Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

venerdì 24 ottobre 2014

La smentita di Mons. OIiveri





Mons. Oliveri, vescovo di Albenga-Imperia, ha appena ufficialmente dichiarato di essere all'oscuro di misure di 'commissariamento' o tutela nei suoi confronti, a differenza di quanto riportato in questi giorni da numerosi quotidiani italiani.

“Lo scenario di situazioni palesate in questi giorni riguardanti la Diocesi di Albenga-Imperia ed in particolare la persona del Vescovo, Mons. Mario Oliveri non sono corrispondenti alla realtà e sono lesive della dignità morale di questa Chiesa particolare, dei suoi Ministri e del suo Pastore” ha dichiarato il vicario generale mons. Brancaleoni. 

Con un comunicato ufficiale è stato anche precisato che

Nessun procedimento di “commissariamento” è in atto nei confronti della Diocesi di Albenga-Imperia da parte della Santa Sede e nessuna nomina di possibili figure episcopali.

 Molto significativa e conforme allo stile del Vescovo, l'ulteriore sua precisazione:

Mi adopererò con tutte le mie forze per vivere la mia vita cristiana ed il mio ministero apostolico, in rendimento di grazie, ordinando ed orientando tutto affinché Dio sia da tutti e in tutto riconosciuto e glorificato. Con l’aiuto di Dio, mi impegnerò affinché la mia vita non sia difforme dall’insegnamento che proporrò – a nome di Cristo, unico Maestro – in comunione di mente e di cuore col successore di Pietro e di tutta la Chiesa. Terrò costantemente presente che avrò titolo di essere chiamato Padre e Maestro solamente nella misura in cui rappresenterò con verità l’amore misericordioso dell’unico Padre che è nei cieli, e l’unica verità che Dio ci ha rivelato in Cristo Gesù.

Enrico