Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

mercoledì 1 dicembre 2010

Processione dell'Immacolata a Roma


Una FIACCOLATA
in onore dell’IMMACOLATA

8 dicembre 2010, ore 19.15

Per la festa dell’Immacolata,
con la Madonna pellegrina di Fatima
GRANDE FIACCOLATA “aux FLAMBEAUX” Via del Corso
Presieduta da un Cardinale.

Ore 19.15:
PARTENZA della processione,
dalla Chiesa di Gesù e Maria,
via del Corso, 45 (di fronte a San Giacomo)

Ore 20.15:
ARRIVO alla Basilica di Santa Maria sopra Minerva
Benedizione del Santissimo Sacramento e conclusione

Info: ISTITUTO di CRISTO RE SOMMO SACERDOTE,
canonico don Luzuy
Tel. 06 66 24 922 - roma@icrsp.org

8 commenti:

  1. Poi la SSPX non sia invidiosa...almeno l'ICRSS ha spirito di iniziativa.
    BRAVI!
    :)

    RispondiElimina
  2. Si tratta di una processione ormai "tradizionale" (nel senso che è entrata nella tradizione di Via del Corso) ed è - a quanto si è visto dalle foto dell'anno scorso - molto partecipata e sentita. Bravi!

    Musicus Philologus

    RispondiElimina
  3. Dios mediante ci sarò!

    RispondiElimina
  4. perchè non si indica il nome del Cardinale? Forse l'eminentissimo ha paura di vedere il proprio nome vicino a quello di una "pericoloso" istituto tradizionalista? 

    RispondiElimina
  5. O Forse perché non sono ancora sicuri di chi sarà?

    RispondiElimina
  6. Difficile non saperlo a pochi giorni dall'evento: non credo si possa annunciare alla leggera la partecipazione di un cardinale senza sapere a chi ci si sta riferendo..

    RispondiElimina
  7. Che pena non poter essere lì anche questo  Dicembre...mi unirò a voi con la preghiera.

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione