Post in evidenza

La Messa proteiforme: a modest proposal. Risposta e proposta al Prof. Grillo

Il Prof. Grillo ha voluto gentilmente confrontarsi (v. qui ) con il nostro commento critico alla sua intervista (in cui, lo ricordiamo, el...

lunedì 3 luglio 2023

Pontenure (PC), da giovedì 27 a domenica 30 luglio 2023: 10º seminario Mario Palmaro «Il corpo: segno di contraddizione»

Riceviamo dagli amici dell’associazione Comitato Verità e Vita e con piacere condividiamo la segnalazione del 10º seminario Mario Palmaro Il corpo: segno di contraddizione.

L.V.

Da giovedì 27 a domenica 30 luglio 2023

Casa per ferie La Bellotta
(Pontenure - strada per Valconasso, 10)

10º seminario Mario Palmaro
Il corpo: segno di contraddizione
Il corpo a disposizione del più forte e il corpo oggetto della cura e della custodia

Giovedì 27 luglio
ore 18:00 - Il corpo dentro il corpo: la maternità - Marisa Orecchia

Venerdì 28 luglio
ore 9:30 - Il corpo: qualcosa o qualcuno? - Tommaso Scandroglio
a seguire - Il corpo e le leggi - Giacomo Rocchi
ore 16:00 - Il corpo abusato: pornografia, gender, manipolazione genetica - Roberto Marchesini
a seguire - Il corpo custodito: tutto è per l’uomo e l’uomo è per Dio - Luisella Scrosati
in serata - cineforum

Sabato 29 luglio
ore 9:30 - Il corpo manipolato nella fecondazione artificiale, nell’aborto e nella sperimentazione - Maristella Paiar
a seguire - Il corpo custodito nella medicina - Paolo Gulisano
a seguire - testimonianza: «Caro papà…» - Lucia Tornaghi, infermiera
ore 16:00 - Io e il mio corpo tra cura e abusi: pillola, farmaci, droghe, tatuaggi, abbigliamento - Mario Iannaccone
a seguire - dibattito: il corpo «sociale» - Guido Vignelli e Martino Mora

Domenica 30 luglio
ore 9:30 - «Credo la risurrezione della carne»: la straordinaria singolarità del corpo - don Giorgio Lavezzari

Iscrizione entro lunedì 24 luglio; informazioni e quote di partecipazione nel volantino riportato di seguito


3 commenti:

  1. Non avete notato che in tutti questi raduni parlano più o meno sempre le stesse persone?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente nessun altro ha il coraggio di affrontare in pubblico questi argomenti...

      Elimina
    2. Evidentemente nessun altro ha il coraggio di affrontare in pubblico questi argomenti, ben vengano se sono le stesse persone a parlare... e comunque sono tutte persone preparate e di alto livello.

      Elimina