Post in evidenza

Elenchi dei Vescovi (e non solo) pro e contro Fiducia Supplicans #fiduciasupplicans #fernández

Pubblichiamo due importanti elenchi. QUI  un elenco coi vescovi contrari, quelli favorevoli e quelli con riserve. QUI  un elenco su  WIKIPED...

venerdì 1 dicembre 2023

NOSTRE INFORMAZIONI di mons. Eleuterio Favella: la Costituzione Apostolica «Trans Tyberim»

Per tramite del suo segretario diacono Ambrogio Fidato, abbiamo ricevuto la seguente informazione ex Aedibus da S.E.R. Mons. Eleuterio Favella.
La comunicazione segue al discorso di papa Francesco ai membri della Commissione teologica internazionale di giovedì 30 novembre nell’Auletta dellAula Paolo VI, in cui afferma che «la Chiesa è donna. E se noi non sappiamo capire cos’è una donna, cos’è la teologia di una donna, mai capiremo cos’è la Chiesa. Uno dei grandi peccati che abbiamo avuto è “maschilizzare” la Chiesa. […] A me ha dato tanta luce il pensiero balthasariano: principio petrino e principio mariano. […] È più importante il mariano che il petrino, perché c’è la Chiesa sposa, la Chiesa donna, senza maschilizzarsi. […] La Chiesa donna, la Chiesa sposa. E questo è un compito che vi chiedo, per favore. Smaschilizzare la Chiesa» (QUI; QUI si MiL).
Grati a Sua Eccellenza Reverendissima per il rinnovato privilegio della sua considerazione nel volerci segnalare alcuni documenti che altrimenti passerebbero inosservati o non verrebbero evidenziati come dovrebbero ed inginocchiati al bacio dell’anello, ci professiamo imperituramente suoi servitori umilissimi et figli devoti in Cristo, e imploriamo la sua augusta benedizione.

L.V.

NOSTRE INFORMAZIONI

A seguito dell’udienza benignamente conceduta alla Pont. Comm. Teologica Internazionale, la S. Congregazione dei Seminari, con nota diramata stamane dalla Sala Stampa della S. Sede, informa che il S. Padre, avendo in animo di profetizzare con i carismi che lo assistono – dopo la «chiesa povera» e la «chiesa ospedale da campo», anche la «chiesa trans» – ha promulgato ieri la Cost. Ap. «Trans Tyberim» con cui istituisce il Pont. Ist. per la vaginoplastica con sede in Casablanca (Reame del Marocco) ed intitolato alla v.m. del Servo di Dio prof. Georges Burou (1910-1989), la cui Postulazione della causa ha canonicamente eretto del pari con il medesimo provvedimento.


2 commenti:

  1. Ita, IN Tiberim Favella iactandus est cum sodalibus.

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione