giovedì 27 settembre 2018

New wave degli altari papali?


L'altare dove ha celebrato nei giorni scorsi nei paesi baltici.
Boh...
L

PS: Gli altari come Dio comanda:

3 commenti:

  1. Una rondine non fa primavera e un brutto altare ( mamma mia mi ricordo ora di quello di Fatima) non è espressione di uniformità di bruttezza per tutti gli altri altari dove ha celebrato il Santo Padre. Ricordo ad esempio con orgoglio il bellissimo altare, come Dio comanda, di Palermo allestito in occasione della recente visita del Papa. Perchè sprecare tempo e risorse per scovare sempre e solo le cose più brutte di questo già triste pontificato? Il Papa è il Papa! Facciamo "esprimere" anche il nostro cuore cattolico!

    RispondiElimina
  2. Fa piacere leggere talvolta delle note di positività anche su questo blog che da troppe settimane presenta la chiesa nel lato peggiore del suo cammino attuale: le cerimonie papali si avvalgono generalmente di apparati liturgici ( altare compreso ) semplici ma dignitosi: come Dio comanda fatta eccezione purtroppo nei paesi baltici come abbiamo purtroppo visto. Mons.Guido purtroppo si era distratto...

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.