Post in evidenza

La Messa proteiforme: a modest proposal. Risposta e proposta al Prof. Grillo

Il Prof. Grillo ha voluto gentilmente confrontarsi (v. qui ) con il nostro commento critico alla sua intervista (in cui, lo ricordiamo, el...

giovedì 20 luglio 2023

La lobby gay impera anche in Croazia. P. Martin invitato dall'arcivescovo

Pro sodomiti alla riscossa.
QUI, ora, il tweet di Padre James Martin, il pupillo pro gay di Papa Francesco e scelto da lui personalmente per partecipare al prossimo Sinodo: "Sono stato onorato di essere invitato dall'Arcivescovo Mate Uzinic  [QUI notizie sul prelato] @mate_uzinic  dell'Arcidiocesi di Rijeka [Fiume]in Croazia, a tenere una conferenza online sul tema "Gesù che raggiunge i margini" e a parlare del ministero LGBTQ, all'Incontro Teologico Mediterraneo oggi in Croazia...".
QUI la pagina Twitter dell'Arcivescovo, con il retweet della notizia.
QUI ancora padre Martin: "E qui c'è di più sull'arcivescovo" con un articolo sul prelato QUI, pubblicato sul sito New Ways Ministry che ha come incipit della homepage "Costruire ponti tra la comunità LGBTQ e la Chiesa cattolica dal 1977". Sotto la foto homepage del sito. 
Nell'articolo si spiega: "Un arcivescovo in Croazia si è scusato con le persone lesbiche e gay respinte dalla chiesa, portando una voce positiva in un paese altamente cattolico in cui le persone LGBTQ sono ancora stigmatizzate".
Ormai hanno la certezza dell’impunità dall'alto.
Luigi