Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

mercoledì 10 novembre 2021

Pasquinate: aveva ragione la mamma del Papa?

Un libro sul Santo Padre rivela che sua mamma, Maria Regina Sivori, preferiva che il figlio si laureasse piuttosto che farsi prete. Ne parla Vatican Insider: QUI.
Intanto Pasquino ha già detto la sua (v. sotto)...
Stefano





"Me faccio prete!", disse Giorgio Mario.
"Fijo mio, pigliate 'na laurea in medicina,
proprio non te ce vedo in seminario".
E se avesse dato retta alla sora Regina?


3 commenti:

  1. Aveva ragione sì, che aveva ragione. A volte le mamme hanno un 'sesto senso' che nessun altro ha, e che tanto meno aveva il giovane Bergoglio.
    Se le avesse dato retta invece di fare di testa sua, oggi non ci troveremmo in una situazione molto meno drammatica. Anche se avremmo avuto, al suo posto, un Benedetto XVII o un Giovanni Paolo III, e dunque non saremmo usciti in alcun modo dal famigerato 'spirito del Concilio' (che aveva anche Ratzinger, a dispetto delle sue critiche ad esso).
    Gesù, Maria SS.ma, San Giuseppe, dateci, vi prego ancora, dopo tanti anni di Papi vaticanasecondeschi un Papa Cattolico e santo!
    don Andrea Mancinella, eremita della Diocesi di Albano

    RispondiElimina
  2. Trovo vomitevole questo ed altri post improntati al disprezzo e alla delegittimazione del Papa che lo Spirito ha voluto per questo segmento di storia ecclesiale.
    Mentre i "... laici, resi partecipi dell'ufficio sacerdotale, profetico e regale di Cristo, nella missione di tutto il popolo di Dio assolvono compiti propri nella Chiesa e nel mondo" (Catechismo Chiesa Cattolica, 873)
    Quale testimonianza al mondo possono offrire questi scritti palesemente beffeggianti la suprema autorità della Chiesa che rappresenta Nostro Signore?
    Poi, asssai praticamente, il danno enorme, incolmabile che ne ricevono gli innocentissimi fedeli della "messa in latino" ...

    RispondiElimina
  3. Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria ,ovviamente con la misericordia si romperà questa spirale e la pace trionferà.

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione