Post in evidenza

Un parroco in Diocesi di Fidenza coraggioso sulla S. Comunione in bocca

L'arciprete di Castelvetro e Croce S. Spirito (PC), in Diocesi di Fidenza ma alle porte di Cremona, spiega perchè darà la S. Comu...

venerdì 13 marzo 2020

Chiusura delle chiese: il papa ai vescovi “Non lasciate i fedeli senza il conforto della religione”

Forse con riferimento alla decisione di ieri (12.3.2020) del cardinal vicario di chiudere le chiese della diocesi di Roma, il papa stamattina (13.3.2020) ha esortato i vescovi a non abbandonare i fedeli e a non privarli del conforto dei sacramenti e dei sacramentali.
Roberto 

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 13 MAR - I vescovi devono valutare bene che cosa fare in questa crisi legata al coronavirus perché "le misure drastiche non sempre sono buone".    Lo ha detto Papa Francesco nell'introduzione della messa a Santa Marta pregando Dio affinché i pastori "non lascino solo il Santo popolo fedele di Dio", senza Parola, sacramenti e preghiera.    

1 commento:

  1. Messaggio attaccato fuori della porta della Parrocchia di S. Atanasio in Roma: "PER MOTIVI SANITARI LE BENEDIZIONI PASQUALI DELLE FAMIGLIE SONO ANNULLATE". Ora, non è che un vuol fare il pignolo, però qui si sta forse rasenta lo sfaldamento mentale oltre che della fede. Come si fa ad "annullare una benedizione"? Vuol dire che non si sa più cos'è una benedizione? Una bene-dizione è qualcosa di positivo o no? Si può annullare qualcosa di positivo? E poi perché si bene-dice? Oppure la pelle è una cosa e lo spirito un'altra? Per salvare la pelle va bene fregarsene dello spirito? Booh!

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.