Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

mercoledì 28 gennaio 2009

Perché Sanremo è Sanremo

Leggo da un post del blog una frase molto bella che mi fa sorgere spontanea una considerazione.

Ecco la frase: “Il Signore, per meritarci la grazia del Motu Proprio, ha versato nel calice del Suo Preziosissimo Sangue la 'goccia d’acqua' della sofferenza dei Tradizionalisti; di quelli legati alla Fraternità San Pio X e di quelli che, spesso emarginati nel lungo 'inverno liturgico' - in cui si è tollerato di tutto fuorché la Messa di San Pio V -, non di meno sono rimasti nella più perfetta obbedienza".

La triste considerazione è che ancora una volta Sanremo, che aveva una misera Messa mensile pur tra mille difficoltà, è di nuovo senza quell'UNA !!!

Questo nonostante la partecipazione massiccia, (o forse sarà proprio per questo motivo?) di tanti fedeli attenti e coinvolti dal Grande Mistero.

Permettetemi di esprimere pubblicamente la mia delusione e la mia amarezza


Aiga ae corde

Bresca

4 commenti:

  1. E' stata proprio la "affluenza massiccia" a questa Messa a mettere in allarme la Curia, che dopo notti insonni ha deciso di sopprimere!
    In aperta disobbedienza al Pontefice questi Vescovi continuano a fare il bello ed il cattivo tempo, ed il concetto stesso di "obbedienza" al Papa ha due pesi e due misure, si obbedisce o non si obbedisce al Pontefice quando fa comodo!
    VERGOGNA!!!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Chiediamo umilmente scusa all'autore del commento che abbiamo dovuto censurare, pregandolo di comprenderci: sono in corso trattative con la Curia, e non possiamo permetterci di ospitare sul nostro sito qulle considerazioni.

    Supplichiamo i lettori (e lo stesso autore del commento eliminato) di tener conto di tale nostra esigenza, se vorranno lasciare altri commenti.

    Grazie

    RispondiElimina
  4. Fa piacere capire che la pensate in ogni caso come me....

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione