lunedì 19 settembre 2016

Napoli. Il Cardinale Sepe ha affidato a due Sacerdoti dell'ICRSS la celebrazione della S. Messa in Rito Romano Antico

Nella festa dell'inclito Martire San Gennaro che anche quest'anno, alle ore 10:38, ha rinnovato il miracolo del Suo Sangue  uscito già sciolto dalla cassaforte conservata nella Real Cappella del Tesoro nella Cattedrale di Napoli, apprendiamo la fausta notizia che

"Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita di Napoli, ha affidato la celebrazione della S. Messa tradizionale presso l’Arciconfraternita di Santa Maria del Soccorso all’Arenella,
sede del nostro Coetus fidelium «Sant’Andrea Avellino», ai Sacerdoti dell’Istituto Cristo Re Sommo Sacerdote. 

I Superiori dell’ICRSS, accogliendo con generosa disponibilità la richiesta del nostro Arcivescovo, hanno inviato stabilmente a Napoli due Sacerdoti, Don Louis Valadier e Don Florian Braun, i quali, a partire da oggi (lunedì 19 settembre 2016- Festa di San Gennaro), cureranno la celebrazione della S. Messa secondo l’Usus antiquior del Rito Romano, a norma del motu proprio «Summorum Pontificum» di Benedetto XVI, ogni domenica e festa di precetto alle ore 18:00. 

Il Coetus fidelium «Sant’Andrea Avellino» di cuore ringrazia per la paterna sollecitudine e generosità Sua Eminenza Rev.ma il Card. Sepe nonché i Superiori dell’Istituto, i Monsignori Gilles Wach e Michael Schmitz; esprime altresì gratitudine a Don Aldo Scatola, Parroco della Chiesa di S. Maria del Soccorso, e al Governo dell’Arciconfraternita di S. Maria del Soccorso per la loro costante accoglienza e disponibilità. 


Un ringraziamento è doveroso anche per i cari amici Don Giorgio Lenzi IBP, Don Andrew Southwell e Don Roberto Spataro SDB, i quali, sostenendo notevoli sacrifici, hanno garantito per circa un anno la regolare celebrazione della S. Messa in Rito Romano antico presso la nostra bella Chiesa. 

Ci auguriamo di poter continuare ad averli, per alcune celebrazioni, come nostri graditi ospiti a Napoli. 


Rivolgiamo, infine, un cordiale augurio a Don Louis Valadier e a Don Florian Braun per il loro nuovo Apostolato a Napoli, invocando dalla Beatissima Vergine Madre di Dio copiose benedizioni sul loro ministero e ringraziandoli fin d’ora per il bene che faranno. 
Soli Deo Gloria 

 I Delegati del Coetus fidelium «Sant’Andrea Avellino» " 

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.