !

    RispondiElimina
  7. Anche il dogma dell'assunzione di Maria in anima e corpo è stato proclamato nel 1950, ma i credenti hanno sempre venerato Maria Assunta in cielo, e migliaia di dipinti lo dimostrano

    RispondiElimina
  8. Che la Madonna sia Corredentrice oltre a essere una verita 'da sempre accettata nel popolo cristiano , e'stato rivelato nelle apparizioni nei Amsterdam specificando che questo sara'l'ultimo dogma Mariano c'è verra' proclamato prima della fine del mondo.

    RispondiElimina
  9. L'anonimo 12.16 ci ha provato ad insinuare un'ideologia antimariana protestante-modernista, attuando una delle tecniche classiche della propaganda ingannatrice: dire il falso tanto qualche ingenuo ci crederà. Ma contro il giochetto delle tre carte Maria, piena di grazia è ben difesa.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.