mercoledì 31 maggio 2017

Il nuovo vescovo di Pensacola (Florida) ama lo foto scherzose. Anche con lo scialle LGBT?



Speriamo che sia uno scherzo.


L
di Marco Tosatti

La diocesi di Pensacola-Tallahassee (Florida) ha un nuovo vescovo, successore degli Apostoli: è un sacerdote della Congregazione della Santa Croce (C.S.C.), si chiama William (Bill) Wack, ha 49 anni ed ha studiato economia; proveniva dalla parrocchia di Sant’Ignazio martire di Austin.

9 commenti:

  1. Osservando attentamente l'espressione facciale e corporale non propriamente da Cavaliere della Tavola Rotonda,la muliebre torsione del collo e lo sguardo ed il sorriso certamente "aperti ad ogni esperienza" ...

    RispondiElimina
  2. Che schifo....la Chiesa ormai è piena di gay repressi che lo esprimono pure senza vergogna....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che represso dà l'idea di essere civettuolamente manifestato.

      Elimina
  3. Apprendo dal quotidiano "LEGGO" che il 10 giugno prenderà il via il Roma Gay Pride 2017. Lo slogan adottato quest'anno è: "Scopriamoci - Corpi senza confini", materia interessantissima per psicologi e psicanalisti. Per il prossimo anno la finocchiara kermesse sarà inserita tra le attrattive turistiche di Roma. Il corteo di sabato 10 partirà da piazza della Repubblica e si concluderà nella piazza della Madonna di Loreto. Al momento sodomiti & company non hanno ancora una madrina dopo che c'è stata "una defezione importante". Chissà se il virilissimo vescovo Wack farà pervenire il suo augurio?

    RispondiElimina
  4. Leggete cosa dice Charasma della chiesa armadio........più che repressi incavolati, perché non tutti vedono di buon occhio sacerdoti gaiamente sfarfalleggianti, di cui sopra.

    RispondiElimina
  5. A me non sembra neppure represso....

    RispondiElimina
  6. Nelle reazioni figurano 2 mi piace. Chi saranno questi(o queste)due?

    RispondiElimina
  7. Forse è il casi di dire non gay repressi ma repressi diventati gay.
    Quando non si è in "ordine dentro" si cerca di tutto pur di placare il malessere interiore.
    Se mi sbaglio, correggetemi.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.