giovedì 3 luglio 2014

Istituto Cristo Re Sommo Sacerdote ( Gricigliano) Ordinazioni Sacerdotali




Stamane Giovedì 3 luglio 2014 alle ore 9,30 Sua Em.za Rev.ma il Signor Raymond Leo Cardinal Burke nella chiesa dei Santi Michele e Gaetano a Firenze ha ordinato quattro nuovi Sacerdoti dell' Istituto di Cristo Re Sommo Sacerdote . 

Preghiamo per i novelli Sacerdoti. 


Ringraziamo di cuore una fedele presente al sacro rito che nel primo pomeriggio  ci ha autorizzato gentilmente a pubblicare le foto 1-6-7 .

7 commenti:

  1. Bravo per Sua Eminenza il Signor Cardinale Raymond Leo Burke. Dio Nostro Signore li conservi e li ricompensi ! E anche ai neosacerdoti la Santa Vergine ottenga dal Suo Figlio il dono della perseveranza. Per la Santa Madre Chiesa tutto, tutto! Ad multos annos et usque ad mortem !

    RispondiElimina
  2. Io c'ero. Una lunga cerimonia, tre ore e mezzo o poco più, in una enorme e bellissima chiesa (Santi Michele e Gaetano), molto partecipata e ricca di commozione. Quattro nuovi sacerdoti per la Chiesa, ben formati e di nobile sentire. Lo posso affermare senza tema di smentita perché sono stati miei allievi, li ho visti crescere in cultura e santità di vita dall'entrata al sacerdozio. Altri quattro, americani, anch'essi da me ben conosciuti, e di pari virtù, saranno ordinati in agosto a S. Louis.
    Giovani sempre sorridenti e disponibili, nel pomeriggio, a benedire l'innumerevole teoria di sacerdoti, anche provenienti da altri istituti e città, seminaristi (una ottantina, questi ultimi) e fedeli riunitisi a Gricigliano per il Te Deum di ringraziamento. Il card. Burke ha avuto per ciascuno una parola d'incoraggiamento nella santa battaglia per la nostra Fede.
    Nonostante la fatica del giorno, e dei giorni precedenti dedicati alla preparazione della cerimonia, i seminaristi erano instancabili, anche nel servire il pranzo a circa duecento persone. Una giornata culminata intorno alle una. La stanchezza fisica dei meno giovani come me era compensata dall'appagamento spirituale. In questa marea di ragazzi votati a Cristo si raduna la parte migliore della nostra epoca. Il futuro è nelle loro mani. Dopo una breve periodo di riposo i novelli sacerdoti cominceranno la loro missione lì dove i superiori riterranno opportuno inviarli, nella varie regioni del mondo dov'è richiesta la loro presenza.
    Loro pregano per noi, noi preghiamo per loro e per il trionfo della Chiesa sui suoi nemici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero presente anch'io a tutte le cerimonie (Suddiaconati, Diaconati e Presbiterati) e concordo appieno con quanto sopra. Squisita l'ospitalità dell'Istituto e di tutti i suoi membri (Canonici, Seminaristi, Suore, Postulanti, Aspiranti) fino a notte fonda. Deo Gratias!

      Elimina
  3. E` consolante vedere nel pieno della deriva nuovi ordinati tradizionalisti!
    Dio sia lodato!

    RispondiElimina
  4. E speriamo non si faccia la fine dei Francescani dell'Immacolata. Burke Papa!!!
    Tommaso Pellegrino - Torino

    RispondiElimina
  5. Le fotografie n° 2, 4 e 5 non sono delle Cerimonie di quest'anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra anche a me, da alcuni particolari (fiori sull'altare ecc.), ma non riesco ad individuare i novelli sacerdoti di spalle, mentre ben riconosco gli ordinati di quest'anno nella prima foto: da sinistra Louis, Similien, Francois, Robert. Ormai "canonici".

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.