mercoledì 11 marzo 2015

Il film Cris+iada sui martiri messicani canonizzati da S. Giovanni Paolo II sarà proiettato a Venezia l'11, 18 e 25 marzo 2015. Sarà presente il Patriarca, Mons. Moraglia.

Un'altra città in cui viene proiettato il film Cris+iada, la storia sui martiri messicani canonizzati da Giovanni Paolo II.
A pensare che fino a pochi mesi fa nessun circuito di produzione aveva voluto farsi carico di proiettare questa pellicola così scomoda e di esplicita denuncia verso la persecuzione inflitta alla Chiesa Cattolica da parte del Governo massonico messicano guidato dal Presidente Carranza prima e da Calles poi. 
La rivoluzione dei messicani contro la Costituzione anticlericale del 1917, diede purtroppo origine ad una guerra civile, nota come "movimento Cristero" (poichè i messicani si affidarono, nella loro lotta in difesa della fede cattolica, a Cristo Re). Gli scontri causarono molti arresti e torture (narrati anche nel film) e in tanti morirono trucidati in odio alla loro fede (primi dei quali furono proprio padre  padre Christopher e José, due dei protagonisti della pellicola)
Questi martiri (S. Cristoforo Magallanes Jara e compagni) sono stati canonizzati da San Giovanni Paolo II il 21.05.2000 e sono entrati nel Calendario Romano come "memoria facoltativa". Altri sono stati beatificati tra il 1988 e il 2005. Per 7 servi di Dio è ancora in corso il processo di beatificazione. (Si veda qui su Santiebeati, Martiri messicani)

In questi ultimi due mesi, è un fiorire, con aumento esponenziale, di sale in cui essa viene proiettata! 
E la cosa più importante è la presenza e la testimonianza che danno i Vescovi  spesso presenti alla prima della proiezione. Dopo Marconi (Macerata), Tardelli (Pistoia) e Suetta (San Remo) ora anche Moraglia (Venezia) assisterà all'anteprima al Cinema di Marghera. 


Dominus Production.

 Patriarcato di Venezia
Ufficio stampa

 mercoledì 11 marzo 2015 ore 20:45
repliche mercoledì 18 e mercoledì 25

con il Patriarca Moraglia

all’UCI CINEMAS di Marghera (Ve) 
via Colombara 46

Il Patriarca di Venezia Francesco Moraglia parteciperà mercoledì 11 marzo, alle ore 20.45, presso l’Uci Cinemas di Venezia Mestre (situato in Via Colombara, 46 a Marghera) alla proiezione, in anteprima cittadina, del film storico “Cris+iada”.

Il film racconta una pagina di storia emozionante e poco conosciuta, avvenuta nel Messico del 1926/1929 sulla persecuzione contro la Chiesa Cattolica da parte del Governo massonico di Calle;  interpretata da un cast d’eccezione - diretto da Dean Wright - di cui fanno parte tra gli altri Andy Garcia, Peter O’Toole, Eva Longoria, Cataliana Sandino Moreno, Oscar Isaac, Eduardo Verastegui, Mauricio Kuri. “Cristiada” mostra come pochi uomini di valore possono cambiare le sorti di un intero Paese.

Toccante, tra tante, la storia di molti martiri, uno dei queli è José, tredicenne che viene catturato dai Federales (che avevano ucciso senza pietà un altro protagonista del film, padre Christopher) e torturato perchè abiurasse. Il ragazzo però non  rinnega la propria fede e viene ucciso.

Forte del patrocinio di importanti istituzioni civiche e culturali a livello nazionale, come i Comuni, le Provincie e le Regioni delle città di lancio, “Cristiada” ha da poco ricevuto il patrocinio di Agiscuola - referente del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per la diffusione di film di alto interesse culturale e didattico per gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado - che apre ad una capillare programmazione con le scuole da marzo 2015.

Il film è distribuito in Italia da Federica Picchi - Dominus Production.

Per accreditI stampa ed altre informazioni contattare: press@dominusproduction.com - Ilaria Di Milla (cell. 3493554470). 

Su www.cristiada.it è possibile scaricare il pressbook, il trailer ed una selezione di foto; ulteriore materiale stampa è disponibile sul sito www.studiolucherinipignatelli.it .

1 commento:

  1. Non basta un film e poi tutti a casa felici e contenti a riprendere il tran tran quotidiano. Questo è il momento di andare a fondo e difendere ogni giorno i valori cattolici a partire dalla buona liturgia. Il resto, come diceva un noto cantante, è noia!

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.