martedì 4 giugno 2013

Sacro Cuore e primi venerdì del Mese a Rimini con l'adorazione notturna.


Con piacere segnaliamo questa iniziativa, in concomitanza con l'avvicinarsi della Festa del Sacro Cuore, per poter dare possibilità ai fedeli della riviera romagnola di poter iniziare, qualora non lo avessero già fatto, la pia pratica dei primi 9 venerdì consecutivi del mese, con particolare devozione al Sacro Cuore, onde ottenere la salvezza dell'anima. Qui è spiegata la promessa che il Sacro Cuore fece a S. Margherita M. Alacoque (si veda qui)
Roberto

 L'adorazione notturna è per ogni primo venerdi del mese
e si svolge da più di un anno con presenza costante oltre che dai tanti fedeli della F.S.S.P.X da persone che provengono da parrocchie del circondario e si sono avvicinate alla tradizione grazie a questo momento di grazia che  termina con la celebrazione della Santa Messa nella forma extraordinaria del Rito Romano.

4 commenti:

  1. la FSSPX celebra nella forma extraordinaria? Pensavo celebrassero nell'unica forma del rito romano. In tal caso, mi guarderò bene dall'andarci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aspetta che si mettono a piangere !!

      Elimina
  2. La FSSPX celebra nella "Messa di sempre", la "Messa dei santi". Peccato che Gesù nell'Ultima Cena non celebrò in tito tridentino e che i Papi dal 1970 in poi non abbiano celebrato secondo la forma EXTRAordinaria e che i nuovi santi abbiano comunicato da Ostie consacrate con la S. Messa secondo il Messale di Paolo VI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. S'Ciacc....che zanzara noiosa!

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.