venerdì 27 marzo 2020

Ecco come si svolgeranno la preghiera e la benedizione Urbi et Orbi del papa oggi 27 marzo alle 18:00

Oggi venerdì 27 marzo alle 18:00 tutto l’orbe cattolico (e non) volgerà gli occhi e il cuore oranti al cuore della Cristianità, alla Città Santa per unirsi supplici alla preghiera indetta dal papa. 
Dinnanzi alla Basilica di San Pietro infatti  rivolgerà un’accorata supplica  al Signore della Vita e della Speranza perché ci liberi dal morbo del Coronavirus; al termine impartirà una straordinaria benedizione eucaristica Urbi et Orbi cui sarà annessa l’indulgenza plenaria. 

AVVERTENZE: piazza San Pietro resterà chiusa e non accessibile ai fedeli.
Ecco di seguito come si svolgerà questa celebrazione (che dovrebbe durare circa 40 minuti) cui sono chiamati a partecipare tutti i cattolici del mondo intero. 
Ci si potrà unire spiritualmente grazie alla diretta su VATICAN NEWS, su TV2000 (canale 28)   e su AVVENIRE.  

Roberto 

H 18:00 arrivo del Santo Padre in piazza San Pietro

sul sagrato della basilica di San Pietro 

- Saluto del Santo Padre
- Orazione 
- lettura del Santo Vangelo Mc. 4, 35-41 (miracolo della tempesta domata)
- Meditazione del Santo Padre
- preghiera alla Vergine, dinnanzi al quadro Salus Populus Romani col canto dell’antichissima antifona mariana “Sub Tuum praesisium”
- raccoglimento dinnanzi al Crocefisso di San Marcello   


sotto al portico della basilica di San Pietro 

- Esposizione del Santissimo Sacramento (canto dell’inno eucaristico “Adoro Te devote”)
- Suppliche Litaniche (una sorta di “Rogazioni” lievemente rivisitate)
- Orazione al Santissimo Sacramento
- il Card. Angelo Comastri, Arciprete della basilica di San Pietro, darà lettura del decreto di concessione dell’indulgenza plenaria
- Benedizione Eucaristica Urbi et Orbi impartita dal Santo Padre 
- Acclamazioni Eucaristiche
- Riposizione del Santissimo Sacramento.


Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.