venerdì 13 dicembre 2019

Cremona, dopo la Messa, le iniziative continuano: ritiro sabato 21 dicembre e Novena in latino e canto gregoriano dal 16

Due iniziative degli amici di Cremona.
Ritiro sabato 21 dicembre e Novena dal 16 al 23 dicembre.

Sarà l’occasione per parlare, tra l’altro, anche del profitto spirituale, derivante alle anime dal partecipare alla S. Messa tridentina, il ritiro di Natale, promosso dal Gruppo Ghisi per il prossimo sabato 21 dicembre alle ore 15 presso la sede dell’Adafa, in via Palestro 32, a Cremona.
D’eccezione il relatore, don Marino Neri, segretario dell’Associazione Sacerdotale «Summorum Pontificum», che interverrà sul tema «Come vivere autenticamente il S. Natale». Si tratta di un appuntamento importante per il Coetus Fidelium cremonese e non solo, potendosi facilmente estendere anche a quanti siano interessati ad una proposta cattolica forte in questo periodo, anche ecclesialmente parlando, condizionato in modo pesante da confusione ed errori.

Ma non è l’unica proposta in agenda: il Coetus Fidelium cremonese segnala dal 16 al 23 dicembre alle ore 21 presso la chiesa di S. Luca, a Cremona, la celebrazione di una Novena in preparazione al S. Natale, in latino ed accompagnata dal canto gregoriano.
Rappresenta una preparazione spirituale formidabile – ed aperta a tutti -nell’imminenza della Natività di Nostro Signore.
Luigi