giovedì 11 gennaio 2018

#sumpont2018 - Il programma provvisorio del Pellegrinaggio Populus Summorum Pontificum



   

 Nel 2018, il pellegrinaggio internazionale del popolo Summorum Pontificum a Roma ritroverà la sua data d’elezione, e si terrà da venerdì 26 a domenica 28 ottobre, nel fine settimana di Cristo Re.



    Il pellegrinaggio sarà guidato da Mons. Czeslaw Kozon, Vescovo di Copenaghen.


 PROGRAMMA PROVVISORIO


Venerdì 26 ottobre

- dalle h. 11 alle h. 17 – Incontri Populus Summorum Pontificum

su invito di Paix Liturgique, della Federazione Internazionale Una Voce e di Juventutem

Pontificia Università San Tommaso d’Aquino (Angelicum)

Quota di partecipazione: 30 euro, pranzo incluso

- h. 18 – Messa d’apertura del pellegrinaggio

Chiesa della SS. Trinità dei Pellegrini




Sabato 27 ottobre

- h. 9,30 – Adorazione Eucaristica (confessioni)

- h. 10,30 – Processione solenne verso la Basilica di S. Pietro, presieduta da Mons. Kozon

- h. 12,00 – Solenne Messa Pontificale nella Basilica di S. Pietro (Altare della Cattedra), celebrata da Mons. Czeslaw Kozon, Vescovo di Copenaghen, coro diretto dal M°Aurelio Porfiri

- h. 14 – Buffet per il Clero (sarà necessario iscriversi) a Palazzo Cesi

- h. 18 – Vespri di Cristo Re nella chiesa della SS. Trinità dei Pellegrini



Domenica 28 ottobre

- h. 9,30 – Messa di Cristo Re per i pellegrini che desiderano partecipare all’Angelus del S. Padre, chiesa di Gesù e Maria (ICRSS)

- h. 11 – Messa Pontificale di Cristo Re celebrata da Mons. Kozon, chiesa della SS. Trinità dei Pellegrini (FSSP)

1 commento:

  1. Ancora Porfiri??? Ma basta!!!! Era prevista ben altra corale, noto per un impegno pluridecennale e quotidiano per la Messa di sempre. Porfiri non sa neanche che nel comune dei martiri non c e il credo ...

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.