martedì 20 settembre 2016

Don Danilo Belotti si è addormentato nel Signore

Signore, chi prenderà il posto di don Danilo? 
Dona alla Tua Chiesa o Signore nuovi, santi Sacerdoti come don Danilo:  figlio devoto e obbediente della Madonna Santissima; attentissimo cultore della Santa Liturgia  e della Musica Sacra (era diplomato al Conservatorio) accorreva con commovente generosità  in aiuto ai nostri gruppi liturgici soprattutto per cantare il Vangelo in alcune Messe Solenni (Diacono nelle Messe in terzo) e la Passio della Domenica delle Palme. 
Don Danilo ora canterà per sempre le lodi del Signore!
Don Danilo Belotti, 48 anni di Orsogna, era parroco in Santa Maria Maggiore in Caramanico Terme, Arcidiocesi di Chieti.
Dal 9 settembre 2009 al 4 Gennaio 2016 è stato parroco in San Rocco di Torrevecchia Teatina. 
Nel 2012 aveva fondato il gruppo di preghiera 'gli apostoli della croce'.
La Camera ardente è stata allestita nella chiesa di San Rocco in Orsogna. 
La celebrazione del funerale sarà giovedì 22 settembre alle ore 15:30 nella Chiesa Parrocchiale di San Nicola di Bari ad Orsogna.

Don Danilo prega per la Santa Chiesa Cattolica, Apostolica e Romana che hai tanto amato e per la quale hai donato tutta la tua vita: perchè il Signore doni urgentemente  nuove e sante vocazioni alla vita Sacerdotale e Religiosa.

AC


UNITI CONTRO IL MALE 
l'ultima Omelia di don Danilo 
Caramanico Terme, 8 settembre 2016, ore 20:30
Giovedì dell'adorazione Eucaristica, 8 settembre 2016 
festa della Natività di Maria Santissima
Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Maggiore in Caramanico Terme

" ... sia lodato Gesù Cristo ... 
grazie di essere venuti qui ... 
un atto di fede e d'amore ... 
la Madonna oggi ci ricorda che con la preghiera possiamo fermare qualsiasi forma di male, possiamo guarire da ogni male ... 
siamo in una lotta tremenda, ogni giorno, tra bene e male .... 
siamo terreno di combattimento a volte consapevoli a volte no ... 
ogni giorno, ogni luogo ... 
dove male e bene combattono duramente ... 
dentro ogni tipo di sofferenza però bisogna vedere il Cristo che vive in noi ... 
"non abbiate paura perché IO ho vinto il mondo ... " ... 
Oggi celebriamo la natività di Maria ... 
degna dimora per il Salvatore ... 
Maria tempio Santo ... affidiamoci a Lei dunque ... 
Maria opera Dio per l'opera divina ... chiediamo a Lei di rafforzarci nella fede ... 
una fede a dura prova sicuramente ... 
in una chiesa in grande tribolazione spirituale ... 
chiediamo a Lei ancora di più il dono della speranza vivendo i sacramenti .... 
l'azione di Dio nel tempo ... 
chiediamo a Lei l'amore ... 
contro la divisione ... 
le invidie ... 
le gelosie e le discordie ... 
questa sera segni in noi l'inizio di un nuovo corso ...
tutti uniti contro il male senza timore alcuno ... 
sia lodato Gesù Cristo ...

Da Facebook

NB Il post dedicato ai funerali di don Danilo QUI