domenica 18 agosto 2019

"Miracle à Paris": la grande processione dell'Assunta e del "voto" di Luigi XIII da Notre-Dame a Saint-Sulpice





La forte devozione mariana dei cattolici francesi nel corso dei secoli ha ricevuto il "dolce sorriso di Maria": le tante le apparizioni della Madonna nel suolo francese riconosciute dalla Chiesa che installano nel cuore dei fedeli il desiderio di un continuo rinnovamento del cuore "ad Deum"! 
Ieri come oggi dove abbonda la grazia gli schiavi delle tenebre scatenano la persecuzione e le calunnie contro la "stirpe eletta" dei figli di Dio, coeredi di Cristo. 
Perseguitati fino al martirio a causa della fede fin dal 1789 i cattolici francesi nella Solennità dell'Assunzione di Maria Vergine grazie all'eroico, sofferto, eroismo dell'Arcivescovo di Parigi Mons. Michel Aupetit hanno rinnovato la Consacrazione detta "del voto di Luigi XIII" alla Madonna Santissima.
Incredibilmente partecipata la processione mariana dalla Cattedrale di Notre-Dame a Saint-Sulpice!

 Regina in coelum assumpta ora pro nobis.
AC


Come ogni anno il 15 agosto, solennità dell'Assunzione al cielo di Maria Vergine in anima e corpo, a Parigi sono risuonati inni e preghiere alla Santissima Vergine. 
Quest'anno purtroppo il pellegrinaggio mariano dell'Assunta è stato fatto fuori dalla Cattedrale ferita
di Notre-Dame.
La grande processione « 9h30 départ de la procession de l’Assomption sur le pont Saint-Louis Cheminement vers Saint-Sulpice (par la rive gauche) ; 11h00, messe de l’Assomption à St Sulpice (Paris 6e)» con la Statua della Vergine donata dal Re Carlo X (*), quest'anno ha preso una nuova strada estremamente importante per  i cristiani: a Saint-Sulpice l'Arcivescovo di Parigi Mons. Michel Aupetit  dopo la solenne Messa di chiusura del pellegrinaggio  ha ri-consacrato  la Francia alla Beata Vergine Maria alla presenza orante dei moltissimi  fedeli presenti


(*) La statua della Vergine Maria che regge il Bambino Gesù, utilizzata  per la processione detta del voto di Luigi XIII, è stata donata il 15 agosto 1826 dal re Carlo X . 
È una magnifica scultura di oreficeria in argento, cavo, opera di Jean-Baptiste Gaspard Odiot che apparteneva a una famosa famiglia di orafi conosciuta dal XVII secolo. 


Degne di nota la corona e la collana che ornano la statua della Vergine per la processione della festa dell'Assunzione realizzate nel 1929 dal gioielliere Boucheron. 
E' conservata a Parigi nella Basilica Metropolitana di Notre-Dame . 
La processione chiamata "del voto di Luigi XIII"  ricorda l'impegno solenne tra il 1632 e il 1638 fatto dal Re di Francia  di consacrare il suo regno alla Santissima Vergine Maria  ( un ensemble di promesse e atti di devozione )  se gli fosse stata concessa la grazia di avere un erede per succedergli al trono di Francia. 
La gravidanza della Consorte Anna d'Austria fu interpretata come la risposta divina alle sue preghiere e a quelle della regina. 
Il re mantenne la sua promessa: il 10 febbraio 1638 a Saint-Germain-en-Laye firmò e pubblicò il testo solenne dell' editto di consacrazione alla Madonna Santissima  . 
Il futuro Luigi XIV nacque il 5 settembre 1638.



Il video della processione dell'Assunta

  

Fonte: Youtube QUI


 Twitter QUI

3 commenti:

  1. Dove c'è stata e c'è la persecuzione contro la Fede e i cattolici c'è una maggiore qualità dei credenti! Christus vincit!

    RispondiElimina
  2. Verissimo. Purtroppo il clero francese è molto spesso pessimo.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.