Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

sabato 14 agosto 2021

Consacrazione mondiale al Cuore Immacolato di Maria di tutti i gruppi stabili e le comunità legati alla Messa Tradizionale in Latino #tlm #tlm #messatradizionale #cuoreimmacolatodimaria #beatamariavergine

MiL si unisce all'appello accorato di Rorate Caeli e umilmente e immeritatamente si pone sotto il celeste patrocinio della BMV, invitando tutti i gruppi stabili e le comunità italiani della Messa Tradizionale in Latino a consacrarsi al Cuore Immacolato di Maria. 

"Come approvato da molti altri blog e pagine cattoliche, vi esortiamo a far sì che la vostra comunità della Messa tradizionale in latino si unisca a questo sforzo globale. Questo è molto importante! Possiamo vincere questa battaglia generazionale solo attraverso la preghiera e l'intercessione della Madre Vittoriosa." 


Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria
Festa dell’Assunzione della Beata Maria Vergine 2021

O Immacolata, Madre di Dio, Madre della Chiesa, a Te veniamo in quest’ora desolata. Le forze del male, nemiche del Tuo amato Figlio, innalzano la testa con sfrontata audacia. Le nostre famiglie sono sotto incessante attacco, i non nati vengono massacrati a milioni, i nostri figli vengono scandalizzati e corrotti, il vizio è glorificato e sanzionato dalla legge, le nostre più fondamentali libertà vengono rapidamente limitate. Ora il bene è chiamato male, e il male bene (Cfr. Is 5, 20).

Né questa deplorevole situazione si limita al mondo secolare. Nella nostra amata Chiesa, fondata dal Tuo divin Figlio, la causa della Verità e della Giustizia è spesso messa da parte; i sacerdoti che si battono per la legge morale sono messi a tacere e diffamati; le comunità religiose votate all’osservanza tradizionale sono spinte al compromesso o depennate in quanto “superate”; la Sacra Liturgia tramandataci dalla Tradizione è sotto palese attacco.

In quest’ora di prova feroce e persecuzione imminente, a Te affidiamo le nostre sofferenze. Tu ci hai assicurato che, alla fine, il Tuo Cuore Immacolato trionferà. Tale promessa ci consola, e noi siam sempre consapevoli che di una tale vittoria dobbiamo renderci degni con la santità della nostra vita.

Nostra Signora delle Vittorie, in questo giorno, mentre onoriamo la Tua gloriosa vittoria

sulla morte e guardiamo con gioia all’eterna corona di vittoria posata sul Tuo amato capo, siam pieni di confidenza che Tu non dimentichi i Tuoi amati figli e figlie, che ancora faticano nel dolore in questa valle di lacrime.

A Fatima Tu chiedesti che il mondo intero, e specialmente la Russia, fosse consacrato al Tuo Cuore Immacolato. Guardandoci attorno, è fin troppo chiaro che gli errori del comunismo ben si son diffusi nel mondo intero per mezzo dei tentacoli dell’ateo marxismo culturale; sempre più le nostre società vivono come se Dio non ci fosse. Ci rattrista la sventura della nostra amata Chiesa, nella quale ai cattolici di spicco è permesso di rigettare impunemente i più solenni insegnamenti della nostra fede, senza condanna e financo con approvazione, mentre i cattolici fedeli che difendono la legge morale e si stringono ai sacri riti e alle tradizioni dei nostri Padri sono costretti ai margini. In quest’ora, Vergine Potentissima, ognuno di noi si avvicina con filiale confidenza al Tuo Cuore Immacolato e Materno.

Insieme uniti a tutte le comunità cattoliche del mondo legate alla Tradizione, a Te consacriamo noi stessi, le nostre famiglie, le nostre comunità, i nostri sacerdoti, i nostri vescovi, il nostro Santo Padre il Papa, e il mondo intero. Seguendo il Tuo comando, consacriamo specialmente la Russia al Tuo Cuore Immacolato. Affidiamo alla Tua materna intercessione tutti coloro la cui vita e le cui anime sono in pericolo: i non nati, i giovani, gli anziani, i deboli e i disabili, i perseguitati e i calunniati, le anime affamate che cercano invano la chiarezza della verità e la purezza del culto divino. Ti chiediamo di guardare quaggiù, con gli occhi Tuoi misericordiosi, e di salvare ognuno e tutti.

In modo assai speciale, consacriamo a Te tutti i sacerdoti e i fedeli che rimangono votati alla Messa dei Secoli come ci è tramandata da una Tradizione ininterrotta e immemorabile, per sempre resa immortale da Papa San Pio V. Ti chiediamo di proteggere ogni sacerdote nel cui cuore hai seminato la volontà di rimanere fedele alla Messa Tradizionale in latino, di dargli la grazia e il coraggio di rimanere saldo in mezzo a qualsiasi persecuzione possa subire. Ti affidiamo tutte le comunità religiose e le società di vita apostolica tradizionali, affinché siano incrollabili nella fedeltà al loro carisma, inamovibili nella loro dedizione a operare la verità nella carità (cfr. Ef 4, 15) per la gloria di Dio e la salvezza delle anime.

O Donna vestita di sole, sulla cui testa poggia una corona di dodici stelle e sotto i cui piedi giace la luna – simbolo di mutamento e di instabilità – (cfr. Ap 12, 1), non abbandonarci in quest’ora, che sappiamo essere la Tua ora. Stendi il Tuo manto immacolato su ciascuno di noi, sulle nostre famiglie e comunità, e proteggici da ogni male. Mantienici sempre fedeli alla pratica della vera fede e alla Messa dei nostri Padri. Guidaci a quella casa celeste dove, con Te e tutti gli angeli e i santi, potremo per sempre essere la Lode della Gloria della Santissima Trinità (cfr. Ef 1, 12). Amen.

 

Sub tuum praesídium confúgimus,

sancta Dei Génetrix;

nostras deprecatiónes ne despícias

in necessitátibus;

sed a perículis cunctis

líbera nos semper,

Virgo gloriósa et benedícta.