Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

domenica 29 novembre 2020

Contrordine sul nuovo «Gloria a Dio»

Per sorridere un po’ con echi guareschiani in occasione del nuovo Messale N.O., in vigore da oggi.

L.V.

OBBEDIENZA CIECA, PRONTA, ASSOLUTA

Contrordine, fedeli! L’Ufficio Liturgico Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana comunica che il passaggio del «Gloria a Dio» riportato nella terza edizione italiana del Messale Romano in vigore da oggi «e pace in terra agli uomini, amati dal Signore» contiene un errore di stampa e pertanto va letto: «e pace in terra agli uomini, armati dal Signore»

10 commenti:

  1. ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah

    RispondiElimina
  2. Non c'è nessuna ironia da fare, perché basterebbe aver letto il vangelo di Luca per sapere che il "nuovo Gloria" non è affatto nuovo: è ciò che c'è scritto da sempre nel testo lucano. La "eudokìa" (benevolenza, buona volontà e simili) da tutti i traduttori è sempre stata riferita a Dio, non agli uomini. Nel testo originale, è Dio che ha "buona volontà", benevolenza per gli uomini, la eudokìa è sua, non degli uomini: pace agli uomini oggetto di benevolenza da parte di Dio. Poi se questo concetto poteva essere reso con un altro termine che non "amati" è un altro discorso. Ma comunque: vi dà così fastidio credere che gli uomini siano amati/benvoluti da Dio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la vecchia traduzione del Gloria era equivocabile, la nuova traduzione è meglio

      Elimina
  3. Bravo il terzo anonimo. Parole tranquille e serene in mezzo ai latrati dei cani arrabbiati che su questo sito hanno la loro cuccia

    RispondiElimina
  4. Facciano come credono: tanto, ormai, i sacri riti (?) se li rigirano come pare a loro. Grazie al Cielo c'è un'alternativa alle paturnie del liturgista di turno.

    RispondiElimina
  5. Beh, se si legge cosa ordinava di fare Jahvè... non mi pare che l'amore sia esattamente in evidenza. :-)

    RispondiElimina
  6. scusate:pace in terra agli uomini amati dal Signore....cosa significa? e quelli non amati dal Signore....i non predestinati?

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.