mercoledì 18 maggio 2011

Osimo : Convegno " Concilio, post concilio, crisi della Chiesa"


Sabato 21 maggio 2011 - ore 18,00
OSIMO, TEATRO DI PALAZZO CAMPANA
Piazza Dante, 4
CONVEGNO :

CRISI DELLA CHIESA CRISI DELL’OCCIDENTE
IL VATICANO II IN UNA PROSPETTIVA STORICA

Interverranno :

- Dott. Alessandro Gnocchi - Scrittore, giornalista de «Il Foglio»
- Prof. Matteo D'Amico - Docente, formatore A.E.S.P.I., saggista
- Prof. Roberto de Mattei - Storico, Presidente della Fondazione Lepanto

Nell' occasione sarà presentato il saggio del Prof. Roberto de Mattei :
"Il Concilio Vaticano II. Una storia mai scritta"


Nella splendida cornice del Teatrino settecentesco di Palazzo Campana, in piazza Dante, il convegno intitolato “Crisi della Chiesa, crisi dell’Occidente: il Vaticano II in una prospettiva storica”, vedrà la partecipazione del prof. Roberto De Mattei, storico, Vicepresidente del C.N.R., dello scrittore e giornalista de “Il Foglio” Alessandro Gnocchi, e del saggista e docente di filosofia osimano Matteo D’Amico. Il convegno, organizzato dalle EDIZIONI LINDAU e dalla Fondazione Lepanto di Roma, affronta uno dei problemi più complessi e più urgenti della nostra epoca, ovvero quello di una esatta valutazione storica dell’evento conciliare e dei suoi nessi con la crisi di proporzioni inaudite che ha iniziato a travagliare la Chiesa cattolica e tutto l’Occidente a partire dalla fine degli anni Sessanta, anche sulla scia delle interpretazioni più ideologiche, progressiste e neomodernistiche del Vaticano II. Il baricentro ideale della serata e delle tre relazioni che la apriranno sarà la presentazione dell’ultimo libro del prof. De Mattei, intitolato “Il Concilio Vaticano II. Una storia mai scritta” e pubblicato, a fine 2010, dalla giovane, ma vivacissima, casa editrice LINDAU di Torino. Questo volume, profondo e rigoroso, non può che essere definito come fondamentale per chiunque si occupi di ecclesiologia e voglia, in generale, penetrare nel mistero della più grande crisi mai vissuta dalla Chiesa cattolica in tutta la sua bimillenaria storia; si tratta di un testo che per l’ampiezza e il rigore dell’impianto argomentativo è destinato a divenire un vero e proprio classico fra gli studi di storia della Chiesa. Alle relazioni seguirà un dibattito con il pubblico.



Segreteria Fondazione Lepanto : +39 06 322 02 91 - info@fondazionelepanto.org

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.