Post in evidenza

La Messa proteiforme: a modest proposal. Risposta e proposta al Prof. Grillo

Il Prof. Grillo ha voluto gentilmente confrontarsi (v. qui ) con il nostro commento critico alla sua intervista (in cui, lo ricordiamo, el...

mercoledì 8 febbraio 2023

Scuola di filosofia cristiana. Moduli primavera 2023

Riceviamo e pubblichiamo.
Luigi

SCUOLA DI FILOSOFIA CRISTIANA.
ECCO I MODULI DELLA PRIMAVERA 2023

Sono aperte le iscrizioni ai due Moduli della Scuola di Filosofia Cristiana che si terranno nei prossimi mesi della Primavera 2023.
Il ciclo completo dei Moduli è il seguente: ontologia, gnoseologia, teologia, antropologia, morale, politica.
Il 15 febbraio prossimo, alle ore 18,00, inizieremo il Modulo di Teologia, che si svolgerà in 6 lezioni in diretta, con la possibilità di dialogo tra i partecipanti. La registrazione rimarrà disponibile anche in differita. Il Modulo riguarda la teologia razionale, ossia quanto riesce a dire su Dio la ragione umana. Si tratta di una teologia filosofica. Il Modulo è il terzo della serie ed è rivolto soprattutto a quanti hanno già seguito i precedenti moduli di ontologia e gnoseologia, ma è aperto a tutti.

Il 19 aprile prossimo, alle ore 18,00, inizierà il Modulo di Morale, che si svolgerà in 6 lezioni in diretta, con la possibilità di dialogo tra i partecipanti. La registrazione rimarrà disponibile anche in differita. Il Modulo riguarda l’agire umano, le regole del bene e del male, il compito della coscienza e l’importanza delle virtù. Il Modulo è il quinto della serie ed è rivolto soprattutto a quanti hanno già seguito i precedenti moduli di ontologia, gnoseologia, teologia e antropologia, ma è aperto a tutti.


Con questi due Moduli entriamo nel terzo anno della Scuola di Filosofia Cristiana, che ha come testo base il libro di Stefano Fontana “La filosofia cristiana” (Edizioni Fede & Cultura). Tra i partecipanti e il docente si è creata una vera amicizia intellettuale e tutti insieme proviamo il piacere di conoscere la verità e il bene che la Filosofia cristiana ci insegna.

Saremmo tutti noi molto contenti se altri si aggiungessero al cammino.

RICORDIAMO CHE I PRECEDENTI MODULI SONO RECUPERABILI IN MODALITA’ DIFFERITA. Vedi i programmi qui.

Mi permetto di mettere qui sotto un autorevole pensiero sulla Filosofia cristiana per ricordare a tutti il senso del cammino che stiamo portando avanti.

Vi attendo quindi alla Scuola,
Stefano Fontana

“Di per sé, la filosofia, compresa la teologia naturale, appartiene all’ordine naturale. È incapace di dirigersi verso l’ordine soprannaturale della verità rivelata; infatti non sospetta nemmeno la sua esistenza, o la sua possibilità. Al contrario, la dottrina sacra è pienamente consapevole della presenza della teologia naturale, come di quella di tutte le altre discipline filosofiche. Le vede come inconsapevolmente dirette verso un fine trascendente di cui, abbandonate a se stesse, esse non sanno nulla. Vedendo la filosofia alla luce della rivelazione divina, la dottrina sacra discerne in essa delle possibilità di cui la teologia naturale, in se stessa, è inconsapevole”
[Etienne Gilson, Elementi di filosofia cristiana, (1960), Morcelliana, Brescia 1964].