Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

venerdì 14 ottobre 2022

Napoli, venerdì 21 ottobre: conferenza «La menzogna ecologista»

Riceviamo e condividiamo con piacere la segnalazione di questo interessante incontro con il saggista ed editorialista Giulio Meotti, organizzato dalla Comunità Opzione Benedetto, in collaborazione con l’Accademia dell’Alto Mare e la Lega Navale Italiana Napoli.

L.V.

Venerdì 21 ottobre 2022, ore 18:00

Salone della Lega Navale
(Napoli - Porticciolo del Molosiglio, via Ammiraglio Ferdinando Acton)

LA MENZOGNA ECOLOGISTA
APOCALISSE NEO-PAGANA CONTRO L’UOMO

Incontro con il dott. Giulio Meotti, saggista ed editorialista
Modera l’avv. Giovanni Formicola, Comunità Opzione Benedetto

Sarà presentato il libro di Giulio Meotti, Il dio verde. Ecolatria e ossessioni apocalittiche, Liberilibri 2021

4 commenti:

  1. L'ecologismo non esiste, esiste l'ecologia, la scienza che studia le relazioni fra le varie componenti della biosfera, tra cui l'uomo
    E tutti gli ecologi sono concordi che gli ecosistemi si stanno complessivamente degradano
    E qui si parla di 'ossessioni'...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo totale disinteresse del mondo “tradizionalista” per la questione ambientale ed ecologica è veramente insopportabile!
      Gridano che non è vero niente, dobbiamo continuare a tagliare foreste, comprare macchine e bruciare petrolio per dare addosso ad avversari politici.
      Mai vista tanta miopia.

      Elimina
  2. Quella ecologista è una bufala. Ed è un triste sintomo di un ritorno alla preminenza del mondo esterno sul mondo interno dell'uomo. Con Cristo, l'uomo è passato da una posizione di "io sono guardato" a una posizione di "io guardo" rispetto a ciò che lo circonda: una posizione più matura. La balla dei "problemi ambientali" è un tentativo di farci tornare indietro, è un tentativo di renderci servili rispetto a chi comanda, la retorica ambientalista è uno strumento di potere (ci dicono cosa dobbiamo fare in ossequio all'ambiente). Stupisce che qualche cristiano creda in questo dogma paganeggiante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I problemi ambientali purtroppo esistono, sono tanti (crisi della biodiversità, consumo di suolo, cambiamenti climatici, eutrofizzazione etc) e minacciano la stabilità del mondo in cui viviamo

      Elimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione