lunedì 4 luglio 2011

Il "campanone" del Duomo di Fermo compie 400 anni









Il campanone del Duomo di Fermo quest'anno compie 4 secoli di vita.
La Campana maggiore della Basilica Metropolitana , dedicata a Santa Maria Assunta in Cielo, venne fusa nel 1611 dai fratelli Giuseppe e Vittorio Camplani di Fermo.
Il campanone ha un peso stimato intorno ai 36 quintali, un diametro di 176 cm e suona un LAb2 crescente.
Le altre campane sono state fuse da GiovanBattista Donati nel 1798, da Daciano Colbacchini nel 1930 e dalla ditta Pasqualini di Fermo intorno agli anni '50 .
Una ricorrenza importante, che l'Associazione Campanari Marchigiani “Francesco Pasqualini” si accinge a valorizzare.
Per questo il Presidente del sodalizio Armando Belluti ha approntato un interessante programma di quattro giorni.
L'inizio è stato fissato per il tardo pomeriggio di giovedì 7 luglio, in Piazza del Popolo con l'esibizione di Campanari dal vivo in un concerto di campane itineranti.
Il giorno successivo, alle ore 16, nell'atrio del Duomo, verrà aperta la mostra multimediale cone sposizione di libri dalla raccolta dell'Associazione, materiale del "Museo Pasqualini" di Montedinove, fotografie e proiezione del filmato storico dell'Istituto Luce sul trasporto della Campana delle Laudi da Fermo ad Assisi. Alle 21,30, per la rassegna "Teatro sul Sagrato": "Voci testimoni del Tempo", lettura teatrale con ascolto delle campane della Cattedrale, con Luca Violini, voce recitante, Luca Mengoni, violino e con la partecipazione del coro "Vox Poetica Ensamble" di Fermo.
A ricordo dell'evento, sarà fusa in loco una piccola campana in bronzo con il rito antico del "Veni Creator Spiritus".
Sabato 9 luglio invece, concerto di campane: a mezzogiorno, al richiamo di quelle del Duomo, risponderà il suono simultaneo delle campane a festa di tutte le chiese di Fermo; alle ore 16, apertura delle visite guidate alla cella campanaria del Duomo - una vera e propria novità - curata dell'Associazione. La torre campanaria resterà visitabile fino alle ore 19,30. Gran finale la domenica, con ancora visite guidate e, durante la giornata, il susseguirsi di concerti di campane itineranti.
Alle ore 19, sul sagrato del Duomo, cerimonia di apertura dello stampo della campana commemorativa che verrà donata alla Cattedrale, e concerto di chiusura delle campane del Duomo.
Su youtube l’instancabile “ campanaro67” , che da anni si reca a filmare i concerti campanari antichi e moderni in tutto il territorio marchigiano, ha postato il suono delle storiche campane della Metropolitana fermana.

http://www.youtube.com/watch?v=SS9s4HOYJjo

1 commento:

  1. Caro amico A.,qui non sono solo le campane a dover suonare!!!ma di Sante Messe...neanche l'ombra???
    Figuriamoci poi se di Sante Messe in EF se ne vede solo l'ombra a Fermo!!!

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.