giovedì 30 maggio 2013

Gruppo stabile a Camaiore

Ci scrive un lettore, Federico, il quale ha avuto l'intento di costituire un gruppo per la promozione della Messa in rito antico a Camaiore. 
Egli però si è scontrato scontrato con moltissime difficoltà. 
Ci chiede di pubblicare i suoi recapiti onde essere potere essere contattato da quanti fedli seriamente motivati, nella zona di Camaiore (LU) e dintorni, fossero come lui intenzionati alla richiesta della celebrazione in rito antico. 

Federico Fontanini Camaiore – E-mail fontanini.federico@tiscali.it  tel. 3701166526.

3 commenti:

  1. Scusate ma... come al solito in qualche post (guarda a caso sempre i soliti) non c'è la possibilità di fare i commenti!
    Esempio? Gli editoriali di Radicati nella fede.
    Fate qualcosa, grazie!

    RispondiElimina
  2. Federico si metta in contatto col Coordinamento Toscano Benedetto XVI che opera in toscana per l'applicazione del Motu Proprio e che in molte situazioni locali ha già risolto con metodo la problematica. Ma Camaiore è Diocesi di Lucca o è sempre l'enclave pisana in Versilia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gent. Signore, sono già in contatto col coordinamento che ha fatto inserire il post. Camaiore è diocesi di Lucca e la diocesi di Lucca rappresenta un grande problema per l'opposizione tenace del vescovo. Diversa la situazione in quel di Pisa ove, ad es. c'è una Messa stabile ogni sabato sera in vicinanza del duomo. In Versilia l'unica Messa disponibile al momento è nella parrocchia di santa Rita a Viareggio (ultima domenica del mese - e a volte è saltata - alle 17.00)

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.