Post in evidenza

Elenco Messe tradizionali in Italia: URGE UN AGGIORNAMENTO

Cari lettori di MiL, molti di voi ci hanno scritto, giustamente, per lamentarsi del fatto che l'elenco delle Messe tradizionali del nost...

venerdì 5 agosto 2022

Il Papa in Canada: show vuoto

Trovate in rete: "Ciò che richiama l’attenzione, però, è la quasi totale indifferenza con cui gli stessi indigeni, e in generale i cattolici canadesi, hanno accolto questa triste umiliazione di Francesco. Quasi la metà delle sedie allestite all'interno è rimasta vuota. E fuori dal piccolo recinto dove si è svolta la cerimonia, c’era il vuoto totale, come mostrano le foto".
Non serve commentare.
Luigi

CANADA: SHOW VUOTO

Papa Francesco è andato in Canada, dove ha chiesto perdono agli indigeni per i “peccati” della Chiesa nel promuovere la “mentalità colonialista” che ha ispirato l’evangelizzazione del Nuovo Mondo. In particolare, ha chiesto perdono per le migliaia di bambini morti nelle scuole cattoliche.
Su queste richieste di perdono ci sarebbe tanto da redarguire, a cominciare dalla falsità dei bambini morti nelle “scuole residenziali” per indigeni tenute dai frati Oblati e dalle Suore di Sant'Anna. Lo stesso presentatore di Vatican Media Life, che trasmetteva l’evento in diretta, dovette ammettere che “l’immensa maggioranza è morta di malattie come la tubercolosi”.
Ci sarebbe anche tanto da redarguire sulla richiesta di perdono per l’evangelizzazione delle Americhe, condannata senza se e senza ma. Una posizione agli antipodi di quella dei Pontefici precedenti. Giovanni Paolo II, per esempio, la riteneva “una delle pagine più belle di tutta la storia dell’evangelizzazione portata a compimento dalla Chiesa”. E Pio XII la definì “la più grande epopea missionaria dopo la fondazione della Chiesa”.

Ciò che richiama l’attenzione, però, è la quasi totale indifferenza con cui gli stessi indigeni, e in generale i cattolici canadesi, hanno accolto questa triste umiliazione di Francesco. Quasi la metà delle sedie allestite all'interno è rimasta vuota. E fuori dal piccolo recinto dove si è svolta la cerimonia, c’era il vuoto totale, come mostrano le foto.
In altre parole, queste richieste di “perdono” – tra l’altro infondate – non richiamano l’entusiasmo di nessuno. Servono solo per demolire la Chiesa. (JL)