Post in evidenza

La Messa proteiforme: a modest proposal. Risposta e proposta al Prof. Grillo

Il Prof. Grillo ha voluto gentilmente confrontarsi (v. qui ) con il nostro commento critico alla sua intervista (in cui, lo ricordiamo, el...

mercoledì 7 giugno 2023

The Green Pope Francesco (ma non è un film di Sorrentino)

Purtroppo non è Greta Thunberg ma il S. Padre Francesco.
"Probabilmente era a lattine e bottiglie che nella drammatica Via Crucis del 2005 alludeva l'allora cardinal Ratzinger lamentando «quanta sporcizia c'è nella Chiesa»"...
QUI La Bussola sui bravi vescovi della Tanzania che resistono alle pazzie "green".
Luigi


«Si tratta di una sfida “grande” e impegnativa, perché richiede un cambio di rotta, un deciso cambiamento dell’attuale modello di consumo e di produzione, troppo spesso impregnato nella cultura dell’indifferenza e dello scarto, scarto dell’ambiente e scarto delle persone», ha detto ieri il Papa incontrando i promotori del Green & Blue Festival.
A quale sfida si riferisce il Sommo Pontefice? Lo scopriamo nelle parole seguenti: «Oggi sono venuti i gruppi del McDonald’s, il ristoratore, e mi hanno detto che hanno abolito la plastica e tutto si fa con carta riciclabile, tutto… In Vaticano è proibita la plastica. E siamo riusciti al 93%, mi hanno detto, senza plastica. Sono passi, veri passi che dobbiamo continuare. Veri passi».

Probabilmente era a lattine e bottiglie che nella drammatica Via Crucis del 2005 alludeva l'allora cardinal Ratzinger lamentando «quanta sporcizia c'è nella Chiesa».