domenica 14 luglio 2019

Carola Rackete "Notre Dame de l'Europe"- Québec rimosso il Crocifisso dal Parlamento: la suicida corsa alla decadenza dell'Occidente



“Carola Rackete, Notre Dame de l’Europe”

E dietro lo striscione affisso sul ponte dell'Arcivescovado di Parigi la cattedrale di Notre Dame distrutta dall’incendio. 
Qui c’è tutta la stupidità  e la miseria di quel telaio psicologico europeo che è
l’umanitarismo che li spinge ad accostare la devastazione di quell’immenso patrimonio cristiano a chi lavora per distruggere la coesione dei paesi europei. 
È entropia. 
È una profanazione che incarna l'impetuosa e suicida corsa alla mediocrità, all’egocentrismo, alla futilità, all’infantilismo e alla decadenza dell’Occidente. 
Notre Dame brucia!

Giulio Meotti





nel Québec invece...

Come previsto da tempo il Crocifisso è stato rimosso dalla Sala dell'Assembea Nazionale  martedì 9 luglio scorso quando tutti i membri sono andati in vacanza .  ( "coraggiosi" i giacobini rivoluzionari: hanno aspettato che l'aula parlamentare fosse vuota... N.d.R.)
Quel Cristo sulla Croce da anni infastidisce la classe politica e sempre  più spesso viene contestato. 
La recente ondata di secolarismo in favore dello stato ha sconfitto i suoi sostenitori più irriducibili, che hanno elogiato il suo valore storico e patrimoniale per giustificare la decisione di lasciarlo controllare i funzionari eletti dal popolo . 
Nella massima discrezione , oltre al solito frastuono che anima la Sala Blu, un impiegato dell'Assemblea Nazionale specializzato nella gestione di oggetti del patrimonio, la cui identità non è stata rivelata, ha indossato i suoi guanti bianchi, si è avvicinato al seggio il presidente, per salire su una scala per togliere con delicatezza l'oggetto religioso precedentemente venerato e che da oggi luoghi è bandito (mancava solo il prete di turno della "chiesa in uscita"  sorridente, con la stola arcobaleno sopra la maglietta felice perchè hanno finalmente rimosso lo scomodo simbolo desueto del Crocifisso che disturbava il dialogo interreligioso. Una "chiesa in uscita" ha bisogno di ben altri simboli...N.d.R.).

Attenzione! 
La FASE 1 è stata completata: ora si aspetta l'ordine di iniziare la
 FASE 2 : l'islamizzazione aspettando i dati demografici e  la maggioranza favorevole. 
Poi Allakh Akbar per tutti ! 




Dalla medesima ideologia che impose a "suon della ghigliottina"  il culto della dea Ragione all'interno di Notre-Dame non ci si aspettava niente di nuovo o di meglio...
Le offensive pagane contro il Cristianesimo passano attraverso quel 1789.

Maria Regina delle Vittorie prega per noi !
AC

Fonti e foto:  
 
- Facebook QUI
- Cristianofobia QUI
- Youtube QUI