venerdì 2 agosto 2013

Bergoglio: pregare Allah SI', liturgia ortodossa SI', la messa cattolica in latino NO!

Confusioni papali. 

Mentre tarpa le ali ai Francescani dell'Immacolata per la sola colpa -apparente- di prediligere la liturgia tradizionale, il Vescovo-di-Roma da un lato apprezza e loda con un pizzico di invidia la liturgia degli Ortodossi e dall'altro manda un messaggio ai musulmani, augurando che le loro vite possano glorificare l'Altissimo (ovviamente il loro, di Altissimo, poichè il nostro Dio -che non è lo stesso dio islamico! si veda qui "La Trinità nel Vangelo di San Giovanni"- non se ne fa nulla delle loro preghiere coraniche).
- Sulla liturgia ortodossa: Santità, guardate che anche la nostra (N.O.) potrebbe essere altrettanto degna e ieratica: basterebbe adorare un po' di più, cantare un po' di più, inginocchiarsi un po' più, parlare in latino un po' di più. E ricordi, la Santità Vostra, che anche noi abbiamo conservato la liturgia bella di un tempo (V.O.): è quella che Voi avete vietato ai Frati Francscani dell'Immacolata. Eh sì. Anche quella "è tanto bella". E tanto apprezzata anche da quegli stessi Ortodossi  (si veda qui, qui, e qui) che ora Voi, Santità, avete apprezzato tanto per aver "conservato la liturgia bella".

- Sul messaggio agli islamici. Siccome non dubitiamo che il Papa lo sappia, non capiamo il perchè di questi saluti ambigui. Va bene i rapporti di "buon vicinato", ma... Sbaglio o proprio io neo eletto papa Francesco aveva detto che chi non adora Gesù in croce adora il diavolo? E ora...? Mah ...
Roberto

qui la citazione sulle lodi agli ortodossi (da Vatican Insider del 31.07.2013)

«Le Chiese ortodosse hanno conservato la liturgia che è tanto bella. Noi abbiamo perso un po' il senso dell'adorazione. Loro adorano Dio e lo cantano, non contano il tempo. Una volta parlando dell'Europa occidentale e della sua Chiesa mi hanno detto che "ex Oriente lux", "ex Occidente luxus", cioè dall'Oriente la luce, dall'Occidente il consumismo e il benessere che hanno fatto tanto male. Invece gli ortodossi conservano questa bellezza di Dio al centro. Quando si legge Dostoevsky si percepisce qual è l'anima russa e orientale. Abbiamo tanto bisogno di questa aria fresca dell'Oriente, di questa luce».

Qui di seguito il testodel messaggio agli islamici


http://www.vatican.va/holy_father/francesco/messages/pont-messages/2013/documents/papa-francesco_20130710_musulmani-ramadan_it.html

 *

Santità, un pro memoria per Voi:

Chi crede solo in Dio, è ebreo
Chi non crede in Gesù Cristo Vero Dio e vero Uomo non è Cristiano
Chi non crede nello Spirito Santo Dio, non è Cattolico.
la Santissima Trinità è il vero ed unico Dio.


l'Islam non crede in Gesù Cristo come Dio, quindi Allah non è Dio. 
E quindi  Allah non è il nostro Dio-Padre perché non è lo stesso Dio cristiano (Padre della Seconda Persona della Trinità) 
 Non è vero quindi che il Dio degli ebrei e dei Cristiani è lo stesso dio degli islamici.
 "Chi non vede me, non vede il Padre", disse Gesù.
Gesù è la via per arrivare al Padre: senza Gesù, non si può credere al Padre.

Lo Spirito Santo procede ex Patre Filioque.

Il Padre, il Figlio e lo Spirito Sant sono la Santissima Trinità, vero e unico Dio.

" Qui cum Unigénito Fílio tuo et Spíritu Sancto
unus es Deus, unus es Dóminus: 
non in uníus singularitáte persónæ, 
sed in uníus Trinitáte substántiæ. 
Quod enim de tua glória, revelánte te, crédimus, 
hoc de Fílio tuo,
hoc de Spíritu Sancto, 
sine discretióne sentímus.
 
Ut, in confessióne veræ sempiternæque Deitátis,
et in persónis propríetas, 
et in esséntia únitas, 
et in maiestáte adorétur æquálitas."
(dal Prefazio della Ss.ma Trinità - N.O. et V.O.)


31 commenti:

  1. Bisogna che il Papa non solo elimini il SP, ma che abroghi per sempre il mesale di Pio V. Questo messale e' causa pretestuosa di divisione, e' una mina vagante nella Chiesa. Benedetto XVI ha sbagliato, due riti latini porteranno a divisioni scismatiche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. speriamo che si arrivi ad uno scisma vero, piuttosto che a questo scempio di maldicenze

      Elimina
    2. Costantinopolitano3 agosto 2013 13:57

      Anonimo delle 16.19, Lei è forse rimasto nel XVI secolo? Nella Chiesa guidata dallo Spirito del Concilio nessuno è scismatico! Non sono da definire scismatici neanche i Luterani o i Mormoni perchè tutti, anche gli Islamici, i Buddisti,gli Adoratori di Manithù, proprio tutti sono fratelli nell'unica religione e popolo in cammino sulle strade del mondo! Guardi che l'assioma dell'extra ecclesia nulla salus è stato abolito da un pezzo. Abbandoni il suo comodo dogmatismo e si apra al Dialogo!

      Elimina
  2. fratel Pacifico2 agosto 2013 16:21

    Certo gli ortodossi non poserebbero mai sull'altare, che rappresenta il Golgota, accanto al Tabernacolo che custodisce il SS.mo, come attestato dal lumino acceso, oggetti profani come un pallone ed una maglietta. Non c'erano proprio altri simboli più degni(un quadretto, un rosario, un crocifisso, benedetti) a rappresentare la religiosità della GMG? Magari una dichiarazione collettiva dei giovani di volersi adeguare alla morale cattolica ch'essi, in teoria ed in pratica, come riportato nei sondaggi che ho letto, in grande maggioranza non condividono?

    RispondiElimina
  3. Potrei dire "ve l'avevo detto" fin da Marzo scorso...

    RispondiElimina
  4. Di sicuro se verrà abolito il Summorum Pontificum o, tanto peggio faranno in modo, ARBITRARIAMENTE (perché il Vecchio Messale non è abrogabile per espressa previsione della Bolla Quo Primum Tempore), di proibire il Messale di San Pio V di sicuro non metterò più piede ad una messa "cattolica" ma mi dirigerò presso la FSSPX più vicina. Di sicuro voglio morire cattolico non qualunquista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare, tu già ora non sei cattolico. Comunque, i provvedimenti presi da papa Francesco nei confronti dei Francescani dell'Immacolata sarebbero stati presi anche da Benedetto XVI, il problema non è il papa sono loro, la Messa in forma STAORDINARIA (questa parola vi dovrebbe dire qualcosa) non sarebbe un problema, diventa tale quando si nega la validità e la legittimità del nuovo rito, quando la si vuole render forma ordinaria (cosa che, invece, hanno fatto i FI quasi imponendola nelle parrocchie loro affidate)...
      Io abito in provincia di Avellino, vicino Frigento, perciò ne so qualcosa....

      Elimina
    2. Ti faccio presente che quella che tu ritieni Messa straordinaria è stata Messa Ordinaria per duemila anni.
      Ora all'improvviso è stata dequalificata e definita straordinaria in maniera ingiustificata da Benedetto XVI
      Perché è stato lui a creare questa falsa denominazione che non ha nessuno motivo di essere
      Poi secondo te uno non sarebbe cattolico perché vuole continuare ad assistere alla Messa che preti, vescovi, cardinali, papi e santi hanno celebrato per duemila anni ?
      E infine se i Frati dell'Immacolata volevano rendere ordinaria qualcosa che era stata ordinaria per duemila anni, dove hanno sbagliato ?
      E se a qualcuno non piaceva questa Messa poteva benissimo andare a cantare i ricchi e poveri o ballare la samba da un'altra parte no ?
      Mica ce lo portavano in catene ad assistere alla Messa dei FI

      Elimina
    3. Ora è straordinaria, inutile fare i sofisti.

      Elimina
    4. Che belle perle che ci regala il nuovo...ma che noia, mamma mia. Un disco rotto insopportabile.

      Elimina
  5. ARCISTUFA!!!!!2 agosto 2013 17:39

    Bisogna che il Papa non solo elimini il SP, ma che abroghi per sempre il mesale di Pio V. Questo messale e' causa pretestuosa di divisione, e' una mina vagante nella Chiesa. Benedetto XVI ha sbagliato, due riti latini porteranno a divisioni scismatiche.

    questo è quello che ha scritto, Anonimo02 agosto 2013 16:19


    Come si permette un non cattolico, scrivere quel che ho riportato?

    Come si permette, un non cattolico scrivere che il Rito della Messa che per secoli la Chiesa ha celebrato dire che porta divisioni?

    STIAMO SCHERZANDO?

    Le divisioni le ha portate il messale imposto con abuso di potere, un certo Paolo VI, che lo ha voluto studiare con 6 protestanti.

    PRIMA SI ELIMINA LA FECCIA DEL MESSALE POST CONCILIARE e prima la Chiesa potrà ritornare a Cristo, Cristo poi ci donerà un Papa Santo che prenderà a calci in c...o, tutti gli eretici e gli apostati, che ora si dichiarano cattolici e scrivono le porcherie che ho segnalato

    RispondiElimina
  6. Benedetto XVI, invece, ha PREGATO in Moschea....
    Antonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come fate a paragonare le cose?
      Un cristiano prega Cristo in qualunque luogo o circostanza, perchè noi adoriamo in spirito e verità.
      Il Papa ovviamente non ha fatto la preghiera musulmana (che ha un ben preciso rituale e si fa in ginocchio).
      Si è fermato, ha socchiuso gli occhi e ha pregato Cristo in una Moschea, perchè il Signore è ovunque lo preghiamo... e io spero che di quella preghiera il Signore tenga conto per convertire i Musulmani, quando lo riterrà opportuno...
      Al momento considerata, la secolarizzazione e decadenza dei Cristiani, forse i musulmani fa bene a tenerli così, in attesa di tempi migliori per convertirli a Lui... Per esempio oggi sembra che un minimo di buon senso cristiano stia rimanendo solo agli Ortodossi, grazie al fatto - e lo dico rendendomi conto del paradosso, per me che sono sempre stata visceralmente anticomunista - che hanno avuto l'ateismo di stato che ha aperto loro gli occhi sulle ideologie... noi invece, in Occidente, sembra che non li abbiamo ancora aperti e ne sforniamo in continuazione!

      Elimina
    2. la preghiera musulmana si fa IN GINOCCHIO? Ma ne hai mai vista una? Sai di cosa stai parlando? Hai visto la posizione delle mani di Benedetto XVI mentre, come pensi tu che evidentemente leggi nei cuori, pregava Cristo (magari un po' più di rispetto per Nostro Signore quando lo si nomina non starebbe male) in moschea (magari scritto minuscolo)?

      Elimina
  7. fratel Pacifico2 agosto 2013 18:29

    La violenza di certi commenti è controproducente. Ragionare, occorre ragionare. Non credo che il Papa, che non ha proprio nessun interesse per la liturgia, intenda impantanarsi in una "sbollatura" del Motu Proprio. La Messa antica è un'enorme ricchezza della Chiesa, l'ha detto lui stesso parlando in aereo dello splendore e dell'adorazione che caratterizzano i riti ortodossi. Questi scismatici orientali, a partire dal patriarca russo, hanno espresso compiacimento per il ritorno del rito cattolico così vicino nella sostanza alla loro divina liturgia, risalenti entrambi nella parte essenziale all'età apostolica.

    RispondiElimina
  8. La messa di bugnini è una pagliacciata, una messa "di emergenza" per strappini e ciarlatani
    che abbondano oramai, mentre scarseggiano i veri sacerdoti.
    Coi babbei che circolano vestiti in tuta ginnica
    e jeans e dicono di essere preti, che non conoscono una parola di latino e vengono ordinati senza fare un giorno di seminario come
    si può pretendere che imparino la messa di sempre? imperversa gente rimediata in africa e sudamerica, ordinata non si sa come nè dove che non sa manco il catechismo.
    Hanno arrangiato la messa quattro e un soldo
    ben sapendo che in pochi anni la chiesa sarebbe diventata una accozzaglia di protestanti travestiti e disperati in cerca di tetto e scodella per incassare il sostentamento del clero. Ma di fronte alla messa di sempre la pacchianeria dei loro stracci e delle loro carnevalate è come una cacca di mosca.

    Polimar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto anche il nuovo messale ripresenta il sacrificio di Cristo e tu sei un bestemmiatore della peggiore razza. Con le tue stesse mani ti tagli fuori dalla vera Chiesa di Dio, che non è la setta di Lefebvre.

      Elimina
    2. Strano, io pensavo che i bestemmiatori della peggior razza fossero quelli che negano dogmi di fede (uno lo hanno addirittura messo a capo del Sant'Uffizio). Questi sì che si tagliano fuori dalla Chiesa con le loro stesse mani...ma per te pare che la cacca sia profumo.
      Grazie per la tua sapiente confutazione delle parole di Polimar.

      Elimina
    3. io vi voglio dire che Bergoglio e il falso profeta dell Apocalisse che sta facendo venire avanti l anticristo. Sappiate che la Madonna nelle apparizioni di Garabandal, alla veggente Conchita disse, che morto Giovanni xxiii sarebbero rimasti gli ultimi quattro papi prima della fine dei tempi. E sono: papa Paolo vi, papa Giovanni Paolo l, Giovanni Paolo ll, e Benedetto xvi. E sono finiti i papi.ora questo Bergoglio non e' papa e un antipapa massone, difatti mentre tutti gli altri papi stavano nel palazzo Pntificio, questo invece, si sta a Santa Marta, non vuole i simboli papali, mentre tutti gli altri li avevano, non vuole la macchina di protezione perche' dice che e umile. Pero' chi e veramente umile passa inosservato, non si mette in mostra facendo vedere che e' umile, e l' umilta' non e' contraria ai simboli papali. Un papa se e' veramente papa si sta al palazzo pontificio, si mette le scarpette rosse, non se ne sta a Santa Marta, perche' quella non e' la sede del papa, altrimenti se fosse quella la sede del papa, ci sarebbero stati tuttia Santa Marta.prima ancora di Bergoglio. Un altra cosa che voglio fare notare di questo chimiamolo per modo di dire papa Francesco, che giorno di San Valentino quando Ha accolto tutti i fidanzati ,sapete che cosa ha detto ? Ha detto, quando pregate non dovete dire dacci oggi il nostro Pane quotidiano, ma dovete dire : dacci oggi il nostro amore quotidiano. Ora badate bene, intanto nessuno, Ha l' autorita' di cambiare il Padre Nostro, ne il Vangelo neanche il papa, nessuno, anzi vi diro' di piu',San Paolo ha detto, che chi vi predica un Vangelo diverso, di come ve lo abbiamo predicato noi sia bugiardo, anatema, e maledetto. Quindi io vi dico che siamo alla fine dei tempi. Nessuno puo' cambiare la Messa, ne la Chiesa. Questo Bergoglio che vuole cambiare la Chiesa, la Santa Messa si sente piu' importante di Dio. Come se quell che ha Fatto Gesu' non serve piua niente . E che Bergoglio sa fare di meglio, questa e superbia luciferina di chi si vuole mettere al di sopra di Gesu' che e Dio. Poi un ultima cosa e finisco. L anno passato 2013 quando c' era il Giovedi' Santo che ' dedicato solo all Eucarestia e dell itituzione del Sacerdozio, da parte di Gesu' Bergoglio assinche' di celebrare la Messa a pizza San Pietro, Bergoglio era andato a lavare i piedi hai carcerati, e a dissacrato lIstituzione all Eucarestia, mentre la Lavanda di piedi, lui la doveva fare ai Cardinali, che sono Apostoli. Gesu' veva Lavato i piedi agli Apostoli. E anche tutti gli altri papi Avevano fatto lo stesso come fece Gesu'. Gli altri papi i piedi glie' li lavano ai Cardinali e mai si era Saltata la Messa del Giovedi' santo. Perche' Bergoglio, il giovedi' Santo non Ha celebrato la Santa Messa ed e' andato a lvare i piedi hai carcerati? Voi mi direte perche' papa Francesco e umile e vuole stare tra gli ultimi.E invece non e' cosi' come sembra, lui sta solo prendendocci in giro facendo il finto umile e poi vuole cambiare il Vangelo, il Padre Nostro, come se qullo che ha fatto Gesu, non e, stato fatto bene e ora arriva Bergoglio, e si sente meglio di Gesu'. Intanto da noi non puo' uscire amore, come dice Bergoglio, dacci oggi il nostro amore quotidiano, da noi escono solo peccati, cativerie,calunnie, gelosie, contese, orge ,violenza sopruso. Invece solo la Madonna sa Veramente Amare, e con tutto che sa Amare , lei non cambia il Padre Nostro, lei dice dacci oggi il nostro Pane quotidiano , anche i Santi dicono dacci oggi il nostro Pane quotidiano che si riferisce non al pane materiale come molti pensiamo, ma all Eucarestia, che e' il Pane di Vita Eterna. Ora chi e' Bergoglio che cambia il Padre Nostro? Non la mai fatto la Madonna, ne lo hanno mai fatto i Santi, e lo fa Bergoglio! Non vedete che puzza di zolfo che e' questo Bergoglio?

      Elimina
  9. Bravo Roberto... sarebbe ora che qualcuno ricordi a francesco il catechismo di Santa Romana Chiesa.

    Polimar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e qual'è il catechismo di Santa Romana Chiesa?

      Elimina
    2. E' quello che al punto 2112 recita: "Il primo comandamento condanna il politeismo. Esige dall'uomo di non credere in altri dèi che nell'unico Dio, di non venerare altre divinità che l'Unico" nelle persone del padre Figlio e Spirito Santo.

      E' Quello che al punto 226 Dice: Chi sono gl'infedeli?
      R. Gl'infedeli sono quelli che non hanno il Battesimo e non credono in Gesù Cristo; sia perché
      credono e adorano false divinità, come gl'idolatri; sia perché pure ammettendo l'unico vero Dio, non
      credono in Cristo Messia; né come venuto nella persona di Gesù Cristo, né come venturo, tali sono i maomettani ed altri somiglianti.

      Queste cose un Roberto le sa e le dovrebbe sapere anche il Papa (almeno spero) sempre che non siano però "facoltative" per il vescovo di roma.

      Polimar

      Elimina
  10. evviva! finalmente c'è qualcuno che ne sa più del Papa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aaaa è arrivato... si chiama maometto per caso????

      Polimar

      Elimina
  11. Scusate ma che paragoni fate... È ovvio che il divieto alla forma straordinaria è temporaneo, quando la questione sarà appianata i francescani dell'Immacolata potranno celebrarlo di nuovo.
    W IL PAPA e W IL PAPA EMERITO (che iniziò l'ispezione).

    RispondiElimina
  12. fratel Pacifico3 agosto 2013 10:17

    SAM, se proprio voleva pregare in una moschea - attitudine ecumenista deplorevole - perché non l'ha fatto ad alta voce recitando il Pater noster? Non diceva anche lui che abbiamo lo stesso Dio? Il rispetto umano prevale sul rispetto verso Dio, dovere primo per ogni fedele e soprattutto per il Papa?

    RispondiElimina
  13. fratel Pacifico3 agosto 2013 11:54

    Lasciamo perder le sette. Perché il CN è la peggiore che sia stata mai inventata.

    RispondiElimina
  14. Le sette sono quelle create come santo istituto religioso e trasformato in infernale prigione da quel tizio che sotto le vesti do docile agnello nascondeva l'identita' di un feroce lupo
    ...... fate presto a indagare invece di perdere tempo sulla lingua con cui celebrare la S. Messa.

    RispondiElimina
  15. vogliamo smettere di paganesimare il Cristianesimo, c'è solo un Dio vero uno e trino, e solo Per mezzo di Gesù Cristo si può conoscere Dio Padre Onnipotente, uniti dallo Spirito Santo, le altre religioni non riconoscono questo, Il Padre Celeste ama tutti i suoi figli, ma come dice Gesù si arriva al Padre Celeste solo per mezzo suo, quindi chi crede in Gesù entrerà nel Regno del Padre Suo e questo vuol dire, che chi crede fermamente in Gesù non può credere in altre fedi o religioni, il dialogo si ma senza mutare gli insegnamente dati da Lui

    RispondiElimina
  16. bhò ....più che papa mi pare showman ....un colpo alla zappa e un colpo ai piedi...preferisco gli ortodossi che da 1500 anni tengono strette le antiche tradizioni....tra un pò il "santo " padre dirà : non esiste paradiso..tutti liberi!!!

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.