venerdì 29 luglio 2016

Mons.Galantino Gmg2016 "Sodoma. La città è salva"

Non occorre neppure più commentare  ... 
Il Vangelo di Gesù cita tre volte distruzione di Sodoma e Gomorra come esempio di punizione divina per chi si ostina a perseverare nel peccato: Mt 10, 15; 11, 24; Lc 10, 12; 17, 29
AC 

Cracovia, chiesa di San Bernardino 24 luglio 2016, dall'Omelia di S.E.R. Mons. Nunzio Galantino, Segretario della CEI 

« Galantino ha commentato il brano biblico della supplica di Abramo per salvare Sodoma, “una città sulla quale nessuno avrebbe scommesso niente, eccetto Abramo”. 
Infatti, fa notare Galantino alle centinaia di giovani che gremiscono la bella chiesa barocca a ridosso della collina del Wawel, “la sua preghiera di intercessione
e la sua voglia di osare salvano Sodoma. 
La città è salva perché ci sono i giusti, anche se pochi; ma la città è salva soprattutto perché c’è Abramo, uomo di preghiera, che non fa da accusatore implacabile, non parla contro ma parla a favore.» 


Fonte: Avvenire

Vedere anche il Sito di Sua Eccellenza  QUI 


Leggere anche Articolo   « Galantino “salva” Sodoma e Gomorra e riscrive la Bibbia » ( QUI )

1 commento:

  1. Se un dirigente , un operaio o un qualunque lavoratore si dimostra incompetente nel suo lavoro viene licenziato dal datore di lavoro.

    Allo stesso modo Galantino si è dimostrato incompetente e dovrebbe essere rimosso dai suoi incarichi.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.