Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

martedì 19 novembre 2013

La Messa in latino è tornata anche in Slovenia. Ecco alcune foto

La Messa in latino (V.O.) pian piano sta ritornando anche in Slovenia.
Ci hanno mandato qualche foto dalla Messa da Requiem che è stata celebrata a Maribor il 5 novembre 2013.
Complimenti per la testimonianza e per la conferma che i buoni alberi si vedono dai buoni frutti! E il Summorum Pontificum sta avendo sempre migliori e sempre più numerosi frutti!!! 

Gli amici sloveni ci segnalano che da quasi sei mesi hanno  anche un piccolo blog: 
www.ad-dominum.blogspot.com: andiamo in molti a visitarlo e a complimentarci con loro! Lingue e culture diverse, ma una sola fede, un solo Dio e una sola Messa in latino! 





6 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Deo Gratias: per il ritorno della Messa o per l'eliminazione del commento di Tergestinus?

    RispondiElimina
  3. Forse per entrambi. :)

    RispondiElimina
  4. Mi auguro per la Messa. Il Tergesticulus, come vien appellato dalle sue parti, non vale...una messa

    RispondiElimina
  5. Tergestinus (o Tergesticulus)19 novembre 2013 alle ore 18:05

    Ringrazio Dante Pastorelli per avermi informato sul nomignolo che mi è stato affibbiato; se avesse pure specificato da chi non sarebbe stato male. Al proposito mi chiedo se la prima "u" debba essere considerata breve o lunga. La differenza non sarebbe da poco.
    E poi chissà che cosa aveva di tanto terribile il mio commento. Se me lo spiegate forse mi miglioro.

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione