lunedì 13 dicembre 2010

Mille... e (speriamo) altri mille

Messainlatino su
.
.
Lo sapete, con ci piacciono le autocelebrazioni.
Ma ci sia concessa la seguente notiziola frivola e leggera che però ci fa piacere. Per quel che vale.
I nostri "amici" su FaceBook sono giunti al fatidico numero 1000!
E speriamo di fare il bis!
Siamo cresciuti e siamo diventati movimento d'opinione anche grazie a Voi! Continuate a farci crescere. A far crescere il Vostro blog!
Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti i nostri numerosi lettori quotidiani del blog, ai fedelissimi dei commenti, a quelli che ci leggono magari di tanto in tanto, e a quelli che ci seguono prevalentemente su FaceBook, e a coloro che si rivolgono a noi tramite e-mail per avere sostegno, aiuto e risposte.
Grazie a tutti.
Se è pur vero che la qualità non si misura dalla quantità, le molte visite però sono conferma del Vostro interesse e, ci piace sperarlo, del Vostro affetto e della Vostra stima.
A chi ci legge per conoscerci e per avversarci, auguriamo parimenti buona lettura. Voglia il Cielo che si ravvedano!
A tutti Voi, un caro saluto e un rigranziamento!
Roberto

68 commenti:

  1. Bisogna gloriarsi di questi traguardi... che sono gloria di Dio e della Tradizione. E ora puntiamo a 10000 :).

    RispondiElimina
  2. belle soddisfazioni..vuol dire e si conferma la verita' k la tradizione vive e vivra' x sempre!!

    RispondiElimina
  3. Auguri.

    Per quel che riguarda il "ravvedimento", non posso fare che augurarvi: "altrettanto"

    RispondiElimina
  4. Inoltre, mi complimento del fatto che noto che le visite al blog sono cresciute, mentre se è pur vero che sono calati i commenti essi sono migliorati di qualità, anche se qualche ammalato\a cronico\a persiste ancora purtroppo........

    RispondiElimina
  5. Cronico degenerativo ... curabile solo dalla Grazia santificante!
    MD

    RispondiElimina
  6. ad maiora !!!!!!! complimenti alla redazione di messa in latino ,grazie, DIO vi benedica

    RispondiElimina
  7. Roberto, lei,  il moderatore ferreo che fa cadere la sua scure censoria su certi commenti suscettibili, secondo fonti a lei conosciute e secondo lei attendibili,  di alimentare le manovre antiblog di ambienti curiali e non, resta indifferente a commenti offensivi verso chi partecipa al blog?  Rien à dire? Tutto ok? 
    È normale e tollerato che un blogger possa qualificare di "ammalato-a  cronico-a" chi scrive ?
    È normale che chi di certo non condivide nè le motivazioni nè gli intenti di questo blog, ed è qui unicamente  per provocare, criticare, fare sarcasmo e offendere  possa farlo liberamente?
    È vero i commenti sono diminuiti, si sono allontanate persone che contribuivano a  fare di questo spazio un luogo in cui si poteva attingere alla fonte del Magistero, che sapevano ricordarci i fondamenti  della Dottrina,  così sovente e facilemente oscurati se non dimenticati.
    Nessuno è indispensabile,  ma di sicuro il vuoto lasciato,  non sarà colmato da commenti come quello di qui sopra.
    Vale la pena tollerare certi comportamenti (e non intendo quelli critici in modo corretto e costruttivo che possono anche essere  stimolanti per un approfondimento) che fanno scadere il livello del blog e allontanano persone impegnate da una vita nella difesa della Santa Messa di sempre?

    RispondiElimina
  8. Tra coloro che, con mio grande rammarico, non si fanno più sentire su questo blog (spero soltanto per il momento), oltre a Dante Pastorelli vorrei annoverare anche il giovane, bravo e colto Cajetan, i cui interventi sagaci, preparati ed entusiasti credo manchino a molti.
    Su Facebook personalmente non ho mai voluto iscrivermi perchè mi sentirei un uomo in vetrina, un pesce fuor d'acqua. Mi piacerebbe poter sbirciare di nascosto...

    RispondiElimina
  9. Si, tollera e fa bene.
    Come ha tollerato questo:
    "<span>certo, ospite/tripparolo/bartimeo, quando trovi "modernisti" tutto fa brodo con un bel cervello fritto, ma con due "tradizionalisti" il cervello ronza per le funzioni e diventa difficile metterli d'accordo... :-P :-P "</span>
    <span></span>
    <span>E la redazione ci ha messo pure mi piace.</span>
    <span></span>
    <span>Lei di questo non se ne è lamentata?</span>
    <span>Dimenticavo, l'obbiettività non è il suo forte......</span>
    <span></span>

    RispondiElimina
  10. BARTIMEO ....... e chi saranno mai questi ammalati/e   cronici/e  degenerativi/e      ???? ......  chissa' ???? .....

    ........ lo stesso per TRIPPAROLO ........... 

    RispondiElimina
  11. è vero si sente moltissimo la mancanza di queste due persone ...... tutte e due con grandi qualita' ......


     su FACEBOOK non vado e mi sono cancellato da tempo , perche ' tanti contatti e richieste erano diventati una bella seccatura ...........

    RispondiElimina
  12. Cajetan è assente giustificato. Appena possibile, tornerà a scrivere.

    RispondiElimina
  13. Faccio un`eccezione (in generale non reagisco ai commenti del tandem) per dirle, signor tripparolo, che chi come lei è su questo blog per criticare, fare sarcasmo, offendere e provocare non può che ogni tanto trovare sulla sua strada chi risponde per le rime, raccogliete ciò che seminate e, ancora, trovo che i blogger di questo sito sono particolarmente tolleranti .

    RispondiElimina
  14. È vero Francesco, è da tempo che Cajétan non scrive più. Speriamo che tutto vada bene per lui.

    RispondiElimina
  15. <span>Faccio un`eccezione (in generale non reagisco ai commenti del tandem) per dirle, signor tripparolo, che chi come lei è su questo blog per criticare, fare sarcasmo, offendere e provocare non può che ogni tanto trovare sulla sua strada chi risponde per le rime, raccogliete ciò che seminate e, ancora, trovo che i blogger di questo sito sono particolarmente tolleranti .</span>

    RispondiElimina
  16. Faccio un`eccezione (in generale non reagisco ai commenti del tandem) per dirle, signor tripparolo, che chi come lei è su questo blog per criticare, fare sarcasmo, offendere e provocare non può che ogni tanto trovare sulla sua strada chi risponde per le rime, raccogliete ciò che seminate e, ancora, trovo che i blogger di questo sito sono particolarmente tolleranti .

    RispondiElimina
  17. CAJETAN eri divertentissimo . torna , torna ....... ( ROMA FELLINI scena apparizione di '' PIO XII ,, ) ...... 

    RispondiElimina
  18. Inizia la cura con una bella gita in San Pietro!
    Ciao Vittorio!
    MD

    RispondiElimina
  19. Trippa! E lassala stà! E' seria come Prodi ... nun cià lo spirito ...
    MD

    RispondiElimina
  20. Se è per le fonti del magistero oltre all'ottimo sito messainlatino per quanto concerne la liturgia consiglio il sito vatican.va tutto scaricabile gratuitamente.
    Un conto è fare "copia ed incolla" ed un'altro è provare ad intelligere il magistero; renderlo vivente in altre parole.
    MD

    RispondiElimina
  21. Detto da un simil sedevacantista che da del dottor Jekil e mister Hyde al Papa ...
    MD

    RispondiElimina
  22. ma non capisco .

    tutte le volte che sono a ROMA  vado in SAN PIERO ...... e la vedo e sento con gli occhi miei !!! .......

    RispondiElimina
  23. Ma dai! Non dovrebbero essere gli occhi di cristo?
    MD

    RispondiElimina
  24. comunque dai .

     le mortadelle sono mooolto e di gran lunga piu' appetibil dei sacchi di letame o peggio ..........


     ........ sto cercando di non sproloquiare ed  essere educato ......

    RispondiElimina
  25. certo che si ,  hai ragione ........


     ............. la ' BELLEZZA PREGHIERA ,,  che gli ha infuso il PAPATO ed il GENIO del BERNINI .......... l' estetica , la bellezza , non c' entra .. e non ha senso alcuno agli occhi miei !!!!!!!

    RispondiElimina
  26. ma basta ! luisa BASTA!!!
    basta !!! secondo me eh, basta far polemiche!!!!
    se qualcuno se ne va pazienza! qui si viene per leggere i post, non per i commenti.
    Se qualcuno si offende per le giuste censure pazienza! si vede che era permaloso. e poi non è detto che se non scrive più, non legga più. Se questo qualcuno non viene più su qsto blog e non attinge più a quello che tu dici (il magistero, la dottrina) peggio per sè: fa solo un male a sè stesso. ci rimette solo lui in prima persona. E noi che ci risparmia un po' di commenti triti, pesanti e polemici!!
    BASTA!!!!!!!! POLEMICA BASTA!!!!!!!!!!!!
    e poi dire "ammalato cronico" non è mica un'offesa così grave, suvvia!!
    luisa, prendila più serena la vita!
    e smettila di dircela su con Roberto.
    E' sempre stato cortese nelle sue censure e ha sempre spiegato il motivo per cui chiede più serenità nei commenti.
    E perchè le sue fonti non dovrebbero essere attendibili? solo perkè non piacciono a te?
    Ma mi faccia il piacere, mi faccia, come direbbe il grande totò!

    RispondiElimina
  27. REDAZIONE MA QND ACCETTATE LA MIA RICHIESTA DI AMICIZIA KE VI HO FATTO DIVERSO TEMPO FA??? MI CHIAMO ANTONIO

    RispondiElimina
  28. Auguri! 

    Onestamente, non sono un grande amico di Facebook, ma queste cifre dicono qualcosa.
    E Lei dovrebbe sapere, che il suo blog si legge anche in Lituania. Purtroppo, non lo fanno i sacerdoti, mi sembra... Anche se questo e' il gruppo dove la conoscienza della sua lingua e' la piu' diffusa.

    Il suo blog, accanto a Rorate Caeli, e' probabilmente il migliore nell'intera blogosfera cattolica tradizionale.

    Grazie!

    RispondiElimina
  29. A tutti gli ecumenisti14 dicembre 2010 00:27

    Che ne è di Pastorelli?

    RispondiElimina
  30. Basta, non è certo lei a dirmelo, coraggioso ospite anonimo.
    Anonimo e a quanto sembra...new user...o abbastanza pratico in informatica per cancellare ogni traccia dei suoi passaggi, senza dubbio anonimi, o per fare sembrare ogni suo alto contributo come un primo contributo, comunque sempre coraggiosamente anonimo.
    Vada poi a dire alla REDAZIONE che ciò che conta non sono i commenti ma i post, se non fosse per i commenti il blog avrebbe chiuso le porte, perchè appunto è un "blog",  i numeri sono così importanti da essere perfino l`oggetto di questo post.

    RispondiElimina
  31. <span>Basta, non è certo lei a dirmelo, coraggioso ospite anonimo.  
    Anonimo e a quanto sembra...new user...o abbastanza pratico in informatica per cancellare ogni traccia dei suoi passaggi, senza dubbio anonimi, o per fare sembrare ogni suo alto contributo come un primo contributo, comunque sempre coraggiosamente anonimo.  
    Vada poi a dire alla REDAZIONE che ciò che conta non sono i commenti ma i post, se non fosse per i commenti il blog avrebbe chiuso le porte, perchè appunto è un "blog",  i numeri sono così importanti da essere perfino l`oggetto di questo post.  
     
     </span>

    RispondiElimina
  32. Aggiungo che osservo che Roberto, immagino uno dei gestori di questo blog, non ha ritenuto opportuno e corretto di reagire al mio commento e rispondere alle mie domande e osservazioni. Ne prendo atto.
    Devo iscrivermi a Facebook per avere questo onore?
    Non lo farò, so dai miei figli quale diverso valore  hanno "gli amici" e i miglior amici" di quel "réseau social".
    Mi domando del resto se su Facebook chi scrive qui può essere oggetto di discussioni, nomignoli, apprezzamenti sullo stile di quelli che si possono leggere sul blog.

    RispondiElimina
  33. <p> 
    </p><p>Basta, non è certo lei a dirmelo, coraggioso ospite anonimo.    
    </p><p>Anonimo e a quanto sembra...new user...o abbastanza pratico in informatica per cancellare ogni traccia dei suoi passaggi, senza dubbio anonimi, o per fare sembrare ogni suo alto contributo come un primo contributo, comunque sempre coraggiosamente anonimo.    
    </p><p>Vada poi a dire alla REDAZIONE che ciò che conta non sono i commenti ma i post, se non fosse per i commenti il blog avrebbe chiuso le porte, perchè appunto è un "blog",  i numeri sono così importanti da essere perfino l`oggetto di questo post.    
    </p><p> 
    </p><p> 
    </p>

    RispondiElimina
  34. basta cosa?
    il succo del blog è non anche e soprattutto l'incontro, il confronto e lo scambio?

    RispondiElimina
  35. <p> 
    </p><p>Aggiungo che osservo che Roberto, immagino uno dei gestori di questo blog, non ha ritenuto opportuno e corretto di reagire al mio commento e rispondere alle mie domande e osservazioni. Ne prendo atto.  
    </p><p>Devo iscrivermi a Facebook per avere questo onore?  
    </p><p>Non lo farò, so dai miei figli quale diverso valore  hanno "gli amici" e i miglior amici" di quel "réseau social".  
    </p><p>Mi domando del resto se su Facebook chi scrive qui può essere oggetto di discussioni, nomignoli, apprezzamenti sullo stile di quelli che si possono leggere sul blog.  
    </p>

    RispondiElimina
  36. REDAZIONE

    Che cosa succede?
    I miei commenti sono cancellati? Sono diventata persona non grata?

    RispondiElimina
  37. Per la Redazione
    vedo che avete cancellato un mio post riflessivo e non offensivo, mentre lasciate proliferare i provocatori... cancellerete anche questo? Ma almeno sappiate che  state ottenendo uno scadimento evidente di questo che dovrebbe essere un prezioso strumento di riflessione, confronto, scambio e approfondimento, reso possibile e arricchito proprio dagli interventi di chi frequenta e partecipa. 
    Quindi, all'ospite di cui sopra dico: basta cosa?

    RispondiElimina
  38. REDAZIONE: che cosa succede? Perchè i miei commenti spariscono? Sono cancellati?
    Li rimetto per la terza volta:

    Basta, non è certo lei a dirmelo, coraggioso ospite anonimo.    
    Anonimo e a quanto sembra...new user...o abbastanza pratico in informatica per cancellare ogni traccia dei suoi passaggi, senza dubbio anonimi, o per fare sembrare ogni suo alto contributo come un primo contributo, comunque sempre coraggiosamente anonimo.    
    Vada poi a dire alla REDAZIONE che ciò che conta non sono i commenti ma i post, se non fosse per i commenti il blog avrebbe chiuso le porte, perchè appunto è un "blog",  i numeri sono così importanti da essere perfino l`oggetto di questo post.    

    RispondiElimina
  39. Aggiungo che osservo che Roberto, immagino uno dei gestori di questo blog, non ha ritenuto opportuno e corretto di reagire al mio commento e rispondere alle mie domande e osservazioni. Ne prendo atto.  
    Devo iscrivermi a Facebook per avere questo onore?  
    Non lo farò, so dai miei figli quale diverso valore  hanno "gli amici" e i miglior amici" di quel "réseau social".  
    Mi domando del resto se su Facebook chi scrive qui può essere oggetto di discussioni, nomignoli, apprezzamenti sullo stile di quelli che si possono leggere sul blog.

    RispondiElimina
  40. REDAZIONE
    I mei commenti scompaiono appena scritti. Disguido tecnico o cancellazione?
    Li rimetto ancora una volta...

    <p> 
    </p><p><span>Basta, non è certo lei a dirmelo, coraggioso ospite anonimo.    </span>
    </p><p>Anonimo e a quanto sembra...new user...o abbastanza pratico in informatica per cancellare ogni traccia dei suoi passaggi, senza dubbio anonimi, o per fare sembrare ogni suo alto contributo come un primo contributo, comunque sempre coraggiosamente anonimo.    
    </p><p>Vada poi a dire alla REDAZIONE che ciò che conta non sono i commenti ma i post, se non fosse per i commenti il blog avrebbe chiuso le porte, perchè appunto è un "blog",  i numeri sono così importanti da essere perfino l`oggetto di questo post.    
    </p><p> 

    </p>

    RispondiElimina
  41. <span>
    <span>REDAZIONE  
    I mei commenti scompaiono appena scritti. Disguido tecnico o cancellazione?  
    Li rimetto ancora una volta...  
    <span>Basta, non è certo lei a dirmelo, coraggioso ospite anonimo.    </span>  

    Anonimo e a quanto sembra...new user...o abbastanza pratico in informatica per cancellare ogni traccia dei suoi passaggi, senza dubbio anonimi, o per fare sembrare ogni suo alto contributo come un primo contributo, comunque sempre coraggiosamente anonimo.
    Vada poi a dire alla REDAZIONE che ciò che conta non sono i commenti ma i post, se non fosse per i commenti il blog avrebbe chiuso le porte, perchè appunto è un "blog",  i numeri sono così importanti da essere perfino l`oggetto di questo post.    
    </span></span>

    RispondiElimina
  42. <p> 
    </p><p>Aggiungo che osservo che Roberto, immagino uno dei gestori di questo blog, non ha ritenuto opportuno e corretto di reagire al mio commento e rispondere alle mie domande e osservazioni. Ne prendo atto.  
    </p><p>Devo iscrivermi a Facebook per avere questo onore?  
    </p><p>Non lo farò, so dai miei figli quale diverso valore  hanno "gli amici" e i miglior amici" di quel "réseau social".  
    </p><p>Mi domando del resto se su Facebook chi scrive qui può essere oggetto di discussioni, nomignoli, apprezzamenti sullo stile di quelli che si possono leggere sul blog.  
    </p>

    RispondiElimina
  43. REDAZIONE  CHE COSA SUCCEDE? SPARISCONO I COMMENTI!
    Rimetto di nuovo...nella speranza che sia solo un disguido tecnico.
    Basta, non è certo lei a dirmelo, coraggioso ospite anonimo.    
    Anonimo e a quanto sembra...new user...o abbastanza pratico in informatica per cancellare ogni traccia dei suoi passaggi, senza dubbio anonimi, o per fare sembrare ogni suo alto contributo come un primo contributo, comunque sempre coraggiosamente anonimo.    
    Vada poi a dire alla REDAZIONE che ciò che conta non sono i commenti ma i post, se non fosse per i commenti il blog avrebbe chiuso le porte, perchè appunto è un "blog",  i numeri sono così importanti da essere perfino l`oggetto di questo post.    

    RispondiElimina
  44. E...
    Aggiungo che osservo che Roberto, immagino uno dei gestori di questo blog, non ha ritenuto opportuno e corretto di reagire al mio commento e rispondere alle mie domande e osservazioni. Ne prendo atto.  
    Devo iscrivermi a Facebook per avere questo onore?  
    Non lo farò, so dai miei figli quale diverso valore  hanno "gli amici" e i miglior amici" di quel "réseau social".  
    Mi domando del resto se su Facebook chi scrive qui può essere oggetto di discussioni, nomignoli, apprezzamenti sullo stile di quelli che si possono leggere sul blog.

    RispondiElimina
  45. Mi scuso per questi commenti triplicati ma anche volendolo il sistema non mi permette di cancellere quelli in troppo.

    RispondiElimina
  46. Ospite anonimo.14 dicembre 2010 15:53

    Non bisogna per forza darsi un nome per dire basta.
    Basta alla sua continua polemica nel pretendere dalla redazione che si cancellino post!
    Basta nel frignare se alcuni suoi post vengono cancellati. Ma che è? un diritto vederse il proprio post immune da censure?
    Basta nel frignare se si è cancellati.
    Basta generalizzare: "mi hanno cancellato un commento, quindi sono forse divenuta persona sgradita". No, se l'hanno cancellata forse non piaceva solo quel suo commento. Solo quello. Ma invece no, lei si mette a frignare, a battere i piedi e fare l'offesa: "allora son diventata persona sgradita". Lo diventa per queste lagnanze contuine. Almeno a me.
    Basta nel lamentarsi per l'assenza di alcuni. Se ne sono andati? non scrivono più? PAZIENZA! io, almeno, vengo qui per leggere i post, non per leggere le cose che altri scrivono, a seconda del proprio umore.
    Basta nel indicare nei commenti l'unica risorsa del blog. Ci sono tante visite (quasi 3000, e molte molte molte moltissime di più dei commenti lasciati, che bene o male sono sempre delle stesse persone) solo per i post che vengono scritti!!! non penso che i 3000 contatti quotidiani vengano qui per leggere i commenti di alcuni. Senza offesa eh! ma anche i contatti esteri (tra cui la lituania, come ci fa sapere un lettore) se ne fregano dei commenti. La potenza del blog non sta certo nei commenti. la volete capire o no.
    Voi divertitevi pure a lasciarli, ci mancherebbe. Ma non crediate di essere l'attrazione del blog!1 un po' di umiltà, signori!!!
    Basta Basta Basta!
    Basta polemiche e basta continue scaramucce verbali!!
    Sono anonimo, sì senza problemi. Perchè comunque potrei anche mettere un nome. Ma potrebbe anche essere fittizio. QUindi metto anonimo. Per quel che vale. Chi mi dice che Luisa sia il suo vero nome? e mic? è un nick name. il mio è Ospite anonimo. Qualche problema??
    E la firma (più o meno vera) non è necessaria per lasciare un commento. Finchè non si offende nessuno!
    E poi luisa, se vuole scrivere su un post italiano, eviti di mettere quei remasugli di parole francesi. Suvvia. Va bene che abita in svizzera, ma ci sono anche i vocabolari eh. anche on line!!
    SUo, anonimo.

    RispondiElimina
  47. Redazione di Messainlatino.it14 dicembre 2010 16:10

    Calmati, Ospite Anonimo.
    I commenti sono una risorsa preziosissima e insostituibile di ogni blog, e di questo in particolare grazie all'alto livello culturale degli scambi tra lettori e, perché no, anche ad una certa vivacità eristica (eccessiva, dirà qualcuno; ma l'alternativa è diventar noiosi come una vecchia tribuna politica).
    Quanto al francese di Luisa (ma che fastidio ti dà, poi?) posso permettermi rispettosamente di suggerire semmai a te una consultazione un po' più assidua del dizionario italiano ("vederse", "remasugli", ecc.)?
    A Luisa e Mic: non c'è stata nessuna censura ai vostri ed altrui commenti. Oggi c'è turbolenza nel sistema di gestione dei commenti: non è un problema solo di questo blog.
    Enrico

    RispondiElimina
  48. Redazione di Messainlatino.it14 dicembre 2010 16:12

    Confermo circa l'assenza di Cajetan. Altro dirvi non vo', ma son certo che il suo attuale impegno vi farà molto piacere.
    Enrico

    RispondiElimina
  49. Redazione di Messainlatino.it14 dicembre 2010 16:15

    Boh. Io personalmente non sono iscritto a Facebook (non sono, dunque, tra i Mille garibaldini) e non so nemmeno come funzioni. Comunque, fallo tramite FB.
    Enrico

    RispondiElimina
  50. Redazione di Messainlatino.it14 dicembre 2010 16:15

    Grazie. Ci fa molto piacere.

    RispondiElimina
  51. Ospite anonimo.14 dicembre 2010 17:47

    Cara redazione,
    ovvio che vederse è un refuso di battitura e remasugli è termine popolare-regionale. Che fastidio ti dà?
    Potrei rispondere che mi calmerò quando qualcuno si calmerà a sua volta.
    Ma per il bene del blog, e per ossequio alla redazione, accetto pacato l'ammonizione. Senza stracciarmi le vesti e senza frignare nè sbattere stizzito il mouse sulla scrivania (mouse, per luisa, è quello che in francese si chiama souris!)
    Io so mettere da parte il mio ego e il mio protagonismo per il bene del blog, se questo è quello che mi chiede la redazione.
    Quindi, cara redazione, mi calmo.
    con immutata stima,
    ospite anonimo.

    RispondiElimina
  52. Garbato, amabile e beneducato anonimo, senza dubbio se tutti i commenti fossero del livello dei suoi capirei che i lettori non sarebbero invogliati a leggerli,  lei  che pur dicendo di non essere interessato ai commenti "stranamente" ne conosce perfettamente il numero,  la frequenza e la provenienza....e anche il contenuto.

    RispondiElimina
  53. Garbato, amabile e beneducato anonimo, senza dubbio se tutti i commenti fossero del livello dei suoi capirei che i lettori non sarebbero invogliati a leggerli,  lei che pur dicendo di non essere interessato ai commenti, di non venire qui per leggerli,  "stranamente" sembra conoscerne perfettamente il contenuto.... O:-)

    RispondiElimina
  54. 'Nsomma ...Lei critica il Tripparolo e poi si comporta al suo stesso modo?
    C'è qualcosa che non mi quadra. ermeneutica della rottura?
    MD

    RispondiElimina
  55. Leggere i commenti vuol forse dire preferirli ai post? Preferire i post vuol forse dire non dover/poter leggere i commenti? Il fatto che non mi sia azzuffato con altri commentatori prima d'ora non vuol dire che non legga di tanto in tanto le polemiche (che spesso lei alimenta lamentanto vessazioni, offese nei suoi confronti, e piagnuccolando con la redazione chiedendo che vengano tolti qui commenti con offese "ad personam" -termine mai così abusato in questi commenti-).
    <span></span>
    <span>E poi lei dice:</span>
    <span>Garbato, amabile e beneducato anonimo, senza dubbio se tutti i commenti fossero del livello dei suoi capirei che i lettori non sarebbero invogliati a leggerli,... </span>
    <span>Innanzi tutto io ho lasciato solo qualche commento qui. E non erano certo commenti di spessore. </span>
    <span>Ma sembra che molti siano interessati a commenti di basso livello, visto il fervore (e spesso il livore) con cui si accapigliano l'un l'altro. LEI PER PRIMA! NOn mi dica che  invece tutti tutti tutti i suoi commenti (suoi, di mic, di pastorelli, di cui inspigabilmente alcuni lamentano l'assenza, e di altri) son sempre e solo di contenuto alto e aulico. E quand'anche, è così superba da pensare che tutti </span><span>i lettori siano così interessati ai suoi, che per la metà o quasi sono di polemica, di battibecco, di lagna, ecc? </span>
    <span>Suvvia! </span>
    <span></span>

    RispondiElimina
  56. Dovrei forse accogliere solo con una crassa risata le parole di chi dice una cosa e l`esatto suo contrario, che si contraddice,  che dice di non leggere i commenti ma che poi ammette di leggerli dopo essere stato messo davanti all`evidenza che ne conosce perfettamente i contenuti, dovrei forse scavalcare con il passo dell`indifferenza l`agressività e le offese di chi sembra animato da quei sentimenti.
    Dovrei forse al contrario essere grata a questo anonimo che ha così a cuore le sorti di questo sito, O:-) al quale non partecipa, di cui non legge ma poi legge i commenti, che contabilizza le entrate  le presenze e la loro provenienza, che esalta sopratutto la qualità dei post messi a male dai commenti, da certi commenti.
    Dovrei ma poi mi dico che un`agressività così ben mirata, uno stile abbastanza inconfondibile, sono sintomatici e rivelatori  di chi, non solo non condivide gli intenti di questo blog, ma che ha nel mirino alcune persone ben precise e credo di percepire anche il perchè.
    E con questo mi fermo, non intendo perdere tempo con chi ha come soli argomenti quelli mostrati in questo thread.

    RispondiElimina
  57. Gentile Ospite delle ore 21,55, a prescindere dalle sue riflessioni - in parte addirittura gridate e che assolutamente non ritengo di condividere - mi permetto di segnalarle che, quando il "sé" è seguito dal termine "stesso" si deve scrivere senza l'accento.

    RispondiElimina
  58. Luisa sei unica! Inconfondibile!!! e soprattutto fai ridere anche tu me!
    Ma dove ho mai detto che io non leggo i commenti?? ma dove?? cosa avrai mai capito di un mio precedente post? ma te lo sei immaginato eh!! O avrai anche solo frainteso, acceta dall'indignazione e dalla smania di replicare!!! ahahaha
    Posso aver detto che io non vengo qui solo per i commenti. Che il blog non mi attira per i commenti ma per i post. Ma questo non vuol dire che non li legga!!!! fare una cosa non necessariamente vuol dire amare e non vedere l'ora di farla. Ah già, ma tu sei svizzera e forse alcune sfumature del lessico italiano ti sfuggono. Come ti sfuggono tante altre cose.
    MA CHI SEI TU PER DIRE COSE SU DI ME!!
    COSA NE SAI SU COSA CONDIVIDO E COSA NON!!! MA SEI RIDICOLA!!!
    MA DATTE UNA CALMATA!!!
    su una cosa hai ragione: qualcuno ho nel mirino: tu di sicuro!!
    MA COSA VUOI PERCEPIRE!!!! COSA NE SAI SUL PERCHé DEI MIEI (fin ora pochi) COMMENTI!!
    IO HO ARGOMENTI, a differrenza di te!!
    Per quello che non puoi perdere tempo: non potresti!
    IO ALMENO DI AROMENTI NE HO.
    e mi ripeto: BASTA LUISA!!! SEI quasi PATETITCA!!
    Prima dici che non rispondi ai commenti, poi replichi. Tu sì che non sei coerente!! eh ma la pagliuzza altrui si vede sempre eh!! :)
    e ora inizia pure a frignare come tuo solito nel invocare l'intervento della redazione per cancellare questo mio ultimo commento, perchè ti sembrerà che ho fatto una accusa e un offesa a te diretta (anche se "ridicola" e "quasi patetica" non son certo offese).
    MA poi ci credo che uno scrive offese dirette proprio a te: SEI SNERVANTE!! logori la pazienza altrui. Come li capisco quelli che ti dicono su cose!! (ecco ora di nuovo inizierai a dire che io prima dico di non leggere e poi conosco il contenuto dei commenti: la solita tua solfa).
    guarda, so che contro i muli a vento non si può fare niente, ma io mi ripeto. BASTA LUISA!!!!  Fai un uso persona del blog!! ahahaha
    Hai mai pensato di limitarti a leggerlo e non rovinarti la salute a scrivere continuamente post contro altri lettori? ahaha
    AH, ma avevo promesso alla redazione di calmarmi. Quindi mi fermo qui. E non risponderò al tuo (certissimo e prevedibilissimo) commento di replica lagnante!!

    RispondiElimina
  59. Redazione di Messainlatino.it15 dicembre 2010 14:26

    Fine della discussione. Adesso, per favore, torni la pace.

    Francesco

    RispondiElimina
  60. Giusto. Francesco, ha ragione.
    Obbedisco. Mi scuso per la continua polemica.

    RispondiElimina
  61. Vedo che avete soppresso l`ultimo commento di ospite anonimo ma lasciato  i suoi precedenti, vi faccio notare che non vi è stata nessuna discussione ma agressività ripetuta e tollerata da parte dell`"anonimo" ospite, rimetto il mio commento da voi cancellato.

    Dovrei forse accogliere solo con una crassa risata le parole di chi dice una cosa e l`esatto suo contrario, che si contraddice,  che dice di non leggere i commenti ma che poi ammette di leggerli dopo essere stato messo davanti all`evidenza che ne conosce perfettamente i contenuti, dovrei forse scavalcare con il passo dell`indifferenza l`agressività e le offese di chi sembra animato da quei sentimenti.
    Dovrei forse al contrario essere grata a questo anonimo che ha così a cuore le sorti di questo sito, al quale non partecipa, di cui non legge ma poi legge i commenti, che contabilizza le entrate  le presenze e la loro provenienza, che esalta sopratutto la qualità dei post messi a male dai commenti, da certi commenti, dovrei ma poi mi dico che un`agressività così ben mirata, uno stile abbastanza inconfondibile, sono sintomatici e rivelatori  di chi non solo non condivide gli intenti di questo blog ma che ha nel mirino alcune persone ben precise e credo di percepire anche il perchè.
    E con questo mi fermo, non intendo perdere tempo con chi ha come soli argomenti quelli mostrati in questo thread.

    RispondiElimina
  62. Redazione di Messainlatino.it15 dicembre 2010 15:21

    Ringrazio l'Ospite Anonimo per la sua ragionevolezza.

    Francesco

    RispondiElimina
  63. Ragionevolezza? Scherzate? Ospite anonimo ringraziato?
    Ed io vi ringrazio, moderatore di turno e REDAZIONE,  per non aver giudicato opportuno di intervenire sul contenuto dei "commenti" dell`ospite anonimo che preferisco non qualificare. Ne prendo atto e ne deduco che tollerate che un ospite anonimo, e con ogni probablità lontano dagli intenti di questo blog,  manchi di rispetto e offenda chi partecipa da tempo con sincerità e correttezza. Non temo le critiche,  se così fosse avrei lasciato da tempo questo blog, visto che sono uno dei bersagli preferiti di taluni , ma c`è un limite.  Sono rammaricata e mi dispiace, ma forse in realtà non dovrei perchè il vostro non intervento per mettere un termine ad attacchi e derisioni potrebbe anche significare che li condividete.

    RispondiElimina
  64. ......... sara' la sorpresa per il NATALE !!!!!!!!!!!! 

    RispondiElimina
  65. per la immensa ggggioia di tutto il world wide web cattolico

    RispondiElimina
  66. S. A. R. Felice Felicissimo de Gaudiosi26 dicembre 2010 16:10

    E' immensa la gggioia che è iniziata questo giorno per culminare nell'apoteosi di gggggioia raggiunta ieri!
    Mi sento un re!

    RispondiElimina
  67. Scrivi qui il tuo nome...26 dicembre 2010 19:04

    era pur ora

    RispondiElimina
  68. Scrivi qui il tuo nome...26 dicembre 2010 19:06

    prende atto, prende atto...

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.