Post in evidenza

Intervista di MiL al prof. Andrea Grillo sulla liturgia tradizionale: "La Chiesa non è un club di notai o di avvocati"

Durante la Tre Giorni su don Primo Mazzolari (vedere foto sotto) che si tiene ogni anno in Diocesi di Cremona, a Bozzolo, il Vostro ha inco...

domenica 13 marzo 2022

Cattolicissima Austria … non più cattolica: l'assalto delle "chieriche"

Sempre peggio.
Bardate come sacerdoti.
Luigi

Emula della chiesa tedesca che sta celebrando il suo sinodo all’insegna delle donne da consacrare al sacerdozio, la diocesi di Linz, suffraganea dell’arcidiocesi di Vienna, in Austria, ha introdotto ovunque nelle chiese cattoliche una nuova regola liturgica: come diacono lettore, accolito vengono designate delle donne. Il vescovo della diocesi è Mons. Manfred Scheuer; quello dell’arcidiocesi di Vienna è il cardinale Christoph Schönborn.
La deriva protestante delle chiese di area tedesca sembra dilagare tra il silenzio e l’acquiescenza di Roma.

Riportiamo alcune immagini che indicano chiaramente che la cattolicissima Austria non è più cattolica, almeno per certi aspetti. Non v’è dubbio che esempii come questi che riportiamo finiranno col far perdere la fede ai cattolici austriaci.

Le immagini le abbiamo riprese dal sito Tradition in Action