Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

domenica 1 agosto 2021

Il bollettino mondiale di Traditionis Custodes: aderiamo tutti! Verso una disapplicazione differenziata del Motu Proprio? #traditioniscustodes #summorumpontificum

Invitiamo i nostri lettori a compilare il questionario di questa utile iniziativa per monitorare l'applicazione nel nuovo Motu Proprio #traditioniscustodes.
QUI la situazione attuale descritta nel benemerito sito.
Luigi


Segnaliamo (qui) un interessante sito che sta facendo un censimento dell'applicazione del Motu Proprio Traditionis Custodes nelle Diocesi di tutto il mondo. Si distringue tra Not Suppressed (bollino verde), All Suppressed (bollino rosso) e Some Suppressed (bollino giallo). Nella categoria Not Suppressed si distinguono i Vescovi che derogano espressamente al Motu Proprio (Yes) e i Vescovi che sembrerebbero temporeggiare (tra questi ultimi il Vescovo di Stoccolma di cui abbiamo commentato recentemente il comunicato qui, e la maggioranza dei Vescovi europei). L'applicazione stretta appare ancora sparuta. Negli Stati Uniti e, in generale, nell'area anglo-sassone sembra concentrarsi la tendenza alla disapplicazione esplicita (vedi qui una testimonianza della situazione americana).
Si può constatare che, almeno al momento, l'atto normativo vaticano sta andando incontro a una seppur differenziata disapplicazione. Come si osservava su questo sito, la violenza è nemica della vigenza della legge.