Post in evidenza

La Messa proteiforme: a modest proposal. Risposta e proposta al Prof. Grillo

Il Prof. Grillo ha voluto gentilmente confrontarsi (v. qui ) con il nostro commento critico alla sua intervista (in cui, lo ricordiamo, el...

martedì 6 dicembre 2022

Summorum pontificum nel mondo # 117: Messa Rorate, Chiesa di Santa Maria, Helsinki, Finlandia



 Riceviamo dagli amici Finlandesi e pubblichiamo anche questa settimana la Messa Rorate celebrata presso la Chiesa di Santa Maria a Helsinki da Fr. Anders Hamberg.


Claudio
















8 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. circa 20 fedeli + 4 ministranti + 1 sacerdote => 25 persone circa
    spero che fosse un giorno non rappresentativo, perchè nella mia parrocchia durante la settimana molte messe feriali sfiorano quella cifra, e almeno una supera quel numero

    per il resto bella chiesa, bei paramenti e bella atmosfera. almeno su questo si deve imparare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in Finlandia, con lo zero virgola di fedeli cattolici. Venga dalle mie parti a vedere la media fedeli sia delle feriali che delle festive

      Elimina
  3. Bellissimo a luce di candela. E ci sono anche fedeli col velo. Preghiamo per loro!!Molto probabilmente è la VO più a nord del mondo!!!

    RispondiElimina
  4. Assolutamente d'accordo! Continuate in quest'opera davvero meritoria. Un fedele al rito antico da più di quattro anni.

    RispondiElimina
  5. Il numero di quei fedeli è destinato ad aumentare ed anche di molto.Chi viene a contatto con una messa celebrata con fede e decoro molto spesso ci torna .Si prova infatti qualcosa di speciale , la sensazione che il tempo si sia fermato ,si sta trasognati come in una bolla, fuori dal frastuono del mondo e dai problemi della vita di tutti i giorni.Mi astengo dal fare dei paragoni ,solo per carità cristiana....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo dici tu.
      Io ho sotto gli occhi realtà tradizionaliste anche in Italia in cui la partecipazione è ai minimi, nonostante siano messe officiate da anni, se non decenni.

      Elimina
    2. Nella mia città l'ICRSS ha dovuto raddoppiare la Santa Messa perché la chiesa era strapiena (soprattutto la domenica mattina). Forte partecipazione anche ai Vespri delle 17:30. Io denoto semmai uno svuotamento delle chiese dove si fanno omelie non cattoliche, che disorientano i fedeli.

      Elimina