Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

mercoledì 10 aprile 2024

La Messa tradizionale nell'arte #141 - La Messa di Pasqua di Papa Leone XIII nella Sala del Concistoro #saladelconcistoro #leoneimagno #leonexiii


Domani, 11 aprile, la Chiesa, nel calendario tradizionale commemora papa Leone I, magno (e primo "patriarca di Occidente").
Volendo trovare un'immagine liturgica del grande dottore della Chiesa, ci siamo imbattuti in una bellissima incisione che raffigura la Messa di Papa Leone, sì, , ... ma XIII.
Trattasi della Messa della domenica di Pasqua, celebrata dal pontefice nella Sala del Concistoro in Vaticano.
Essendo da pochi giorni terminata l'ottava di Pasqua, questo fortuito ritrovamento ci pare una felice coincidenza.
L'immagine è stata tratta dal sito Biblio che così scrive: "Rara incisione estratta da pubblicazione del 1894 ...stampa che ha quindi oltre 124 anni! Domenica di Pasqua - La Messa di Papa Leone XIII nella Sala del Concistorio, in Vaticano"

Qui sotto altre immagini della medesima Sala, con un'altra, più triste, coincidenza

Roberto
foto: delcampe


Nell'incisione Papa Leone XIII si trova nella stessa parte della Sala in cui Benedetto XVI pronunciò il discorso di rinunzia al pontificato. 


foto Il Post


3 commenti:

  1. Ci fate vivere allo stesso tempo belle e tristi emozioni...

    RispondiElimina
  2. Qaundo eravamo cattolici ed i Papi rimanevano tali fino alla morte....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono cattolico e non mi riconosco in quel tipo di cerimonie elitarie ed anacronistiche.

      Elimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione