Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

giovedì 8 gennaio 2009

Due "prime Messe" in rito antico per due nuovi Sacerdoti

Il sontuoso (ed intatto) altar maggiore della Parrocchia di Dolcedo


Il Cappellano (e cerimoniere) del nostro sito ci trasmette, e con vera gioia pubblichiamo, questo comunicato:

Sabato 10 Gennaio alle ore 10.00 nella Cattedrale di S. Michele in Albenga Mons. Mario Oliveri ordinerà quattro sacerdoti. Qualcuno penserà: quid novi? la novità sta nel fatto che due di essi il giorno seguente celebreranno la loro Prima Messa secondo la forma straordinaria del Rito Romano.
Il 50% dei giovani preti ordinati in questa Diocesi nel 2009 segna dunque un passo in più verso l'applicazione del Motu proprio Summorum Pontificum e dimostra come in una Diocesi sia possibile vivere con serenità e semplicità le direttive del Papa (non vogliamo qui entrare in polemica con i Vescovi disobbedienti, per cui l'obbedienza al Pontefice si identifica con la propria volontà n.d.a.) e come non sia la forma straordinaria qualcosa legata ad un isterismo di alcuni vecchi fanatici del latino.
Una coincidenza particolare è che i due neonisti portano lo stesso nome: don Francesco Giordano - che celebrerà la sua prima Messa nella parrocchia di S. Sebastiano in Imperia- Artallo alle ore 9.30 di domenica 11 Gennaio - e don Francesco Ramella - che celebrerà la sua prima messa nella Parrocchia di S. Tommaso Apostolo in Dolcedo domenica 11 gennaio alle ore 16.30.
In particolare per l'ultimo appuntamento segnalato c'è attesa in quanto è stato organizzato un evento liturgico e musicale di rilievo, in cui molte realtà diocesane si uniranno: saranno presenti alcuni canonici della Cattedrale e Concattedrale, il canto del proprio sarà eseguito dai Monaci Benedettini dell'Immacolata in gregoriano e l'ordinario sarà assicurato dalla Corale S. Giovanni Battista di Oneglia assistita da alcuni strumenti orchestrali prevenienti dal capoluogo ligure.
Speriamo che questo sia un primo passo per molte Diocesi italiane e non....

Questi dunque i due fausti appuntamenti:

Domenica 11 gennaio 2009 ore 9,30
ARTALLO (fraz. Imperia)
Parrocchia S. Sebastiano M.
S. Messa in forma straordinaria
Prima Messa del rev. don Francesco GIORDANO

§§§

Domenica 11 gennaio 2009 ore 16,30
DOLCEDO (prov. Imperia)
Parrocchia S. Tommaso Ap.
S. Messa solenne ('in terzo') cantata in forma straordinaria
Prima Messa del rev. don Francesco RAMELLA
Programma musicale
Spatzenmesse di W.A. Mozart per coro e orchestra
Ingresso Adeste fideles (4 v. m.)
Offertorio Adorabunt Nationes di Himmel
Comunione Ave verum di Mozart
Termine Messa: Te Deum di Mozart e Alleluja di Haendel

3 commenti:

  1. Felicitazioni ai novelli sacerdoti, due dei quali celebreranno la Prima Messa nella forma "straordinaria", ma sono certo che anche gli altri due celebreranno magari nei prossimi mesi anche nella forma straordinaria. Affido questi giovani sacerdoti al Cuore di Gesù e auguro loro un proficuo cammino di santità a beneficio delle anime.
    don bernardo

    RispondiElimina
  2. Caro don "Areki", benvenuto.

    E' sempre un piacere leggerLa.

    RispondiElimina
  3. Anch'io voglio dare un saluto ad "areki" che conobbi tempo fa in un forum cattolico molto interessante ma oramai sparito.
    Ricordo con piacere i suoi interventi sempre appropriati e condivisibili.
    Laudetur Jesus Christus

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione