venerdì 14 maggio 2010

dagli Atti degli Apostati: don "Elvis"




"Pellegrinaggi parrocchiali a finte madonne che appaiono sulle nuvole mentre poveri cristi scompaiono sott'acqua; PELLEGRINAGGI PAPALI A FINTE LENZUOLA SUDARIATE mentre uomini e donne in carne ed ossa vengono spogliati della loro dignità; ammutinamenti da ultras attorno a personaggi feticcio mentre monta l'onda del disprezzo e del rifiuto dello straniero;" Queste parole edificanti, apparse su Facebook in data 5 maggio, sono opera di don Antonio Petrescu, in arte "don Elvis" (v. foto).
Più che come sacerdote, il soggetto è noto per la sua passione per il "Re del Rock" tant'è che al seminario di Bucarest aveva dovuto un po' tenere a bada il suo talento. In Italia invece nessun problema: fu ordinato nel 2004 dall'allora vescovo di Avezzano (AQ) mons. Lucio Renna e pare che anche l'attuale vescovo, mons. Pietro Santoro sia un suo fan (del resto nella stessa diocesi continua ad officiare indisturbato il "no global" don Aldo Antonelli...)
Per non farla troppo lunga vi rinviamo al sito di don Elvis (www.antoniupetrescu.com) o alla sua pagina FB da cui sono tratte le seguenti immagini:










"...la semplicità di vita e l'abito ecclesiastico costituiscono segni evidenti del fatto che il sacerdote è un uomo "a parte" per il servizio del Vangelo. È innegabile che tali segni siano portatori di frutti, soprattutto in una cultura che cerca affannosamente segni della trascendenza, una cultura che è alla ricerca di veri Pastori e di testimoni convincenti."
(Giovanni Paolo II, 25 settembre 1999)"

150 commenti:

  1. Ma da dove salta fuori sto personaggio?

    RispondiElimina
  2. Card. Lotharius14 maggio 2010 19:02

    Al rogo pure lui!

    RispondiElimina
  3. Ma santo cielo! Quando aprono le frontiere sempre i peggiori arrivano, eh..

    RispondiElimina
  4. va a mori ammazzato .......... per la fede ........ SAN FILIPPO NERI !!!!!!!!!!  

    RispondiElimina
  5. Aspettiamo con ansia don George e Marylin Monsignore...

    RispondiElimina
  6. un personaggio che scrive cose del genere  che si atteggia a scimmiottare un personaggio che aldilà delle sue qualità canore non era certo un personaggio da ammirare da un punto di vista umano e morale, non può essere che un poveraccio.Poveraccio come quel vescovo che non sa cosa fanno i suoi preti o sa e non sa stroncare comportamenti da miserabili.

    RispondiElimina
  7. DANTE PASTORELLI14 maggio 2010 19:44

    L'originale era almeno fisicamente più gradevole e, come dire, meno dolciastro e delicato nelle movenze.

    RispondiElimina
  8. Non è tutta colpa sua: colpa del suo vescovo che lo lascia fare. Colpa dei fedeli che presenziando alla sue ker-messe lo incoraggiano: provino a disertare le sue auto-celebrazioni e vediamo se a 'sto rimbambito gli viene voglia di far tanto il pirla davanti ai banchi vuoti!

    RispondiElimina
  9. Ha insultato l'apparizione di Fatima (e quindi Maria Santissima), e la Sindone, la piu' sacra reliquia della Cristianita'. Cosa si aspetta a ridurlo allo stato laicale ? Vescovo svegliati !! Se non si interviene si e' conniventi !!  

    RispondiElimina
  10. E'semplicemente un sacerdote che bestemmia. Continuamo comunque a stupirci nonostante i tempi che corrono.

    RispondiElimina
  11. Notare le faccie degli sposi evidentemente imbarazzati dalla pantomima.

    RispondiElimina
  12. Oltre alla mappa dei luoghi ove si può trovare la Messa di sempre occorrerebbe anche quella dei luoghi da evitare assolutamente.

    RispondiElimina
  13. <span>
    <p>Non avreste dovuto rivelare subito che si trattava di un prete! Si poteva fare un giochino a premi per indovinare il mestiere di costui, senza tema di rischiare il montepremi!
    </p></span>

    RispondiElimina
  14. Gli Atti degli Apostati :-D

    RispondiElimina
  15. <span><span><span>Qualcuno potrebbe interpretarmi la frase "ammutinamenti da ultras attorno a personaggi feticcio"?</span></span></span>
    Nella mia malafede l'ho associata alla polemica sul crocefisso, ma spero di sbagliarmi.

    RispondiElimina
  16. fedeli...parole grosse...a cosa, a chi?

    RispondiElimina
  17. "Atti degli Apostati" sarebbe il nome perfetto per una rubrica dedicata alle gesta dei modernisti che attualmente occupano parrocchie, diocesi e seminari.

    RispondiElimina
  18. Naturalmente per le alte sfere questo è un santo, mentre mons. Williamson è un peccatore.

    RispondiElimina
  19. Complimenti alla Redazione per il titolo del post. Avete un talento straordinario! "Dagli Atti degli Apostati" è geniale!

    RispondiElimina
  20. DANTE PASTORELLI14 maggio 2010 23:00

    Sofia Lazzaro > Sophia Loren

    RispondiElimina
  21. DANTE PASTORELLI14 maggio 2010 23:03

    Non foss'altro che alla serietà, o no?, sarebbe un bel passo avanti. Se i fedeli preferiscono le messe-varité, di colpe ne hanno.

    RispondiElimina
  22. Guardia Svizzera14 maggio 2010 23:20

    Rifondiamo la Suprema !

    RispondiElimina
  23. Ché pagliacciata!

    RispondiElimina
  24. La Chiesa ha bisogno di chi abbia passione per Gesù, S.Francesco e il Curato d'Ars, altroché Elvis! 

    RispondiElimina
  25. Certo che tra l'elvis "de noantri", l'altare-cubo dei camaldoLESI, la suora-cubista con le sue danze liturgiche ecc ecc...
    ITE GANEA EST!

    RispondiElimina
  26. <span>si si... che pena che mi fa questo poveraccio da 4 soldi, mentre  i Cattolici vengono perseguitati dalle gestapo curiali gli imbecilli modernisti,  anzi, scusate, nemmeno modernisti direi piuttosto allieni poichè in coscenza provo addirittura repulsione nell'accostare questo losco figuro alla figura di 'don' Romolo Murri, vengono lasciati liberi di fare del male... VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA... </span>

    RispondiElimina
  27. http://www.youtube.com/v/UL8_grUV0IA" type="application/x-shockwave-flash" width="170" height="140
    Ecco cosa ha fatto nella sua Chiesa!!!! BLASFEMIA!!!!!!!!!!!!!!!!!! COSA NE DITE? E noi ripeto noi Cattolici come veniamo trattati sin dal Seminario come appestati e questi imbecilli vengono premiati... RIPETO VERGOGNA!!!!

    RispondiElimina
  28. Tutto questo sotto il regno di Benedetto XVI.... questi pagliacci di Vescovi che permettono una simile turpitudine feriscono anche il cuore del nostro amato Pontefice oltre che ovviamente quello della Chiesa di Cristo....

    RispondiElimina
  29. Cari amici dopo il filmato di questo "sconcerto" nella Chiesa bisogna protestare vigorosamente con la Curia di Avezzano.....
    segnalate il caso alla Congregazione del Clero..... bella roba nell'anno sacerdotale....... Gesù ha cacciato i mercanti dal tempio.....sono allibito...... che schifo.......

    RispondiElimina
  30. <span>immaginate il Santo curato d'Ars cosa avrebbe detto nel veder un suo confratello comportarsi in questa maniera nella casa Santa di Dio... non sua, ma a lui affidata... mi vengono le lagrime.... quanto dolore!!!!</span>

    RispondiElimina
  31. Sono poi i vescovi abruzzesi nella quasi totalità i più ostili verso la Santa Messa in rito antico........ che vergogna.......
    Facciamo vedere al mondo intero le pagliacciate che avvengono nelle loro diocesi grazie a poveri imbecilli come "don" Elvis di cui ho compassione perchè è un esibizionista, narcisista, vittima di se stesso......
    Ad Avezzano nessuna Messa antica per ora, eppure in una parrocchia l'avrebbero voluta, ma il parroco: "Niet!".
    Solo per la Tradizione non c'è casa, ma per queste porcate si mette addirittura a disposizione la Chiesa......
    Comunque ci sono ancora buoni sacerdoti anche da quelle parti, ma non vengono incoraggiati, si incoraggiano solo i pagliacci alla don Elvis........

    RispondiElimina
  32. Beh, premiati? no,  da chi? da cosa? Piuttosto mi chiedo chi sono stati i suoi superiori, chi ha aiutato al discernimento a questo uomo, magari ora stanno godendo del riposo di pensione lasciando i fedeli ad inquinarsi della nuova spiritualità 'elvistica'! 

    RispondiElimina
  33. E' una cosa veramnte vomitevole... sono costernato! Se qualcuno mi offre dritte su come segnalare il fatto lo segnalo io senza problemi perchè cose come queste devono non accadere più

    RispondiElimina
  34. Filippo Burighel15 maggio 2010 01:08

    Visto che non si può usare il turpiloquio, dedico a questo soggetto le parole calzanti di Nostro Signore:
    "...<span>rassomigliate a sepolcri imbiancati: essi all'esterno son belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume." (Matteo 23,27)</span>

    RispondiElimina
  35. Williamnson è DECISAMENTE un peccatore!
    MD

    RispondiElimina
  36. scherza coi fanti15 maggio 2010 05:42

    <span>un detto popolare antico dice: 
    "Scherza coi fanti e lascia stare i santi" 
     
    Ma la sapienza popolare (cresciuta alla scuola della Bibbia) è morta e seppellita da tempo: 
    da quando il Concilio ci ha regalato le "aperture al mondo moderno". 
    Da allora è accaduto che il mondo profano viene idolatrato, 
    <span>e  tutto il SACRO dentro il Tempio del Signore viene dissacrato.</span> 
    Il lento e inarrestabile cammino dell'abominio nel tempio santo è iniziato nel 1962, 
    quando si decise che nessun errore doveva essere più corretto, perchè si è ritenuto che l'uomo è buono e bravo e sa correggersi da solo. La medicina della misericordia cura tutti i mali: ecco come ha funzionato da allora ad oggi!</span>

    RispondiElimina
  37. scherza coi fanti15 maggio 2010 05:46

    e dove sono ora gli ermeneuti del "tutto va ben madama la marchesa, tutto è trasfigurato in nome del Concilio" ?
    ovvero Bartimeo-salumieri-ubi&Co ?

    RispondiElimina
  38. Fammi finire la colazione.... :-D :-D :-D :-D
    Matteo Dellanoce

    RispondiElimina
  39. Direi che questi sono i frutti dello Spirito Conciliare!
    Ovverosia di quella branca di "pecorelle smarrite" cha al posto di inverare il Vaticano II lo ha usato per fare porcate come questa.
    Ma non c'entra nulla con il VII questa roba!
    Direi anche che la redazione fa bene a smascherare certe porcate perchè l'errore va smascherato sempre e comunque, la Chiesa come ricorda Amerio è suasiva e non persuasiva, ma vorrei anche ricordare a certe persone che "scagliare la prima Pietra" non spetti di certo alla Fraternità ed ammmiratori vari! A scandali estremi ( uno da una parte l'altro dall'altra) si risponde con estreme denunce!
    Matteo Dellanoce

    RispondiElimina
  40. Quando parlava di lenzuola sudariate ho pensato si trattasse delle sue (seriamente, dopo ho realizzato).

    RispondiElimina
  41. quella branca di pecorelle, come lei le chiama,<span> ha prevalso con la prepotenza DENTRO IL CONCILIO,</span> già nel 1962, demolendo di fatto l'Autorità suprema del Pontefice, e inaugurando la dittatura del potere modernista !

    RispondiElimina
  42. nuova Chiesa "antropolatrica egalitaria e fraterna"15 maggio 2010 07:58

    <span>da quando nella Chiesa, anno 1962, fu proclamata una nuova <span>era antropologica</span>, nella quale si doveva usare la medicina della misericordia, per curare tutti mali, ritenendo che l'uomo fosse per natura buono e si correggesse da solo; dunque IN NOME DEL RISPETTO PER I DIVERSI, si decise di adottare la PAR CONDICIO:  
                                                PAR CONDICIO TRA ERRORE E VERITA'  
                                                PAR CONDICIO TRA ORTODOSSIA ED ERESIA  
    seguendo questo criterio le cattedre si sono popolate di maestri  di menzogna che ora impongono la menzogna come NUOVA VERITA'.  
    Dopo che i pastori, responsabili delle piantagioni, hanno coltivato quella falsa misericordia, lasciando PROLIFERARE la malapianta, in nome della par condicio-buonismo verso l'errore, quella, essendo di natura maligna, NON SI è PIU' ACCONTENTATA DI CRESCERE A FIANCO delle piante buone, ma ha invaso il Campo e la Vigna del Signore!  
    Dopo aver reclamato il rispetto per sè,<span> la Menzogna ha rovesciato la Verità dal Trono della Chiesa</span> e l'ha cacciata, insediandosi al suo posto e nei cuori degli uomini, dove ora regna e IMPONE i suoi diktat, mediante ANBIGUITA', DOPPIEZZA E INGANNI, perchè presenta se stessa sul Trono come  
                               NUOVA VERITA' E NUOVO VERBO che insegna a tutti, </span>
    <span>e da tutti vuole essere seguita ed  obbedita, nei fatti e con violenza d'imposizione, se non ci riesce con <span>la suasione!</span>  </span>

    RispondiElimina
  43. e sentiamo di quale peccato, di "lesa shoa", forse ?
    mentre chi insulta la Madonna e Cristo e oltraggia l'altare è una  povera pecorella senza colpa veruna ?

    RispondiElimina
  44. a chi ricorrere15 maggio 2010 08:13

    <span>denunce....A CHI, di grazia ? 
    CHI E' CHE DI FATTO HA IL POTERE di intervenire e reprimere gli abusi, che dilagano da 42 anni, questo e peggiori di questo (come vedemmo a Linz), senza sosta e senza freno alcuno, mai posto da alcuna autorità, visto 
    che tutti gli abusi sono permessi in nome del Concilio, che tutto pare aver permesso, all'insegna della misericordia-buonismo ? 
     
    vogliamo<span> ricorrere all'autorità-Concilio per la denuncia ?</span></span>

    RispondiElimina
  45. tra l'altro non si dice "branca", ma "branco"....

    RispondiElimina
  46. sempre nuovo sempre meglio sempre di più15 maggio 2010 08:37

    <span><span> cose come queste devono non accadere più...</span> 
    ah sì ?..  :)  ..<span> :) ...<span>.</span></span></span>
    <span>ma... se accadono da 42 anni, e chi più ne ha più ne metta ! 
    quante volte abbiamo detto o sentito dire "non deve accadere più" ?.... 
    ridiamo (amaro), suvvia....o non ci resta che piangere! 
    (accadranno, accadranno....accadrà "di tutto di più"!...)</span>

    RispondiElimina
  47. Vaticano II: apocalittico e profetico15 maggio 2010 08:46

    Branca: braccio, ramo. Zampa anteriore di animale con unghie da ferire, artiglio da uccello da preda. per similitudine mano che afferra.
    BRANCA sta bene dove è stato scritto.
    Grazie per il tentativo di condivisione
    Matteo Dellanoce
    http://www.etimo.it/?term=branca&find=Cerca

    RispondiElimina
  48. <span>leggendo lo sdegno sacrosanto e insopprimibile, ben espresso nelle<span> righe rosse di denuncia,</span>  
    <span></span>che dànno voce sdegnata alle tante anime di cattolici esterrefatti...  
     
    perchè il Papa non interviene a frenare con un brusco STOP questo scempio di blasfemia a oltranza, prima che faccia scuola tra tutti i nuovi allievi della Chiesa "giovane" e rinnovata ?  
    perchè non destituisce ipso facto questo qui esibito, insieme con i<span> cento cattivi maestri e pastori </span>che imperversano <span>da decenni </span>nel Gregge ? o non li ammonisce con santa veemenza,  
    come colui che disse:  
    "EXSURGE DOMINE" ?  
    perchè rimane a guardare e non usa<span> anche qui </span>"tolleranza zero" come ha deciso per la pedofilia ?  
    che cosa lo trattiene dall'intervenire con forza e chiarezza, senza ulteriori indugi ?  
    *DONT_KNOW* </span>

    RispondiElimina
  49. <span>Amici miei perchè strapparsi le vesti? Sono forse colpevoli don Elvis oppure don Aldo (chiedo scusa a don Aldo, persona intelligente, per averlo associato a don Elvis!)? No. I Vescovi permettono questo pubblico spettacolo. Chi ha ordinato don Elvis? Mons. Renna (sappiamo!)! E l'attuale Vescovo di Avezzano mons. Santoro, effettivo segretario politico abruzzese del Partito Democratico non è forse l'ostinato prodotto del sinistroide mons. Menichelli, adesso Arcivescovo di Ancona e del opportunista-modernista mons. Bruno Forte, Arcivecovo di Chieti? Tutto è chiaro!</span>

    RispondiElimina
  50. <span>caro don Bernardo,  
    non solo mostrano di preferire queste porcherie nelle chiese....ma in una omelia di parrocchia abruzzese ho sentito minacciare i fedeli di non azzardarsi a seguire il MP, con l'insinuazione che voler celebrare la Messa antica sarebbe "atto di idolatria": che cos'è questo se non abominio sommo di inversione tra bene e male, mai visto in tutta la storia della Chiesa ?  
    che cosa possono capire i poveri fedeli sbandati da questa assurda contro-chiesa con il suo contro-magistero e le sue contro-pastorali ferocemente ostili al Vicario di Cristo, ferocemente nemiche della Tradizione e agguerritissime, ultra-decise a sbarrare il passo alla volontà del Papa ?</span>

    RispondiElimina
  51. <span>
    <p>di fatto l'Abruzzo soggiace alla bieca ditttatura modernista e catto-comunista, senza scampo alcuno, i fedeli vengono stroncati al minimo respiro o accenno di volersi solo informare e raggruppare secondo MP; basta l'esperienza di Eraclio: ridotti a sentire la Messa VO in una saletta d'hotel, come cospiratori (e considerati sovversivi del regime, quindi "guardati a vista"...esempio che tutti i timidi e incerti fedeli fuggono con orrore)
    </p></span>

    RispondiElimina
  52. REDAZIONEEEEEE !!!!!!! Per favore stavolta posso dirlo...eh posso ? " Don Elvis ma va a dar via... dai posso, posso ? REDAZIONEEEE !!!!

    RispondiElimina
  53. a Pescara, dopo che un gruppo di tradizionalisti, mi pare della FSSPX, aveva ottenuto una chiesa per la Messa una tantum, questa è stata fatta trovare sprangata (appena ritrovo la pagina di cronaca, darò  il link...)

    RispondiElimina
  54. e dal momento che ad es. mons. Forte è grande amico del Papa, come avete ricordato anche qui, come si può pensare che il Papa lo ammonisca e convinca ad accogliere le richieste di chi vuole Messa VO ? forti dubbi e gravi dilemmi attanagliano le coscienze....e la gente rinuncia, perchè, amici cari, non si può vivere in trincea;....questo i tiranni lo sanno benissimo, e mirano a sfiancare la resistenza e le forze fisiche e morali della gente: semplice, no ?
    (aspettando che passi questo pontificato, la solita meschina strategia....)

    RispondiElimina
  55. <span>caro ospite delle 0:48... si vengono premiati sin dal seminario, ne ho fatta esperienza sulla mia stessa pelle, prima del Summorum Pontificum, ora le cose non sono migliorate di certo... per andare alla Santa Messa di sempre dovevo scappare dal seminario di nascosto e con la veste arrotolata sotto il cappotto....era cosa da eretici farsi scoprire e poi indossare la veste talare... PER CARITA' ERA BLASFEMO!!!!... ho visto io stesso gente dal comportamento immorale e indecoroso essere avvantaggiata dai superiori con anche incarichi di responsabilità all'interno della comunità e pubblici encomi alle loro grazie e tutto ciò solo perchè odiavano la veste, la liturgia e qui non mi riferisco alla Santa Messa Gregoriana ma alla liturgia della messa bugniniana e tutto ciò che avava il sapore dei secoli... io sono stato sempre bastonato e lo sono ancora, loro no!!!! Ancora non sono sacerdote... con me sono sempre stati tanto attenti e scrupolosi nella cura della mia formazione...sono anni che aspetto e questa gente perfida, ridicola, odiosa... fa i salti mortali... Vi chiedo delle preghiere affinchè perseveri e non mi faccia prendere dall'afflizione col rischio che ormai stanco getti la spugna e abbandoni la guerra....</span>

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu cambia seminario, ne esistono tanti con Pastori zelanti e fervorosi: Albenga-Imperia, Ventimiglia-Sanremo, oppure ICRSS (Gricigliano-FI), Benedettini dell'Immacolata (Villatalla-IM), FS San Pietro...

      Elimina
  56. Vaticano II: apocalittico e profetico15 maggio 2010 09:58

    Va beh! Uno è convinto che con l'ordinazione dei Vescovi di Lefebvre il tradizionalismo avesse toccato il fondo. Vedo invece che hanno incominciato a scavare .... aspettando che passi questo pontificato, la solita meschina strategia!
    Mah!
    Matteo Dellanoce

    RispondiElimina
  57. scriviamo a curiamarsi@libero.it

    RispondiElimina
  58. <span><span>mons. Santoro, effettivo segretario politico abruzzese del Partito Democratico...</span>  
    ah sì, addirittura ??!!  
    ma io sono basito (solo per poco....): com'è possibile che un Vescovo faccia politica attiva.  
    e per di più sia segretario del PD; ovvero filo-comunista ??  
    ma questa realtà attuale era possibile o pensabile fino al Concilio ?  
    Non riesco a capacitarmi di quantio cambiamenti siano potuti avvenire, e oggi li d obbiamo ritenere normali, compreso  il prete rock che riduce la chiesa a discoteca!....tutto è diventato normale, TUTTO E' PERMESSO, dunque, (appellandosi al concilio?....)  
    e i fedeli normali, seguaci della Fede di sempre, della Dottrina bimillenaria, che chiedono solo di continuare ad avere quella Messa del Signore, di sempre, vengono perseguitati, infangati, linciati, chiamati protestanti <span>(ho letto così su questo blog e altrove....) !</span>  
    chi obbedisce a Cristo e al Magistero viene trattato da ribelle ....e questi profanatori vengono approvati, confermati nel loro magistero anche<span> visuale, scenico, verbale....; </span> 
    ma, amici, tutto questo è di una mostruosità senza limiti, impossibile da decifrare e spiegare a chi abbia un<span> </span>po' di buonsenso! (se esistesse ancora, il buonsenso....)  
    PS ma allora perchè il Papa permette che i Vescovi facciano politica attiva, tra le altre stranezze di stadio avanzatoin 45 anni ? perchè non raddrizza tutte queste storture ?</span>
    perchè non usa su tutti questi abusi la tolleranza zero, emanando norme precise a riguardo di tutte le deviazioni (Dottrina Liturgia e pastorale)?

    RispondiElimina
  59. dobbiamo forse pensare che ha paura di mettersi contro il Concilio?.... o contro chi afferma che il Concilio ha voluto tutti questi cambiamenti ?
    allora quale sarebbe la continuità ? questo stato di cose tutte storte rappresenta la continuità? e con quale linea storica precedente al 1962 ?
    non capisco proprio dove vedere la continuità.....tra Chiesa attuale e Chiesa precedente il '62, non capisco....

    RispondiElimina
  60. beh, caro Benedikt...non sono quelli i lupi più feroci...c'è di peggio, stia sicuro, di molto peggio!
    questo è ancora uno zuccherino, come capacità di inquinare profanare "scardinare" la Chiesa cone le profanazioni, lei il peggio non l'ha (abbiamo-avete)ancora visto!

    RispondiElimina
  61. Vaticano II: apocalittico e profetico15 maggio 2010 10:20

    No di aver accettato l'ordinazione nonostante il divieto del Papa!
    Ha insultato non solo la Madonna e Cristo ma ha ferito Pietro ed i molti che avevano lavorato per una riappacificazione della Chiesa.
    La negazione della Shoà non è in gioco. Quella è imbecillità storica!
    Ribadisco a questo proposito. Se tu neghi la shoà ,fatto, come puoi adirarti se un'altro nega un'altro fatto cioè la Resurrezione di Cristo!?
    Matteo Dellanoce

    RispondiElimina
  62. Grande domanda che siamo in tanti a porci!
    Il Papa affida ai suoi confratelli vescovi il compito di correggere, di riportare sulla retta via...di purificare ciò che deve esserlo....lo ha detto ancora l`altroieri ai vescovi portoghesi, ma purtroppo quando si sa dove vanno le loro simpatie e antipatie, con quale ideologia  sono stati e sono impregnati, non possiam certo sperare in un loro intervento.
    Come minimo fanno finta di niente, di non sapere, o tollerano perchè è malvisto, è proibito di proibire, o ancora incoraggiano, legittimano e talvolta pure ringraziano.
    E nel frattempo ii gregge è confuso e disorientato, si disperde.

    RispondiElimina
  63. Risposta ad Attesa15 maggio 2010 10:53

    Il peccato non è reato!
    MD

    RispondiElimina
  64. Il Bartimeo pensiero15 maggio 2010 11:25

    L'insopportabile Bartimeo pensiero
    Bartimeo bla bla bla...
    Direi che la redazione fa bene a smascherare certe porcate....però è spirito conciliare...però il CVII è stato profetico....però Williamson è un pazzo eretico....però i giudei non sono il popolo deicida....però l'ecumenismo è giusto anche se io ho delle riserve....però Paolo VI va fatto beato....anche se però sono contro i vescovi che sono contro il Motu Proprio....però io sono difensore della Fede e dell'ortodossia....però Lefebvre è un eretico....però io sono tutto d'un pezzo ma gli ortodossi non sono eretici...però don Elvis è uno scandalo ma Williamson è peggio...però lui ha Offeso Cristo....bla bla bla

    Ma un tranquillante?

    RispondiElimina
  65. No, non è/sono premiati, ma si condannano da soli già in questa terra. Non credi verrà chiesto sul loro operare? Possibile che anni di seminario non ti facciano ricordare queste parole ? “ … hanno già avuto la loro ricompensa” 
    Stanco, getterai la spugna? E perché? Non sei convinto di questo? Basta capire quale premio si cerca, se terreno o quello celeste. Questo come minimo è cosa da tenere chiaro,  da qui scaturisce la forza della lotta, no? Cosa dovrei dire io dopo lunga sequenza di ingiustizie vissute all'interno della chiesa?...
    Loro hanno già il premio, io paziente , lo attendo! 

    RispondiElimina
  66. pur non condividendo l'attegiamento del don
    comunque riverente bacio le mani che consacrano il Corpo ed il Sangue di Nostro Signore
    e prego il Signore affinche illumini questo Suo figlio e sacerdote
    affidandolo all'intercessione
    della Madonna Santa e Benedetta
    che ama i Suoi figli
    e nessuno vuol veder perduto.

    RispondiElimina
  67. Con estreme preghiere
    a Colei a cui chiunque
    abbia fatto ricorso
    è stato esaudito

    Memorare, piissima Virgo Maria,non esse auditum a saeculo quemquamad tua recurrentem praesidia,tua implorantem auxilia,tua petentem suffragiaesse derelictum.Ego, tali animatus confidentia,ad te, Virgo virginum Mater, curro;ad te venio, coram te gemens, peccator, adsisto.Noli, Mater Verbi, verba mea despicere,sed audi propitia et exaudi.Amen.


    Ricordati, o piissima Vergine Maria,non essersi mai udito al mondoche alcuno abbia ricorso al tuo patrocinio,implorato il tuo aiuto,chiesto la tua protezionee sia stato abbandonato.Animato da tale confidenza,a te ricorro, o Madre, Vergine delle Vergini,a te vengo e, peccatore contrito, innanzi a te mi prostro.Non volere, o Madre del Verbo, disprezzare le mie preghiere,ma ascoltami propizia ed esaudiscimi.Amen.

    RispondiElimina
  68. comunque questo uomo va fermato nelle sue azioni, perchè la chiesa è luogo sacro per ritrovarsi alla presenza di Dio, non per ritrovare Elvis! Si capisce che questo uomo non è in grado di vedere il suo errore e così trascina gli altri ... ma il suo superiore? 

    RispondiElimina
  69. ma il gregge non va mai dal pastore?
    e quando ci va non ha peccati da confessare?

    Se si iniziassero a scandalizzare dei nostri peccati i sacerdoti, addio salvezza.

    Come essi pregano per i nostri peccati, così noi preghiamo per i loro.

    RispondiElimina
  70. tutto van ben Madama la marchesa... fuggendo un ladro rovesciò una candela sul comò, il mobile incendiò, le fiamme il vento propagò così il castello si incendiò... ( e noi dormivamo tutti :'( :'( :'( :'( ).

    RispondiElimina
  71. DANTE PASTORELLI15 maggio 2010 13:28

    Ma loro si confessano e si pentono? Visto che conitinuano imperterriti, ho molti dubbi.

    RispondiElimina
  72. DANTE PASTORELLI15 maggio 2010 13:32

    Giovinotto, è tanto che ci inondi di piagnistei. Prendi una decisione o smettila di aduggiarci.

    RispondiElimina
  73. DANTE PASTORELLI15 maggio 2010 13:34

    Le mani consacrate si baciano, ma i consacrati blasfemi si percuotono (metaforicamente)

    RispondiElimina
  74. tutti da mons Fellay!!!

    RispondiElimina
  75. Mani consacrate da chi?15 maggio 2010 14:50

    Parla del " consegnatore" Mons. Lefebvre? Quello che di fronte alla supplica di Mons. Siri e del divieto di SUA SANTITA' GIOVANNI PAOLO II se ne è fregato ed è andato avanti per la sua strada causando un danno di proporzioni immani ala Chiesa? Delle sue mani presumo stia parlando!
    Parla dei 4 vescovi consacrati da mani disubbidienti? Di quelle parla, spero?
    Matteo Dellanoce

    RispondiElimina
  76. Andrea Carradori15 maggio 2010 14:51

    <span>Benedikt ha perfettamente ragione.  
    In certi Seminari, identificati, se i Superiori, ed i loro leccapiedi, si accorgono che un seminarista indugia un poco di più nell'adorazione davanti al Santissimo o dice qualche Ave Maria di più... viene guardato con sospetto.  
    Figuriamoci poi se a un povero disgraziato viene la pessima idea di addobbare di più la mensa dell'eucaristia o di scovare, nelle cantine, una pianeta lasciata lì ...  
    Peccati gravissimi che prefigurano traumi psichici post adolescenziali , turbe mentali ed evidenti stati di doppia personalità recanti inclinazioni evidenti verso froidiane determinazioni sessuali ... ... ...  
    Alcuni poveracci quasi alla fine degli studi seminariali pur di farsi " mettere le mani sopra la testa" si debbono fingere pseudo-luterani e, una volta ordinati "in aeternum" alla prima occasione trovano il modo di farsi mandare , con la scusa degli studi, a Roma .... imprecando, appena entrati nel treno, verso  la loro diocesi di origine.  </span>
    <span>I Rettori dei Seminari non posso provenire da determinati " gruppi ecclesiali " con idee tutte particolari che non pensano al bene della Chiesa ma alla "vittoria" del proprio gruppo...</span>
    <span>Non mi riferisco assolutamente  ai Seminari NC !!!
    Tornando ai deprecabili filmati penso che la responsabilità sia massimamente della Curia che permette che dentro dei sacri edifici possano essere eseguite delle musiche che contrastano con gli stessi regolamenti della CEI per l'utilizzo dei sacri spazi consacrati.  
    Nel giornale postato fra le foto mi pare di aver letto che il reverendo suonerà per il Papa in occasione del prossimo viaggio pastorale in Abruzzo.  
    Sarà vero ? Ne dubito.</span>

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che nel frattempo Benedikt non abbia perso la vocazione ma cambiato seminario! Ne esistono tanti con Pastori zelanti e fervorosi: Albenga-Imperia, Ventimiglia-Sanremo (da pochi mesi) oppure ICRSS (Gricigliano-FI), Benedettini dell'Immacolata (Villatalla-IM), FS San Pietro...

      Elimina
  77. Mani consacrate da chi?15 maggio 2010 14:53

    In quanto a piagnistei ... mamma se si potessero riassumere i post di preti e consegnatori di Cristo che scrivono su questo blog! Lacrime che il diluvio universale al confronto passerebbe per una piscinetta gonfiabile!
    MD

    RispondiElimina
  78. Mani consacrate da chi?15 maggio 2010 14:55

    Stiamo aspettando ancora la confessione pubblica del mondo tradizionalista! Visto che nonostanete il peccato continuano imperterriti a "leganre" il Vicario di Cristo!
    Sul pentimento poi dei medesimi... va beh! Accontentiamoci delle scuse!
    MD

    RispondiElimina
  79. L'innominato ed insopportabile!15 maggio 2010 14:57

    tutto di una coerenza esemplare ... logico che i tradizionalisti ed i progressisti che non sanno nemmeno dove stia di casa la coerenza non comprendano! ma va bene così! Quelli che fanno dell'onestà intellettuale un must non hanno problemi a capire!
    MD

    RispondiElimina
  80. parroco di campagna15 maggio 2010 15:08

    Sabato scorso,accompagnato da ottimi amici,Sacerdoti elaici,ero nella bella città di Siena,la città di Maria,e sono stato accompagnato a visitare il Santuario della Madsonna di provenzano...entriamo e ci troviamo nel bel mezzo di un matrimonio neocatecumenale ...musicaassordante di un canto in castigliano gridato a squarciagola e ripetuto alla noia,moltissimi concelebranti,alcuni seduti altri passavano con delle coppe di metallo -non erano calici-a distribuire alla gente il Sangue di Cristo...istintivamente ho cercato e preso la Corona del Rosario dalla tasca della veste come a cercare un aiuto che ho realmente trovato...alla fine delle"comunioni"questi calici sono stati affidati e consegnati a delle persone che erano lì in presbiterio-non preti- e questi,spero li avranno purificati.E alla fine perchè  eravamo lì come inchiodati il parroco ha invitato questa allegra brigata ad andare tutte le domeniche a cantare che gli offriva il pranzo perchè è meglio non andare in chiesa che andare e stare a bocca chiusa.Io non mi sono ancora ripreso altro che Elwiss che pure è uno sfrontato.

    RispondiElimina
  81. Coraggio sempre ...15 maggio 2010 15:12

    Due domande.
    1) Il seminarista che ha fatto tuta la scena è sicuro della sua vocazione' Soprattutto quella al martirio'
    2) Il matrimonio in questione èinvalido?
    una considerazione ... ma siete sicuri cha andando avant a fare queste denunce non salti fuori che le celebrazioni di tradizionaliti e c. non siano da invalidare' Chi vi dà l'autorità di dire che una reltà è buona e l'alra no?
    mah! Se siete così santi perchè la vostra guida, il vostro fondatore, di fronte alle suppliche se ne è fregato ed è andato avanti CONTRO IL PAPA?
    Si aspettano risposte!
    Matteo Dellanoce

    RispondiElimina
  82. ma questo è stalinismo ! o che altro ??

    RispondiElimina
  83. <span><span>lei ne dubita, Carradori ? e su quale base? solo  se ci fosse un autorevole prelato capace di impedirgli di esibirsi al meglio del suo hobby, ( o se il papa potesse dire: "Quel giovane, ditegli di evitarmi lo show, per cortesia...."), allora forse non avremo l'onore di assistere alla kermesse, altrimenti....<span>ne vedrà le cronache patinate su "Chi" e altri rotocalchi di gossip, stia certo !</span></span></span>

    RispondiElimina
  84. Andrea Carradori15 maggio 2010 15:30

    Per Parroco di campagna.
    Testimonianza mia diretta.
    Un'anziana, devotissima e benemerita signora un giorno incontrandomi abbassa gli occhi quasi arrossendo.
    Che le è successo signora? Le ho detto.
    Si è sposato un mio nipote.
    Non è contenta, signora ?
    Si è sposato con un'altra religione.
    Oh che dispiacere ! So quanto lei è devota ! Dove si sono sposati ( io pensavo si trattasse dei T d G )
    Nella chiesa di santa Teresa a ...
    Nella chiesa ? Ma che di dove è la moglie di suo nipote?
    Di .... ( lo stesso paese del nipote della signora )
    Di quale religione è ?
    Non so.
    LAMPO DI GENIO DA PARTE MIA, DOPO DIVERSE BATTUTE,
    Saranno mica Neocatecumenali ?
    Ecco si, si, si , solo loro : ecco come si chiama quella religione
    io stavo per svenire...

    RispondiElimina
  85. Andrea Carradori15 maggio 2010 15:40

    Tornando al Sacerdote di cui stiamo discutendo.
    Ho dato un'occhiata al suo sito http://www.antoniupetrescu.com/sacerdote.php è peggio di quanto pensassi.
    Tralaltro si cambia in sagrestia davanti la statua della Madonna Santissima.
    Avete letto i testi di alcune omelie ?
    Il fatto è che se il Vescovo gli dirà qualcosa ci sarà il solito gruppetto di "zelanti e pii fedeli" che tuonerà chissà quali minacce...
    Ogni responsabilità ricade su chi ha l'autorità di insegnare, di correggere, di esprimere la carità nella confermazione della fede e non lo fa.

    RispondiElimina
  86. <span><span>va fermato ?! e chi mai si prende la briga di fermarlo ? 
    il Papa di certo , no: non è la prima volta che si rimane inorriditi e Roma tace e lascia fare! 
    I  Vescovi, in questo e cento casi simili "non vedono, non sentono, non parlano"....è chiaro che ormai i pastori sono (quasi tutti) ciechi (volontari) e guide di ciechi (di cui alcuni inconsapevoli....) 
    Sembra proprio avanzare l'eclissi non del sole, ma della Luce stessa del mondo: Gesù !</span></span>

    RispondiElimina
  87. <span>occupano, occupano e regnano e dettano legge, volere o volare, certo, e bisogna soccombere.... 
    e vale a  dire: tutta la Chiesa di Nostro Signore oggi è una Chiesa Apostata ? 
    ne prendiamo atto ? 
     
    (il Signore chiederà ancora, per un po' di tempo, se c'è rimasto qualche giusto dentro la città?..........) 
    :'( </span>

    RispondiElimina
  88. Redazione di Messainlatino.it15 maggio 2010 16:00

    NO!

    RispondiElimina
  89. <span>e <span>quell'altra religione</span>, egr, Carradori si auto-chiama "cattolica", anzi cattolicaNC, spesso....  
    e quell'ALTRA CHIESA, con la sua ALTRA LITURGIA,<span> non cattolica,</span> ma che fa credere a tutti di esserlo....  
    cresce e cammina dentro la Chiesa e contro la Chiesa Cattolica, mentre fa sorrisi, giubilo, danze, canti e striscioni ed osanna al Papa e Viva il mondo e viva la gioventù e viva Ki&Ca e La Nuova Chiesa che avanza.... e andrà a divorare e sostituire tutte le parrocchie e l'intera Chiesa, realizzando -senza colpo ferire- ciò che disse il suo leader-profeta Kiko nel 1972:  
    "Noi siamo la vera Chiesa in opposizione alla Chiesa gerarchica"  !
    .....e Roma li ha approvati e mandati a catechizzare in lungo e largo!  
    Ma "Roma" lo sa tutto quello che predicano e fanno e celebrano e impongono e docent e seminant...  
    da 42 anni questi signori RIFONDATORI DELLA CHIESA DI CRISTO ?  
    O   NON   LO   SA   ?</span>

    RispondiElimina
  90. A quanto pare la diocesi è orgogliosa! Dal sito della diocesi, nell'elenco dei sacerdoti viene segnalato l'indirizzo del sito. :(

    RispondiElimina
  91. <span> se il Vescovo gli dirà qualcosa ci sarà il solito gruppetto di "zelanti e pii fedeli" </span>

    come come  ? ?.....    il Vescovo ha paura dei fedeli, ma davvero ?
    ma guarda: come mai non ha paura dei fedeli che chiedono la Messa antica ???
    questa non s'è capita ora.......me la ripeta!
    Ci son   fedeli  che fanno bau e il Vescovo scappa via....
    e fedeli che fanno (con la testa china)  "oh, deh, la supplico...."   e il Vescovo li schiaccia senza pietà!!

    ma che mondo è questo ?
    e allora.......
                           CHI COMANDA nella Chiesa ?

    RispondiElimina
  92. scusi, Lei pensa di essere meno peccatore di Mons. Williamson? Per la cronaca Lei sta parlando del vescovo che ha cresimato mia sorella!

    RispondiElimina
  93. E aggiungo, che, presumibilmente, se Mons. Williamson non avesse accettato l'episcopato, LEi e molti altri sarebbero rimasti senza cresima, come un mio povero zio, che è morto senza riceverla e che, quindi, nell'eternità, sarà sempre distinguibile da chi, invece la  cresima la ha avuto. Per non parlare che se c'è un Sacramento che è stato FERITO dalle riforme, queste sono le cresime post-Vat II.

    RispondiElimina
  94. Scriveva er sor Santo Francesco
    nella sua Regola

    "Poi il Signore mi dette e mi da una cosi grande fede nei sacerdoti che vivono secondo la forma della santa Chiesa Romana, a motivo del loro ordine, che anche se mi facessero persecuzione, voglio ricorrere proprio a loro. E se io avessi tanta sapienza, quanta ne ebbe Salomone, e mi incontrassi in sacerdoti poverelli di questo mondo, nelle parrocchie in cui dimorano, non voglio predicare contro la loro volontà."

    Se notasse "che vivono secondo la forma della santa Chiesa Romana"
    significa che sò nella Chiesa, non scomunicati ne sospesi, cioè in comunione

    Se notasse che "poverelli" vvò arridì "peccatori"

    ppè sor Santo Francesco le mani dei sacerdoti ssò ddà bacia
    e ppè lloro ce se deve pregà.....

    mmà ò sporte de lli sori commentatori
    sembra esse trova motivo dè scandalo
    ppè pote poi arribbastonà lli vescovi, er concilio li papi.......

    nzomma a solita manfrina........

    rrobba vecchia...........

    er tripparolo
    nun è un tradizionalista esaurito
    ne un modernista patetico

    gli è che è molto tradizionale..........

    nel vero senso ddà parola

    RispondiElimina
  95. <span><span><span>Non mi riferisco assolutamente  ai Seminari NC !!!  </span></span>  
     
    Strana questa sua osservazione...perchè la sua descrizione corrisponde perfettamente  ai seminari nc!  
    Rettore neocat, seminaristi che fanno il cammino neocat, che son dunque sottoposti all`autorità dei catechisti neocat, che assicurano pure la loro formazione postconsacrazione,catechisti a loro volta pedissequamente obbedienti all`iniziatore del cammino neocat, e non credo dover ripetere ciò che insegna  K.A. sull Eucaristia,  sul Sacrificio Eucaristico, K.A. che ha potuto erigere il primo seminario quando non esisteva nessun statuto...seminari che erano e sono una pietra  indispensabile per la diffusione del suo progetto, dunque <span>seminari con<span>  </span></span><span><span>Rettori  " con idee tutte particolari che non pensano al bene della Chiesa ma alla "vittoria" del proprio gruppo"...</span> </span>  
    Per non parlare dello sconvolgimento degli spazi sacri e dei canti con chitarre,bonghi ecc.  
    Sì molto strana quella sua osservazione con tanto di punto esclamativo alla fine!
    </span>

    RispondiElimina
  96. REPETITA IUVANT.
    <span><span><span>Amici miei perchè strapparsi le vesti? Sono forse colpevoli don Elvis oppure don Aldo (chiedo scusa a don Aldo, persona intelligente, per averlo associato a don Elvis!)? No. I Vescovi permettono questo pubblico spettacolo. Chi ha ordinato don Elvis? Mons. Renna (sappiamo!)! E l'attuale Vescovo di Avezzano mons. Santoro, effettivo segretario politico abruzzese del Partito Democratico non è forse l'ostinato prodotto del sinistroide mons. Menichelli, adesso Arcivescovo di Ancona e del opportunista-modernista mons. Bruno Forte, Arcivecovo di Chieti? Tutto è chiaro!</span></span></span>

    RispondiElimina
  97. Andrea Carradori15 maggio 2010 18:56

    L'intervento di Quale paura è purtroppo realistico al 100/100.
    Andrebbe ingradito e spedito a tutti i Vescovi d'Italia !
    Meglio così però : quando saremo al giudizio di Dio potremo dire che siamo stati rispettosi e obbedienti nei confronti dei consacrati.

    RispondiElimina
  98. Offesa ad Elvis!15 maggio 2010 19:05

    basta dargli del demoniaco frutto del demoniaco Vaticano II e del saltimbanco Woytila ... nessuna censuara. Garantito!
    MD

    RispondiElimina
  99. Branca di vili?15 maggio 2010 19:07

    Per forza ha prevalso ... i supercattolcici hanno abbandonato la barca e se la sono data a gambe ... eroici combattenti della buona battaglia!
    MD

    RispondiElimina
  100. Chi è contro di me non è con me ... se non sbaglio il Vicario di Cristo è il Papa! Quindi il peccato è andare contro Cristo!
    Chi è andato contro Cristo?
    mons. Williamson! Il quale essendo Vescovo ( senza virgolette) dovrebbe ricordarsi dell'arte dell'obbedienza.
    Poi sul mio essere peccatore ... non essendo io un apostolo e non avendo io un ruolo pubblico sono decisamente fatti miei!
    Ma chi si erge a paladino di qualcosa o è intonso o coda tra le gambe, pregare e chiedere scusa per i danni e lo scandalo causato a Santa Madre Chiesa!
    Matteo Dellanoce

    RispondiElimina
  101. Filippo Burighel15 maggio 2010 19:36

    Certo che lo è, Bartimeo.

    RispondiElimina
  102. Filippo Burighel15 maggio 2010 19:37

    Redazione, potresti aggiungere un bottone "non mi piace" così lo posso cliccare per questo tuo post? Grazie.

    RispondiElimina
  103. Filippo Burighel15 maggio 2010 19:43

    Benedikt, VATTENE DA QUEL SEMINARIO!!! Hai la vocazione? Beato te, realizzala! MA NON Lì!!! Cosa aspetti, che scenda Nostro Signore dalla Croce a dirtelo?

    RispondiElimina
  104. Filippo Burighel15 maggio 2010 19:46

    Saranno anche state mani disubbidienti, ma sono sempre mani consacrate che vanno baciate.

    RispondiElimina
  105. Filippo Burighel15 maggio 2010 19:50

    Luisa, penso volesse dire che parlava di seminari diocesani normali, non di un gruppo particolare "eterodosso" (politicamente corretto per "eretico"). Come dire, non serve andare dai neocat per situazioni blasfeme.

    RispondiElimina
  106. Ah...forse ho capito male! Purtroppo dell`esattezza di di ciò che descrive Andrea abbiamo avuto già diverse testimonianze su questo blog!

    RispondiElimina
  107. e allora se rajoni cosi
    gliè devi bacià
    pure e mani a satana
    che pur se disubbidiente
    gli è sempre un angelo

    er rajonamento fila.......

    RispondiElimina
  108. allora a sor Pastorelli
    te voji dì che nun ci hai peccati???

    RispondiElimina
  109. Sapete dell'errore di latino nel testo della dichiarazione di scomunica? Più di un esperto di faccende vaticane ha commentato che era puramente VOLUTO, per dare un segnale del Tipo:"Ragazzi, lo sapete che se vi approvo qui scoppia il finimondo, quindi, metto un errore nel testo, affinché chi ha orecchie per intendere capisca che ciò che scrivo e' privo di valore"

    RispondiElimina
  110. <span>ma sì, ma sì.... va tutto bene, che male c'è ?  
    eh via... non drammatizziamo, cosa vuoi che siano quattro parolette sventate buttate lì?   
    sono ragaazzi....sbarazzini, ma via, un po' di comprensione: chi non è stato ragazzo ?  
    col tempo matureranno tutti, prima o poi, bisogna pazientare....  
    cerchiamo di vedere le buone intenzioni, quel giovane<span> a suo modo predica l'amore </span>(...), chi sa.... poi sappiamo: <span>il Signore è buono e perdona tutto, no ? L</span>ui è misericordioso, non dubitiamo del suo perdono: e chi siamo noi per giudicare ?  
    Vogliamoci bene, che tutto va bene, tutto s'aggiusta, ANZI: il Signore scrive dritto su tutte le cose storte e quindi....va bene così !  
    don Elvis a suo modo predica l'amore, Dio è amore, quindi....tutto a posto, dài, non ci facciamo l'umore bilioso,  
    restiamo in pace. In pace, pace.... via i risentimenti, questa è carità.</span>

    RispondiElimina
  111. DANTE PASTORELLI15 maggio 2010 21:13

    Nessuno obbliga i seminaristi a restar in quei seminari. Se poi son masochisti, faccian pure, ma non vengano a gnaulare qui.

    RispondiElimina
  112. DANTE PASTORELLI15 maggio 2010 21:17

    Già i caratteri si leggono poco bene, se poi ci aggiungete la sottolineatura, ve li leggete voi stessi.

    RispondiElimina
  113. Oh... eh... Matteo ma lei è OSSESSIONATO, non si rende conto che si sta ridicolizzando?
    Il mondo tradizionalista? Ma che ne sa lei del mondo tradizionalista che ama adefinire con i famosi VOI  o LORO? Tutti lefebvriani, li vede di giorno e di notte, in ogni post, dietro ogni commento, nascosti e mascherati , ma lui li smaschera, tutti nello stesso cesto!   Ma per favore!

    RispondiElimina
  114. Redazione e la rissa?15 maggio 2010 22:34

    Caro Filippo,
    se così fosse il buon Lefebvre sarebbe condannato all'ergastolo!
    MD

    RispondiElimina
  115. Redazione e la rissa?15 maggio 2010 22:38

    Mi lascia almeno il gusto di ridicolizzarmi ... sono cavoli mie in fin dei conti!
    penso in questo omento al povero Mons. Fellay.
    Staraà pensando? "ommiodio ma chi sono le mie pecorelle?" e "come faccio a riabbracciare Pietro se queste una volta che sono dentro incominciano a dare del "giuda" a destra e sinistra?"
    Povero mons. Fellay!
    MD

    RispondiElimina
  116. è proprio il caso di dire, dopo 22 anni:
    "Beh, ma allora ditelo, eeh !!"

    RispondiElimina
  117. DANTE PASTORELLI16 maggio 2010 00:02

    Quando ti leggo, parecchi. Ecco perché ormai evito di leggere te e qualcun altro. La noia è per me una tremenda condizione peccaminosa.

    RispondiElimina
  118. <span>Qui si sta rasentando il massimo del ridicolo, del caricaturale, anzi ci siamo in pieno! 
    Ma almeno le maschere cadono! 
    Il blog Messa in Latino? Tradizionalista! = Lefebvriano...anatema sia! 
    Chi scrive qui...a parte qualche lodevole eccezione...? Tradizionalisti! = Lefebvriani...anatema sia! 
    Chi discute sul Vaticano II? Tradizionalisti! = Lefebvriani...anatema sia! 
    Chi critica sacerdoti blasfemi, vescovi ciechi e troppo tolleranti? Tradizionalisti!= Lefebvriani..anatema sia! 
    Insomma se non sapevo ancora di essere lefebvriana, ora lo so, grazie Matteo  Dellanoce.
    </span>

    RispondiElimina
  119. lo ha detto, in altre parole, diritto canonico (1983) alla mano, pochi anni dopo Padre Murray. Adesso, è stata falsamente "ritirata" la falsa scomunica, e lo si vede che ginepraio è venuto fuori. Immaginate che sia svelato ufficialmente l'inghippo dell'errore di latino voluto. COsa succederebbe?

    RispondiElimina
  120. "i supercattolici hanno abbandonato la barca". Infatti, l'errore è stato proprio alla radice. Si dovevano seguire i suggerimenti che certa pubblicistica sudamericana diede, ai Padri, non appena le vicende presero una piega poco chiara. In concreto emulare l'esempio dato  da Mons. Diem ( e pochissimi altri).   NON firmare alcun documento del Vat.II e contestarlo platealmente, il Vat. II durante lo svolgimento dei lavori. Mettere, pertanto in condizione Roncalli (e/o Montini) di gettare la maschera, schierandosi esplicitamente o da una parte o dall'altra. E se la scelta sarebbe stata quella progressista, iniziare il procedimento descritto da San Roberto Bellarmino, per  le ammonizioni canoniche all'eletto del Conclave. Ci sarebbe voluto coraggio. Forse le Autorità secolari si sarebbero intromesse. Siri, Ottaviani, ed altri, accarezzarono l'idea, e poi conclusero che, il male minore era soprassedere.

    RispondiElimina
  121. "i supercattolici hanno abbandonato la barca". Infatti, l'errore è stato proprio alla radice. Si dovevano seguire i suggerimenti che certa pubblicistica sudamericana diede, ai Padri, non appena le vicende presero una piega poco chiara. In concreto emulare l'esempio dato  da Mons. Diem ( e pochissimi altri).   NON firmare alcun documento del Vat.II e contestarlo platealmente, il Vat. II durante lo svolgimento dei lavori. Mettere, pertanto in condizione Roncalli (e/o Montini) di gettare la maschera, schierandosi esplicitamente o da una parte o dall'altra. E se la scelta sarebbe stata quella progressista, iniziare il procedimento descritto da San Roberto Bellarmino, per  le ammonizioni canoniche all'eletto del Conclave. Ci sarebbe voluto coraggio. Forse le Autorità secolari si sarebbero intromesse. Siri, Ottaviani, ed altri, accarezzarono l'idea, e poi conclusero che, il male minore era soprassedere.

    RispondiElimina
  122. Luis Moscardò16 maggio 2010 10:40

    Ammessi gli errori di ciascuno non si può porre sullo stesso piano l'idiozia blasfema di questo disgraziato e le opinioni storiche di mons. Williamson: andiamo alla sostanza delle cose; è più conforme alla dottrina cattolica questo o quello? Ripeto, dati per valutati gli errori di ciascuno. Uno però è in posizione canonica irregolare, l'altro è regolarmente incardinato nella sua diocesi.
    Non si può sempre e continuamente ragionare per un tanto al chilo.

    RispondiElimina
  123. Luis Moscardò16 maggio 2010 10:56

    http://www.youtube.com/watch?v=I0hXHe715vo&feature=related e in quest'intervista dice che ha sempre voluto essere Elvis e che quando canta si trasforma veramente in Elvis... Alter Elvis. Anche simpatico, ma questo non è il suo posto.

    RispondiElimina
  124. Nei sei proprio certo?
     mani che consacrano il Corpo ed il Sangue di Nostro Signore

    RispondiElimina
  125. ci ha pensato un'associazione ebraica, la LYCRA, a mandare sotto processo mons. LEFEBVRE, POCHI Mesi prima  della morte, per il reato di diffamazione e denigrazione dell'Islàm, perché aveva affermato che i musulmani non potranno mai diventare veri cittadini leali di paesi non di cultura islamica

    RispondiElimina
  126. tutto previsto16 maggio 2010 18:32

    tremendo a pensarci: comincerebbero a svelarsi uno ad uno tutti i malsani intrighi di certi corridoi, risalendo di decennio in decennio chissà....fino al bandolo di una matassa funesta che ha intrappolato ora tutta la Santa Chiesa....
    e la profezia di la Salette e Fatima sarebbero più che amaramente confermate!

    RispondiElimina
  127. Luis Moscardò17 maggio 2010 10:04

    Io credo che nessuno di noi voglia dei preti musoni, sempre austeri e totalmente avulsi dalla realtà. Anzi! Servite Domino in laetitia. Il problema però è che negli spazi sacri certe cose non si fanno e non si debbono fare. In più: il sacerdozio è offerta dell'intera persona, dell'intera esistenza al ministero dell'altare. Qui non si tratta di un commercialista con l'hobby del rock; questo è un prete (fino ad auspicabile prova contraria).
    Ma voi vi fidereste di un commercialista che ogni tanto trasforma lo studio in sala di registrazione con le segretarie che fanno il coretto?
    E ciò non toglie che quella del commercialista non è una vita totalmente dedicata al mod.730!
    E' di ieri la notizia di un sacerdote (recidivo) delle mie parti beccato in atteggiamenti non equivoci con una catechista... fa molto specie -oggi come oggi- pensare che sarebbe potuta andare anche peggio....

    RispondiElimina
  128. <span><span>"</span><span><span><span>Pellegrinaggi parrocchiali a finte madonne che appaiono sulle nuvole mentre poveri cristi scompaiono sott'acqua; <span>PELLEGRINAGGI PAPALI A FINTE LENZUOLA SUDARIATE </span>mentre uomini e donne in carne ed ossa vengono spogliati della loro dignità; ammutinamenti da ultras attorno a personaggi feticcio mentre monta l'onda del disprezzo e del rifiuto dello straniero;</span></span></span><span>"</span></span>
     
    Salve, per vostra informazione, la frase, qui sopra non appartiene al sottoscritto l'ho semplicemente postata per condividerla con gli altri - ho semplicemente fatto il classico "copia - incolla" .
     
     <span> Più che come sacerdote, il soggetto è noto per la sua passione per il "Re del Rock" tant'è che al seminario di Bucarest aveva dovuto un po' tenere a bada il suo talento. </span>
    <span></span> 
    <span>MiMi</span>
    <span></span> 
    <span>Mi </span><span>Mi spiace per voi, ma siete mal informati , non ho mai studiato teologia a BUCHAREST quanto al mio talento indiscusso , l'ho sempre condiviso con il prossimo riscuotendo, modestie apparte, consensi e apprezzamenti. Ora, se non condividete la mia passione o peggio, siete acceccati dall'invidia è un vostro problema . Non acquistate i miei cd e non venite ai miei concerti, tanto semplice !!!! DIO VI BENEDICA FRATELLI !!!!!! </span>

    RispondiElimina
  129. Poveri ipocriti!!
    La chiesa è devastata dalla corruzione, dalla malattia e dalla medioevalità e voi puntate il dito contro una persona che esprime la sua passione??
    Il vero peccato è la repressione delle passioni, è la vostra chiusura mentale è il vostro papa che vaneggia contro omosessualità, contraccezione e contro la vera essenza dell'uomo mentre invece protegge assassini e pedofili!!
    Gesù predicava contro tutto quello che ora è la chiesa!!
    I veri blasfemi siete voi, non Don Antoniu!!
    Don Antoniu continui come meglio crede e non dia retta a persone che non sanno fare altro che vedere la pagliuzza nell'occhio del prossimo!!!

    RispondiElimina
  130. QUANTE CAVOLATE SCRITTE QUASSù...MA MI DOMANDO, NON AVETE NIENTE A CUI PENSARE???
    CHI DICE CHE UN SACERDOTE NON POSSA CANTARE O AVERE LA PASSIONE PER IL ROCK E LA MUSICA DI ELVIS..., CHI LO HA STABILITO QUESTO.....?????? .....CHI???? ....MA SIETE COSI' BENE INFORMATI CHE  AVETE DECISO CHE  NON SI PUO' FARE?????   SE FOSSE COSI, NON SAREBBE STATO ORDINATO SACERDOTE....., GIUSTO ????  E POI ....AVETE VISTO SOLO QUEL POST, ....E TUTTI GLI ALTRI???????????    PERCHè NON COMMENTATE ANCHE QUELLI POSITIVI?????  COSA C'è DI MALE NEL CONDIVIDERE PENSIERI DEGLI ALTRI.....?? QUESTO POTREBBE  SIGNIFICARE  CREARE UN FORUM DI DISCUSSIONE, MA VEDO CHE CIO' AVVIENE  SOLO ALLE SUE SPALLE.......ANCHE SE POI CLIKKATE "MI PIACE" ...SU TUTTO !! NON PERMETTETEVI DI GIUDICARE LA FEDE DEGLI ALTRI......DOVETE VERGOGNARVI !!! ANDATE A VEDERE E SENTIRE COME PREDICA LA MESSA....., NON HA NIENTE DA INVIDIARE A NESSUN SACERDOTE..MENO "POPOLARE" !!...E NON STRANIERO.. !!
    SCOMMETTO CHE I COMMENTI NEGATIVI NASCONO DALLA GENTE CHE VA A MESSA TUTTE LE DOMENICHE.....LEGGETEVI UN PO' DI PIU' LA BIBBIA NELLE VOSTRE CASE, CON I VOSTRI FIGLI E ANDATE A MESSA SOLO QUANDO VE LA SENTITE....INVECE DI APPARIRE!!!!

    DON ELVIS.., la musica è AMORE E L'AMORE VIENE DA DIO...E COME DICEVA S.AGOSTINO CHI CANTA BENE PREGA 2 VOLTE!!

    L.R.

    RispondiElimina
  131. Scusateci, siamo gente semplice e forse anche un po' zotica, ma vorremmo solo preti che si comportino e si vestano da preti.
    Se don Elvis vuole evangelizzare "condividendo con gli altri" frasi abbastanza offensive nei confronti del Papa e della Sindone faccia pure. Però se a don Elvis il Papa non piace, nessuno lo ha obbligato a entrare nella Chiesa cattolica, che non è la sagra della libera opinione a cominciare dal giorno in cui Gesù disse "Io sono LA via, LA verità, LA vita". Gesù non diceva neanche di leggersi la Bibbia in casa, anzi: "Chi non mangia la mia carne e non beve il mio sangue non ha la vita eterna". 
    In chiesa vorremmo solo un po' di paradiso, vorremmo trovare Dio invece dell'attore di turno. Gli attori e i rockettari li cerchiamo fuori dal santuario. Il mondo è già abbastanza confuso per doversi sorbire anche la confusione mentale di certi preti

    RispondiElimina
  132. cara, o caro, salve, condivido la tua opinione e la rispetto , una cortesia vorrei chiederti tuttavia, mi dici dove e quando ho "offeso il PAPA o altro" ? Ripetto, non mi appartiene quella frase NON E' MIA, pertanto vi invito fraternamente a non dare libero sfogo e fantasticare sulla mia persona e incolparmi di cose che non ho detto o fatto !!!!! Poi, se io non condivido un vostro pensiero, l'ho rispetto in quanto tale, ma non mi permetterei MAI di chiamare il vostro datore di lavoro, un vostro familiare o un vostro amico per mettervi in cattiva luce !!  L'accanimento nei miei confronti è decisamente sproporzionato, frutto di tanta INVIDIA E CATTIVERIA - vostra prerogativa dell'altro ....... GOD BLESS YOU

    RispondiElimina
  133. <span>"Però se a don Elvis il Papa non piace, nessuno lo ha obbligato a entrare nella Chiesa cattolica, che non è la sagra della libera opinione a cominciare dal giorno in cui Gesù disse "Io sono LA via, LA verità, LA vita".</span>
    MA DOVE LO HAI LETTO QUESTO??? chi lo ha scritto????  LEGGI BENE......MIO CARO/A  E poi Don ELVIS NON VA A MESSA VESTITO DA ROCKETTARO, SA SCINDERE MOLTO BENE LE DUE COSE...E CONCILIARLE QUANDO CE N'è BISOGNO, PORTANDO LA PAROLA DI DIO ANCHE NEI SUOI CONCERTI...TRA I GIOVANI E I FEDELI!!!  PARLI DUNQUE....SOLO CHI LO CONOSCE!!  QUANTA IPOCRISIA....

    RispondiElimina
  134. Redazione di Messainlatino.it24 maggio 2010 00:02

    Caro don Elvis, sulla sua frequentazione del seminario di Bucarest è male informata anche la signora Elena Buonanno, dalla cui intervista abbiamo tratto l'informazione: <span></span>http://www.facebook.com/photo.php?pid=30662886&id=1413215214.
    Peraltro, che, abbia studiato o meno a Bucarest, ci interessa poco. Piuttosto ci fa molto male un prete che posta per condividerla con gli altri l'espressione "pellegrinaggi papali a finte lenzuola sudariate" (la frase è di don Aldo Antonelli): è una frase infelice in bocca ad un cristiano, infelicissima in bocca ad un sacerdote, tragica in un momento in cui il papa è soggetto ad attacchi.
    Quanto all'essere accecati dall'invidia, che mai dovremmo invidiare?  
    Dio benedica anche lei.

    RispondiElimina
  135. Redazione di Messainlatino.it24 maggio 2010 00:18

    Don Elvis, scusi un attimo. Noi scriviamo un post, in cui sono riportate frasi tratte dal suo sito. E poi ci accusa di fare i delatori...
    Ci dicono che sulla sua bacheca di FB è apparsa questa frase: <span>STAMATTINA IL MIO VESCOVO M'HA CONVOCATO PER "CHIEDERMI SPIEGAZIONI" SU UNA COSA CHE AVEVO POSTATO TEMPO FA,........... FACCIO PRESENTE CHE ALCUNE RIFLESSIONI CONTRO LA CHIESA, IL PAPA E I VESCOVI NON SONO MIE !!!!!! E ANCHE SE FOSSERO STATE MIE, MI CHIEDO: NON VIVIAMO IN UN PAESE "DEMOCRATICO" ??? NON C'E' "LIBERTA' D<span>I ESPRESSIONE" ???? </span></span><span></span>


    Ora, onestamente, se il vescovo le chiede spiegazioni, è colpa nostra per aver riferito il contenuto del suo sito, o imprudenza (anzi, impudenza) sua a pubblicare, quindi facendole di fatto proprie, certe affermazioni sul suo sito? E' colpa nostra se il suo vescovo ci viene a leggere?

    Noterà che nel post non abbiamo censurato particolamente l'esercizio del suo vantato talento musicale, quanto l'espressione di quelle opinioni altrui che ha fatto proprie. Certamente lei gode di libertà di espressione; ma così anche noi, e riteniamo lecito dire che ci addolora sentire quelle frasi provenire da un sacerdote. Che ami il rock o il minuetto, non c'entra.

    <span><span>DETTO QUESTO, VI LASCIO CON UN'ULTIMA PROVOCAZIONE : CHI AVRA' FATTO LA SPIA ??? VERGONAAAAAAA</span></span>

    RispondiElimina
  136. <span><span>DON ELVIS IN CONCERT</span></span>

    <span><span>Una serata di eccezione, in apertura di stagione ci viene proposta da DON ELVIS BAND ! L’appuntamento è per il 9 luglio a Les Folies in Avezzano, dietro la Cattedrale , dove l’artista si era già esibito l’anno scorso ottenendo il tutto esaurito . Il noto gruppo presenterà durante la serata un repertorio dinamico e coinvolgente , destinato a tutti i cultori della musica di qualità . Il sacerdote simpatico e amato da tutti , vuole  “regalare” ai suoi concittadini due serate musicali per far conoscere e apprezzare la bellezza della musica americana nonché il famosissimo ELVIS PRESLEY. Infatti, DON ELVIS è stato ingaggiato per un’altra serata sempre a Les Folies il 21 agosto. </span></span>
    <span><span>Attualmente, Don Elvis ( all’epoca Antoniu Petrescu ) insieme alla sua band allargata – ci tiene a precisarlo – sta lavorando al nuovo CD che vedrà luce per la fine del mese di luglio, lavoro minuzioso che ha coinvolto una vera e propria orchestra composta da professionisti della marsica. Oltre al gruppo base di 9 elementi di cui 3 vocalist, si è aggiunta una sezione archi e fiati. Don Elvis, che ha superato se stesso con questo ambizioso progetto è fiducioso e sicuro che il nuovo album piacerà. </span></span>

    RispondiElimina
  137. DON ELVIS ON TOUR ;)

    RispondiElimina
  138. VAI PER LA TUA STRADA DON ELVIS, SEI IL MIGLIORE , SONO TUTTI INVIDIOSI ! ;)

    RispondiElimina
  139. Per me un prete dovrebbe fare il prete, mi dispiace, è una mia opinione. La serietà oggi si predica e basta, ma bisogna pure dimostrarla con i fatti. Se si hanno soldi da spendere che si diano in beneficenza a gente che ha bisogno. Vorrei che si pubblicassero le donazioni economiche di Don Elvis anzichè i suoi investimenti economici e i suoi successi che comunque gli auguro.

    A. D.

    RispondiElimina
  140. DON ELVIS VINCE IL ROMA FICTION FEST 2010

    http://you-doc.blogspot.com/2010/07/don-elvis-vince-il-roma-fiction-fest.html 


    PAGO DA BERE ANCHE A TUTTI QUELLI CHE MI PARLANO MALE DIETRO E TRAMANO CONTRO DI ME !!!!!!!!

    RispondiElimina
  141. E chi sei tu per chiedere conto a Don Elvis delle donazioni economiche o altro ?????? "Non sappia la sinistra ciò che fa la destra" ....... Saprà valutare lui ed elargire come meglio crede.......... E' facile vedere la pagliuzza dell'occhio dell'altro invece di guardare la trave che c'è nel nostro......... 

    RispondiElimina
  142. <span>E chi sei tu per chiedere conto a Don Elvis delle donazioni economiche o altro ?????? "Non sappia la mano sinistra ciò che fa la destra" ....... Saprà valutare lui ed elargire come meglio crede.......... E' facile vedere la pagliuzza dell'occhio dell'altro invece di guardare la trave che c'è nel nostro.........  </span>

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.