Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

sabato 5 marzo 2011

Ss. Messe Tridentine a Grottammare (Ascoli Piceno)



*

Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista,
Grottammare,centro Storico, piazza Peretti,

Domenica 20 marzo
alle ore 11:30
.SANTA MESSA
nella forma straordinaria del rito romano.
.
.
Domenica 10 aprile
ore 11:30
.SANTA MESSA
nella forma straordinaria del rito romano.
*

La celebrazione della Santa Messa, nella forma straordinaria del rito romano, avrà luogo ogni terza domenica del mese alle ore 11:30 (fatta eccezione del mese di aprile, come sopra indicato) nella Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista di Grottammare.

A Grottammare, nacque il 13 dicembre 1521 il grande Pontefice Sisto V, Felice Peretti.
La Città, Provincia di Ascoli Piceno, Diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone - Montalto, è fra le più belle delle Marche.
Denominata fin dal 1800 " La Perla dell'Adriatico", ha ospitato nel 1868 il sommo Pianista e Compositore ungherese Franz Liszt, accompagnato dell'amico e padre spirituale, Abate Antonio Solfanelli.
Liszt si recò spesso nella chiesa di San Pio V suonando l'Organo Callido durante alcune Messe mattutine fra lo stupore incantato dei fedeli.
Nel caratteristico "Borgo antico" degno di particolare nota è il "Museo Sistino" che conserva importanti opere d'arte.


http://www.museisistini.it/museo-grottammare.html

A.C.

2 commenti:

  1. Stupendo il reliquiario del XV secolo donato da Sisto V e già appartenuto a Paolo II!

    RispondiElimina
  2. Vorrei sapere se vengono celebrate ancora la messa tridentina e se ce ne spno anche a san benedetto del tronto in quando più ficile per me raggoungerla.

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione