venerdì 11 maggio 2018

Video ufficiale di Vogue del Met Gala: tra donne mezze nude e mitre preziose. Una vergogna. E la Chiesa tace. Anzi: approva.


Cosa direbbe Papa Francesco? Dileggiano e dissacrano la Chiesa di Cristo, scimiottando i suoi ministri, con caricature di abiti sacri costosissimi. 
Una annotazione: per fare tutto ciò hanno ripreso l'iconografia cattolica "antico stile": sfido io, i paramenti moderni fanno già schifo così come sono oggigiorno usati dai preti: peggiorarli ancora non sarebbe stato possibile.




Noi ci scandalizziamo, e speriamo che forse qualche autorità abbia protestato? 
Macchè: l'arcivescovo Dolan, (foto sotto, in posa paciosa con gli organizzatori e stilisti intervenuti) tutto compiaciuto e sorridente fa sapere, scherzando, di avere prestato  lui la mitria a Rihanna e benedice l'evento con un pilatesco "Bè, ma che c'è di male?"  (si veda qui La Repubblica riporta le parole del Card. Dolan, arivescovo di New York).


Inoltre il giornalista Robert King di New York, citando MiL, si chiede come mail nel programma del gran Gala non fosse indicato che vi partecipata il Coro della Cappella Sistina (foto facebook)






Riproponiamo qui di seguito altre foto ignominiose!! 
Le peggiori? Un "copricapo" per sadomasochismo, accessoriato blasfemicamente con rosari e croci e l'offensivo abito con le sette spade della Madonna Addolorata. 























16 commenti:

  1. a L secondo me questo video piace, anche se non lo ammetterà mai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti un pochino.... 😉
      Depeche mode e gregoriano, oro e rosso, combinazione perfetta. Peccato però per Gesù....

      Elimina
  2. Ma come, un evento del genere promosso proprio da quella "dirigenza" che quando il signor Nessuno chiede pane, lavoro, e casa e patria possibilmente senza immigrati che defecano per strada, tuona contro l'egoismo, i muri, il desiderio di benessere e comodità, e via dicendo? E di questi satanisti dell'upper class che hanno profanato tutto quello in cui milioni di persone credono, cosa ne pensi, Jorge? Ci balliamo sopra un po' di tango, hai ragione. Non sono i poveri Cattolici creduloni ad essere importanti, hai ragione. Tu hai cose più nobili da fare: Osssequiare Bonino e Scalfari, allontanare un Sacerdote misericordioso dal lettino di un bambino morente (e perdi più assassinato)....giusto Jorge, continua così, novello Luigi sedici che mentre il popolo invoca giustizia e pane per l'anima, vive nel suo Trianon di cartapesta con la sua compagnia bella.

    RispondiElimina
  3. Farne manifesti ed attaccarli alle bacheche delle parrocchie. Che si sappia!

    RispondiElimina
  4. A questi "signori" che fecero la campagna pro gay-marriage di Obama stanno tanto simpatiche le alte sfere vaticane....

    RispondiElimina
  5. Sacrileghe oscenità, blasfeme esibizioni e dileggio del sacro degne di una orgia bacchica, 'misericordiosamente' ben tollerate. Ormai sembrano lontanissimi i tempi di papa Benedetto che in una omelia in occasione di una Messa Crismale pronunciò una mirabile omelia sul significato teologico dei paramenti della Messa e le preghiere che accompagnano l'indossarle. Un sacerdote mi diceva che per risorgere bisogna toccare il fondo. Ne siamo vicini e preghiamo.

    RispondiElimina
  6. Innocenti Pueri cantori scandalizzati dagli organizzatori di questa orgia ai quali non resta che mettersi una corda al collo come volle Cristo Gesù.

    RispondiElimina
  7. This is the Mass of the Ages...12 maggio 2018 13:26

    Video contro video:
    Mons. A. Sample omelia per il decennale del Summorum Pontificum
    https://www.youtube.com/watch?v=QsQqRHEkYRc

    RispondiElimina
  8. https://www.ilfoglio.it/chiesa/2018/05/11/news/religione-germania-crisi-non-ci-sono-preti-194143/

    RispondiElimina
  9. L'acculturato imbelle Ravasi è la dimostrazione vivente dell'imbelle gerarchia cattolica che di cattolico non ha più niente. Abominio della desolazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ragione! Abbiamo toccato il fondo

      Elimina
    2. Ravasi chi? Quello dei "Cari fratelli Massoni" (cit.)?

      Elimina
  10. ridicoli, prendetevi più alla leggera che volendo seguire la vostra religione in tutto e per tutto manco internet dovreste avere. Aprite gli occhi siamo nel 2018 e molti di voi vivono nel medioevo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto, siamo nel 2018, sono finiti gli anni '70, quelli come te hanno preso talmente tante sberle dalla realtà che non se ne rendono conto... Oggi c'è un ritorno al sacro e alla tradizione in tutte le religioni, solo nella Chiesa Cattolica resiste un nucleo di persone deboli che vendono il loro credo e si arrendono al mondo.

      Elimina
  11. Per me questa cosa è talmente esplicita e pacchiana da diventare positiva: infatti rappresenta bene il degrado attuale della Chiesa, può risvegliare le anime più sensibili al cattolicesimo vero. A me inquieta più chi lavora sottotraccia contro la Chiesa, in modo subdolo, incitando al pauperismo, al moralismo, alla sostituzione etnica, all'ecumenismo. I veri nemici della Chiesa non dicono di esserlo, o comunque non si espongono, attenzione.

    RispondiElimina
  12. Da cacciare tutte le "alte sfere" in un solo colpo!

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.