Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

venerdì 14 maggio 2010

Panorama: sventato un attentato islamico al Papa



Panorama in edicola oggi informa che a fine aprile sono stati espulsi due studenti marocchini dell'Università per stranieri di Perugia (quella dove studiava, ai suoi tempi, un certo Alì Agca), i quali stavano cercando i mezzi e gli esplosivi per un attentato al Papa, al fine di ucciderlo e garantirsi così il paradiso promesso da Maometto.

I due erano sotto controllo da tempo, per i loro discorsi sempre più radicali. Nei loro computer, oltre a materiale jihadista scaricato da internet, istruzioni e proclami di Al-Qaeda, anche fotografie di chiese come San Pietro e Trinità dei Monti dove, presumibilmente, intendevano mettere in opera il loro gesto. E' stata anche ritrovata una cartina di Torino, annotata, in vista del viaggio del Papa alla Sindone.

I due, mussulmani osservanti, erano soliti frequentare la moschea perugina, dove le prediche dell'imam inneggiano sempre più spesso alla guerra santa contro gli infedeli.

Potete leggere l'intero articolo di Panorama (via Secretum meum mihi) a questo link (cliccate il collegamento PDF in fondo alla pagina che si aprirà)

Oremus pro pontifice nostro Benedicto...

7 commenti:

  1. astutiserpentiepurecolombe.14 maggio 2010 alle ore 21:53

    sarà che a me la stampa in generale sconfiffera sempre meno...
    sarà che il "messaggino mafioso" all'incolumità del Papa in un 13 maggio mi rinfocola passati sospetti...
    sarà che mi sembra strano che due presunti "attentatori" siano espulsi anzichè pedinati o arrestati...
    sarà che c'è sempre qualcuno che ha immenso piacere a dipingere gli islamici come cattivoni in un mondo di bravagente...
    sarà che il santo Padre ultimamente sta facendo venire il mal di testa a più di un losco potentato...
    a me sta "notizia" pare una ciofeca, anche se la situazione è critica.    

    RispondiElimina
  2. ...io ci andrei cauto con queste..."notizie"....

    RispondiElimina
  3. S'invoca in continuazione la libertà di stampa e poi si dovrebbero tacere notizie come questa? Solo perché il progetto è attribuito ad islamici? Le notkizie di tal portata van date ed approfondite. Se i due sono stati espulsi qualcosa di serio ci sarà pure stato.

    RispondiElimina
  4. può essere vero, bisogna vedere a che livello erano questi terroristi; magari a quello del terrorista di Times Square che non sapeva ancora bene fare le bombe e faceva la guerra "fai da te".
    Per fortuna che ci sono i servizi segreti però. 8-)

    RispondiElimina
  5. Ut hinimicos sanctae Ecclesiae umiliare digneris, te rogamus audi nos!

    RispondiElimina
  6. Si fida di più de L'Espresso e La Repubblica che attaccano quotidianamente la Chiesa e godono pubblicare interviste a preti pedofili e a riprendere le accuse ridicole del New York Times?

    RispondiElimina
  7. San Pietro,San Pio V proteggano sempre il nostro amato pontefice ed annientino i nemici della croce di Cristo!

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione