Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

domenica 21 novembre 2021

La bellezza della liturgia tradizionale: un nuovo libro ad uso dei fedeli

Dopo il libro di don Francesco Cupello, dal titolo Motu Improprio (QUI), la casa editrice Fede & Cultura pubblica un nuovo testo dedicato alla liturgia tradizionale: Il sacrificio della Messa, di don Alberto Zanier. Nonostante gli stereotipi, la liturgia tradizionale non è freddo ritualismo, ma cela dietro ogni parola, gesto e silenzio una profondità spirituale e una ricchezza di simboli che costituiscono una miniera inesauribile per chiunque voglia approfondire il senso della Santa Messa.
Stefano










Don Alberto Zanier, Il sacrificio della Messa. Una introduzione alla bellezza della liturgia antica, Fede & Cultura, Verona 2021, pp. 272, euro 19,00 (euro 9,90 in versione ebook)

La Santa Messa è un sacrificio, e non un sacrificio qualsiasi. Infatti, come insegna la Tradizione della Chiesa, durante la Santa Messa si ripresenta a Dio Padre, quale unica oblazione accettabile, il solo, salvifico e glorioso Sacrificio della Croce di Cristo. Questo libro, nato dall'esperienza dell'autore e dalle riflessioni proposte negli anni al Coetus fidelium Sanctus Hilarius Martyr, in Carnia (Friuli), intende essere un commento alla Messa in Rito romano antico a uso dei fedeli che vi assistono perché si possano comprendere, sotto l’aspetto liturgico, teologico e dogmatico, il significato del Sacrificio, dei riti che lo accompagnano e dei testi che lo compongono. 
Per ordinarlo: QUI

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.