martedì 12 novembre 2013

Che ridere, Santità!

(fonte asca)

Il Papa saluta una coppia di sposi novelli, e indossa, con loro, il naso rosso da clown...

E se la ride.
O_o

AGGIORNAMENTO
 ci dicono che gli sposi sono una coppia di medici che cura bambini malati terminali,
 e che durante le visite ai poveri giovanissimi pazienti, indossano il naso da clown.
SE è vero, allora il gesto del Papa può avere un bel significato!
Anche se un po' di stupore ci rimane sempre.

73 commenti:

  1. Senza dubbio: santo subito e patrono dei pagliacci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da successore di Pietro a successore di Pierrot...

      Elimina
  2. io spero che sia un photoshop!

    RispondiElimina
  3. spero che questa pagliacciata sia un fake..

    RispondiElimina
  4. Papa: saluta sposi novelli e indossa naso rosso da clown
    06 Novembre 2013 - 12:32

    (ASCA) - Citta' del Vaticano, 6 nov - Al termine dell'udienza generale Papa Francesco nel consueto saluto agli sposi novelli ha scherzato con una coppia che gli ha fatto indossare un naso rosso da clown. Il pontefice visibilmente divertito ha poi continuato a salutare e benedire le altre coppie di sposi. dab/sam/rob

    http://www.asca.it/news-Papa__saluta_sposi_novelli_e_indossa_naso_rosso_da_clown-1332759.html
    --------------------------------------------------------------
    Papa scherza con fedeli e mette naso da clown in piazza S. Pietro

    Coppia di giovani sposi a conclusione udienza Papa scherza con fedeli e mette naso da clown in piazza S. Pietro
    Città del Vaticano, 6 nov. A conclusione dell'udienza generale in piazza San Pietro, Papa Francesco ha scherzato con una coppia di giovani sposi che indossavano un naso da clown e, per qualche secondo, si è messo anche lui il tipico naso rosso. AFP

    http://www.ilmondo.it/politica/2013-11-06/papa-scherza-fedeli-mette-naso-clown-piazza-s-pietro_354769.shtml

    RispondiElimina
  5. mah non avete visto che è un fotomontaggio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tipo che il papa non è il papa?? perché è l'unico dubbio che mi suscita la foto! sui nasi da clown purtroppo nessun dubbio..

      Elimina
  6. il circo è più divertente

    RispondiElimina
  7. mi riservo di commentare quando lo vedremo con naso rosso e cerone durante la messa di Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questione di mesi ormai.

      Elimina
  8. gli amici di Bergoglio

    http://www.repubblica.it/esteri/2013/11/12/news/giornalista_norvegese-70833162/?ref=HREC1-9

    RispondiElimina
  9. http://www.novusordowatch.org/wire/francis-with-clown-nose.htm

    http://www.dailymail.co.uk/news/article-2488748/Pope-Francis-dons-red-nose-congratulate-newlyweds-volunteer-clown-therapy-charity.html

    RispondiElimina
  10. Pinocchio mass per bambini celebrata dall'allora cardinale Bergoglio:

    http://www.novusordowatch.org/wire/pinocchio-i-liturgical.htm


    RispondiElimina
  11. Magari fosse un fake o un fotomontaggio, purtroppo è vera e certi ineffabili direttori di radio esaltano il gesto del vdr, lui sì che è vicino alla ggggente, oh Signur, cosa ancora ci propineranno al circo di p.zza S.Pietro....

    RispondiElimina
  12. Avrei capito se lo avesse fatto in un ospedale di bambini, per confortarli, per divertirli... ma cosi', per due sposi (manco fossero due ragazzini scemi delle medie, fra l'altro), di fronte a San Pietro... beh, mi sembra veramente una cosa di cattivo gusto e basta.

    Ma poi, al d la' dell'inopportunita' della cosa, che cosa avrebbe voluto dimostrare?
    Che lui e' tanto simpatico?
    Che pena...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfettamente d'accordo, un conto è visitare un reparto di oncologia infantile e un conto è scimmiottare la saralità di un sacramento.
      Il prete che ballava istericamente sulle note dei ricchi e poveri durante il matrimonio da lui celebrato, sappiamo ora da chi veniva l'input: il pesce puzza dalla testa.
      Se lo avesse fatto in un reparto infatile lo avrei anche ammirato, perché importante stimolare il buon umore anche nei piccini che sono nella sofferenza, ma così non credo possa avere altra spiegazione che il desiderio di mostrarsi come un idiota.

      Elimina
  13. Non c'è assolutamente nulla di male, è un gesto di semplice empatia per questi giovani sposi che assistono bambini facendo i clowns. Bene fa il Papa a richiamare con fraterna severità questo tipo di tradizionalismo falso-perbenista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero! domani andrò anch'io a lavoro con il naso da clown!

      Elimina
    2. Il Nuovo.... e tutti quelli che la pensano come lui: voi non ci vedete nulla di male perché siete vittime della mentalità liberale e relativista figlia di questo maledetto tempo di apostasia. Una mentalità anticristiana che é un veleno, un cancro per l'Europa e la Chiesa. L'Occidente fa sempre più schifo, non vedete i danni di questa mentalità liberale e marxista? Non riuscite a leggere i tempi?? Guardate i popoli che una volta erano cristiani come sono ridotti ora. Ci sono tradizionalisti che sono farisei ma moltissimi nuovi cristiani modernisti sono altrettanto farisei all'incontrario, il giusto sono quelle persone che non hanno bisogno di essere false umanitarie e buoniste, ma esercitano una carità davvero cristiana e hanno una mentalità che non è corrotta dalle stratificazioni degli ultimi 5 secoli.

      Dopo sarà Dio ad aver l'ultima parola sulla vita di ognuno, però ora nessuno deve nascondere i suoi peccati e ridicolizzarsi nella moda di idolatrare la gente papa compreso, perché anche il papa può sbagliare e può essere criticato se si hanno argomentazioni sensate e le prove. Mi sembra che di prove e argomentazioni sensate ce ne sono parecchie, quindi non fate come i mafiosi siciliani che dicono "solo Dio mi può giudicare" e quindi nessuno deve osare a parlare sulla loro condotta. Se continuate a fare così voi vi comportate come i farisei peggiori della storia, perché almeno i farisei storici contro Gesù si presero la responsabilità e dissero (sciaguratamente) "il suo sangue ricada su di noi e i nostri figli". I cristiani moderni ingannati (o in malafede) visto che spesso tendono a dare dei farisei ai tradizionalisti, si facciano loro ogni tanto un bell'esame di coscienza

      Elimina
    3. Il Nuovo: beh effettivamente ti capisco, uno come te con il naso da clown e' perfetto. Ricordati di mettertelo sempre, quando fai i tuoi commentini.

      Elimina
    4. Simon il naso da clown lo metti anche quando va alla comunione, vero?

      Elimina
  14. Ma sì, già che ci siamo allora quando riceve qualche calciatore (tanto ne riceve a dozzine, uno anche oggi dopo ad esempio pocho Lavezzi al quale ha permesso di sedersi dove si siedono solo i papi da sempre), allora dicevo già che ci siamo quando li riceve, magari dopo aver fatto un incontro di calcio per beneficenza, perchè non si mette direttamente in maglietta e pantaloncini anch'esso, così per "empatia"...e potrei citarne altri di esempi...sempre "per empatia", naturalmente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed anche se andasse ad una partita di calcio per beneficenza non ci vedrei nulla di male. Alla fine queste critiche sono frutto di ipocrita perbenismo. Il Papa lo ha ben chiaro e da come stigmatizza certi modi di vivere la fede piace sempre più ai cattolici e non.

      Elimina
    2. Sei così tanto sicuro che questo sedicente papa piaccia così tanto ai cattolici? Io non ne sarei tanto sicuro: basta vedere il calo dei fedeli in piazza quando dice le banalità solite accompagnate dai soliti "buongiorno" e "buon pranzo"...Che barba!!! Non se ne può più!!! Mai qualcosa di teologico; ma lui non sa niente di Teologia (infatti per lui "non esiste un Dio cattolico)...

      Elimina
  15. Non si capisce, ci dev'essere un contesto che non viene spiegato. Perchè mai due sposi,devono mettersi l naso rosso da clown? Come suggerisce un commento qui sopra, forse riguarda l'attività dei due sposi che si occupano di bambini malati, e si spiegherebbe tutto. Il papa ha fatto bene a contribuire a pubblicizzare quel lavoro, se di questo si tratta. Del resto nessuno ricorda la foto penosa del povero Paolo VI costretto,a mettersi il copricapo pellerossa con le penne, intesta? La foto di GiovPaolo II che bacia l Corano? Queste erano foto offensive per chi ne era oggetto e chi ne era spettatore. Questa oltre che innocente potrebbe essere addirittura lodevole. Non siate sempre critici negativi e acidi e cercate di comprendere. Questo papa ha tanti aspetti da condannare, ma est modus in rebus!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Discorso accademico giustificazionista a priori che fa sentire lo stridore delle unghie sugli specchi perfino qui dove sono io. Analizza il messaggio che sta facendo passare con questa foto e avrai tutte le risposte.

      Elimina
    2. dopotutto anche il mallus maleficarum era un buon libro.

      Elimina
  16. Anche Mussolini si metteva a torso nudo e trebbiava grano nell'agro pontino. C'è una caratteristica che accomuna tutti i dittatori: SONO TUTTI POPULISTI!!! E quest'ultimo non fa difetto alla regola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mussolini a torso nudo che trebbia il grano non fa scandalo e non compie con ciò un atto dittatoriale: in confronto ai politici attuali, che sono moralmente dei pigmei, è un gigante. Il Papa con il naso da clown sconcerta i fedeli ma non penso che si possa sostenere, per questo, che sia un dittatore. Una maggiore sobrietà e senso del proprio altissimo ruolo sarebbe auspicabile. Quanto al termine "populismo" non lo si dovrebbe usare, perché è privo di significato e "politicamente corretto". Stiamo comunque a vedere e speriamo in Dio.

      Elimina
  17. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che Dio abbia pietà di te.

      Elimina
    2. Nuovo, come parafrasando Forrest Gump: "Boffone è, chi buffone lo fa".

      Elimina
    3. Ma come? Il bestemmiatore nuovo adesso prega anche? Ma taci va' che è meglio!

      Elimina
  18. Mussolini era un grande uomo del popolo.Quando doveva ,rispettava ruoli e protocolli ,alla lettera.Non menzioniamolo a vanvera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco qua! Il gruppo degli integralisti è pieno di nostalgici.

      Elimina
    2. il gruppo dei Nuovi, invece, e' pieno di idioti.

      Elimina
    3. Fece promulgare anche le leggi raziali (e l'indegno re le firmò pure)...forse in quel momento si era dimenticato dei ruoli e dei protocolli o forse doveva solo leccare il culo al suo compagno di merende tedesco?

      Elimina
    4. "Ecco qua! Il gruppo degli integralisti è pieno di nostalgici."
      Simon, come sempre due pesi e due misure, se lo fa il Papa è dogma se lo faceva un uomo del passato sono tutti nostalgici.
      Continua così che, a modo tuo, ci aiuti nel discernere i tempi e a svelare il mistero d'iniquità.

      Elimina
  19. Appunto, uomo di popolo, cioè populista,...come il VDR!

    RispondiElimina
  20. e vi stupite pure? l'unica cosa che mi provoca stupore è la costante presenza in questo blog ( ma non solo) di certuni che continuano in un vergognoso giustificazionismo, sempre piu straccione, di bergoglio e della sua sciagurata politica che fa strame di tutto quel poco che ancora restava, dopo 50 anni di grandine concilarista, dell'autorita del successore del Principe degli Apostoli.

    @ sergio: ha ragione, anche le foto del copricapo pellerossa, o di Gpii che imita charlot, come poinon dimentica l'indimenticabile piviale da pitonessa impostogli da Marini Piero durante l'apertura del Giubileo, e poi caschi da minatore, sombreri, collane di fiori, casule da puffo azzurro: tutte perle del lunghissimo rosario che stiamo recitano da cinquant'anni. prenda una sola foto di Sua Santità Pio XII, vedra la differenza. fa perfino senso pensare che bergoglio sta seduto sul medesimo Trono...


    RispondiElimina
    Risposte
    1. "fa perfino senso pensare che bergoglio sta seduto sul medesimo Trono..." con tristezza e sgomento devo darle ragione..

      Elimina
    2. @metronomo e @anonimo che scrivete:"fa perfino senso pensare che bergoglio sta seduto sul medesimo Trono..."


      Siete rimasti indietro: il papa non è più il solo a starci seduto, a quanto pare:

      http://www.repubblica.it/sport/2013/08/14/foto/lavezzi_ruba_il_trono_a_papa_francesco_la_foto_su_twitter-64784590/


      Elimina
    3. gentile iota unum, questa poteva per carità cristiana anche non ricordarcela....se di ciascuna di queste stupidaggini populiste inventate da bergoglio si potesse fare una foto, avremmo almeno tre album di nozze da guardare con raccapriccio nelle lunghe serate autunnali....

      Elimina
  21. ...secondo voi PIO XII con la sua personalità, ai tempi odierni si sarebbe comportato come allora ?!? Io ho i miei dubbi...non di possono fare paragoni tra pontefici vissuti in epoche differenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non tiriamo in ballo l'ultimo Grande Papa che abbia avuto la Chiesa Cattolica per favore! Nemmeno da pensarci al confronto tra Francesco e Papa Pio XII !!!!

      Elimina
    2. anonimo, parliamo del seppur lontano ma solo 1950, mica del 950!!!

      Elimina
  22. E' giusto ragazzi, rifletteteci... troppi posts in cui non si attaccava Roma eh? Sacerdoti nuovi sotto ratzinger, un libro sulla liturgia in evoluzione, Muller che salta fuori a dire cose degne del suo rango... Eh già, dovevate prendere una notizia vecchia di una settimana per sollevare le visite.
    E' giusto, è giusto.

    RispondiElimina
  23. Cari fratelli, no siamo soli! A Buenos Aires la gente resiste!!!!

    http://www.clarin.com/sociedad/Incidentes-Catedral-ultracatolico-rechazo-Holocausto_0_1028297644.html

    http://www.lanacion.com.ar/1637676-un-grupo-de-derecha-interrumpio-una-misa-interreligiosa-en-la-catedral

    http://www.losandes.com.ar/notas/2013/11/12/ultracatolicos-intentaron-impedir-acto-holocausto-catedral-buenos-aires-749901.asp

    http://www.eltribuno.info/salta/343367-Fanaticos-intentan-evitar-oficio-interreligioso.note.aspx

    http://www.diariouno.com.ar/policiales/Un-grupo-de-fanaticos-intento-evitar-un-oficio-interreligioso-en-la-Catedral-Metropolitana-20131112-0107.html

    http://tn.com.ar/sociedad/incidentes-en-la-catedral-metropolitana-cuando-se-hacia-un-acto-por-la-noche-de-los-cristales-rotos_421612

    http://www.prensajudia.com/shop/detallenot.asp?notid=35651

    http://www.26noticias.com.ar/incidentes-en-la-catedral-interrumpen-la-misa-de-la-noche-de-los-cristales-rotos-180710.html

    http://www.26noticias.com.ar/incidentes-en-la-catedral-interrumpen-la-misa-de-la-noche-de-los-cristales-rotos-180710.html

    http://www.prensajudia.com/shop/detallenot.asp?notid=35649

    http://www.tiempodesanjuan.com/notas/2013/11/12/misa-catedral-noche-cristales-rotos-44143.asp

    RispondiElimina
  24. Un grupo de derecha intentó impedir, rezando el Rosario en voz alta, la realización de un acto interreligioso en la Catedral Metropolitana en conmemoración de un nuevo aniversario de la "Noche de los cristales rotos".

    Durante media hora, pese a los gritos de "nazis" de los asistentes, no cesaron con su actitud. Luego, con la presencia de la Policía decidieron abandonar la catedral, lo que permitió pese al gran tumulto poder comenzar la ceremonia.

    El arzobispo de Buenos Aires, monseñor Mario Poli, pidió al grupo que se retire y a los presentes que no entren en la "provocación", en el acto del que participan autoridades diplomáticas, de organizaciones judías y representantes de credos cristianos.

    "Queridos hermanos judíos, siéntanse en su casa”, agregó Poli.

    En tanto, el presidente de la DAIA, Julio Schlosser, afirmó a la Agencia Judía de Noticias (AJN) que los que generaron los disturbios y provocaron que se suspenda el acto de conmemoración del 75 aniversario de la Noche de los Cristales Rotos, previsto para hoy a las 18.45 en la Catedral de Buenos Aires, “son hordas nazis que no quieren vivir en un país en paz”.

    “Venir a un acto de recordación, donde estamos todos compungidos recordando 6 millones de hermanos, entre ellos un millón de chicos que fueron asesinados por las hordas nazis, como estos que están acá, indica que no entienden la comprensión y no quieren vivir en un país en paz”, expresó el dirigente,

    Agregó: “Ellos lo que quieren es otra cosa, por lo tanto debemos excluirlos. Eso no es el reflejo de la sociedad Argentina, pero sí son hordas asesinas cargadas de odio”.

    La jornada había sido organizada por la Comisión de Ecumenismo y Diálogo Interreligioso de la Arquidiócesis de Buenos Aires y la Comisión de Diálogo Interconfesional de B´nai B´rith Argentina, y se preveía la participación de los representantes de la Iglesia Luterana Unida, la Iglesia de los Discípulos de Cristo, la Iglesia Católica Apostólica Romana, la Iglesia Dinamarquesa, la Iglesia Evangélica Metodista y las reflexiones estarían a cargo del arzobispo de la Ciudad de Buenos Aires Monseñor Mario Poli y del rector del Seminario Rabínico Latinoamericano, Rabino Abraham Skorka.

    Los que protestaban, repartieron mensajes en la puerta de la Catedral, que decía "Fuera adoradores de dioses falsos del templo santo"

    http://tn.com.ar/sociedad/incidentes-en-la-catedral-metropolitana-cuando-se-hacia-un-acto-por-la-noche-de-los-cristales-rotos_421612

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi ci si domanda perché il Papa richiama certi tradizionalisti. Ciò che consola è che anche in sudamerica ormai questi groppuscoli sono insignificanti, pochi ed isolati.

      Elimina
    2. Nuovo saremo anche gruppuscoli insignificanti ma sappi che non ci sconfiggerete mai! Finché avremo voce in Chiesa reciteremo il Rosario.

      Elimina
    3. Il Papa non richiama proprio nessuno, chi è lui "per giudicare"?

      Elimina
  25. Ci hanno provato a non permettere la profanazione de la cattedrale di Buenos Aires!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente sono stati gli integralisti a profanare la Cattedrale... sei un po' confuso!

      Elimina
    2. Ora i Cattolici sono diventati integralisti? Hanno fatto benissimo, non hanno commesso alcun atto violento! Continuare così!!!

      Elimina
  26. che tristezza questa foto... :(

    RispondiElimina
  27. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido il tuo appello. Per gente come questo tizio che maschera il suo bigottismo dietro al facile entusiasmo per le novita' ci vorrebbe un esorcismo. Per staccarlo finalmente dal suo vero padrone.

      Elimina
  28. Confermo che è un fotomontaggio: la sala stampa vaticana all'ultimo è riuscita a ritoccare la foto e a cancellare almeno la parrucca blu e il berretto con i sonagli. Inoltre ha bloccato l'uscita della foto con i due sposi che esercitano il benemerito socialmente mestiere di spazzini (in questo caso il Santo padre si era fatto fotografare alla guida di un triciclo-bidone con ramazza di frasche di ordinanza).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consoliamoci: almeno non ha indossato l'abito da sposa.

      Elimina
    2. ah ah ah ah ah!!! Ridiamo per non piangere!!! :-)

      Elimina
    3. Omnia munda mundis! Siete da internare. Con simpatia

      Elimina
  29. Perché quell'orrenda veste trasparente di nylon (ecosolidale,ovvio) è l'abito papale?Ma mi faccia il piacere....Totò dixit...

    RispondiElimina
  30. Giudichiamo la foto senza andare oltre. Siamo abituati a vedere gigantografie del Papa nelle parrocchie. Immaginatelo con questo naso da pagliaccio in chiesa... Una persona qualsiasi giudicherebbe la Chiesa una enorme pagliacciata. Povera Chiesa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazzi,stasera mi sono fatta le meglio risate......e intanto milioni di anime vanno all'inferno!chi consola nostro Signore?chi lo aiuta nell'opera di salvezza?

      Elimina
  31. A proposito dell'aggiornamento della redazione: aggiorno anch'io i miei commenti.
    Io non ho dubbio alcuno che il papa sia in assoluta buona fede anche nei suoi comportamenti, diciamo cosi', piu' "creativi".
    Non ho dubbi che se dice o fa qualcosa e' perche' lui pensa di fare in questo modo il bene della chiesa.
    Puo' darsi che la sua idea di fare il bene della chiesa sia anche di renderla piu' "simpatica", come direbbe Moratti, o piu' accogliente per tutti.
    Solo che non credo che il prezzo da pagare debba essere lo sputtanamento dei contenuti della chiesa, della sua dottrina e delle sue istituzioni millenarie.
    Se si mette il naso da clown e lo fa per esprimere solidarieta' ai bambini malati, io mi tolgo il cappello di fronte alla sua buona volonta', ma molto meno di fronte al gesto che ha comunque una risonanza nell'animo della gente in tutto il mondo (perche' qualunque cosa lui faccia viene ripresa da giornali, tv internet in tutto il mondo) che non fa fatica a fare l'equazione papa=pagliaccio.
    Il papa dovrebbe capire che le azioni, qualunque esse siano e a maggior ragione per uno nella sua posizione, hanno delle conseguenze.
    E che spesso queste conseguenze sono molto lontane dal significato che si voleva dare al gesto iniziale.
    A me sembra che il papa non si renda conto con chiarezza di questa cosa. E mi sembra giusto che glielo si faccia notare.
    Quindi preghiamo per lui che ne ha molto bisogno, a quanto pare.
    Questo e' il discorso veramente cattolico giusto da fare.

    RispondiElimina
  32. L'unica conseguenza del gesto del papa è quella di essere molto vicino alle persone, a tutti, al mondo che tutta la Chiesa dovrebbe amare, senza tirare fuori stupide storie di principi e re. L'unico vero Re è il Grande dimenticato, dimenticato da voi che perdete il vostro tempo prezioso per commentare con insulsaggini tremende il gesto di un grande uomo, che prega. Impariamo tutti da lui e comportiamoci di conseguenza, soprattutto evitando di dire sciocchezze. Allora continuate a recitare il S. Rosario e non rompete i coglioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che cavolo dici "molto vicino alle persone"...Hai visto come ha trattato la figlia e il marito di Asia Bibi?! Ha dedicato loro 20 secondi, fregandosene del loro dramma, per dare udienza privata a Rita Pavone..."Grande uomo che prega"?! Quando mai l'hai visto...Non sa nemmeno il latino, per non dire dell'inglese e di teologia...Cosa diavolo ha studiato in vita sua?! E tu, che non hai un briciolo di fede, perchè insulti chi recita il Rosario?! Vivi da ateo e lascia vivere i veri credenti che non amano il vdr biancovestito...

      Elimina
  33. Ci si aspetta ben altra dignità dal vicario di Cristo.
    Spero che prenda presto le distanze da questo gesto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna nostro Signore è nato in una stalla e non nel tempio di Gerusalemme!

      Elimina
  34. Se solo aveste collegato il cervello prima di parlare... Conosco personalmente le due persone che sono nella foto con il Papa e si occupano davvero di bambini malati di tumore facendo i clown dottori. Il gesto di Papa Francesco è stato bellissimo. Imparate, cristianoni farisei...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, invece, li assisto (tutti i malati: vecchi e giovani) gratuitamente, ma non mi sognerei di mettermi a ridere davanti al papa con il naso dipinto di rosso, per farlo ridere...Poi, se il vdr si diverte così, mi vien da dire "Poveretto"...Non è meglio far sentire la propria vicinanza ai martiri cristiani, che Bergoglio ignora (Asia Bibi docet!)

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.