martedì 15 dicembre 2009

Monsignor Guido Pozzo a Gesù e Maria per la IV Domenica d'Avvento



A Roma, nella chiesa di Gesù e Maria al Corso, l’Istituto Cristo Re Sommo Sacerdote invita per la domenica 20 dicembre il Reverendissimo Monsignor Guido POZZO, per celebrare alle ore 10 la Messa solenne della IVa domenica dell’Avvento. Monsignor Guido POZZO, Segretario della Pontificia Commissione Ecclesia Dei, fa questo grande onore all’Istituto presente da oltre 18 anni in questa chiesa. Saranno presenti il Priore generale dell’Istituto, Mons. Gilles Wach, e il Superiore del Seminario di Gricigliano, il Canonico don Mora, con un gruppo di seminaristi di Gricigliano.

7 commenti:

  1. l'onore lo fa agli agostiniani scalzi che da secoli amministrano quella chiesa o all'istituto? Mi dispice constatare che da parte dell'istituto di Cristo Re non c'è mai stata una assidua collaborazione con i buoni sacerdoti della Fraternità di San Pietro ne quando erano custodi della chiesa di San Gregorio ne ora che la Fraternità tiene una parrocchia personale a Roma... peccato... qunto bene farebbero se fossero un pò meno orgogliosi!!!

    RispondiElimina
  2. L'onore Mons.Pozzo lo fa all'Isituto, che lo ha invitato, non di certo agli agostiniani, che non solo non partecipano mai alle funzioni in rito tridentino ma non si degnano neanche di accogliere e salutare gli illustri ospiti, quando ce ne sono a Gesù e Maria (basta guardare cos'è successo lo scorso 8 Dicembre all'arrivo del card. Castrillon Hoyos in quella chiesa). Quanto ai rapporti tra l'ICRSP e la Fraternità di San Pietro mi sembra che siano buoni, più volte sacerdoti dell'Istituto sono stati a Trinità dei Pellegrini, lo stesso non si può dire però per i sacerdoti della fraternità...potresti chiarire meglio che cosa intendi per assidua collaborazione e per questo presunto "orgoglio" che frena questi rapporti?

    RispondiElimina
  3. L'orgoglio e' quello dell'anonimo: proprio quest'orgoglio, unito all'invidia che lo rode, non gli fa certo accogliere di buon grado la notizia, mostrandosi disinformato (oltre che sgrammaticato).
    Altrimenti, spiegherebbe cosa intende per "collaborazione" con i "buoni" sacerdoti della FSSP ( immagino sia detto per indicare che gli altri non sarebbero buoni): Mons. Pozzo e' stato alla Trinita', ora visiterà Gesu' e Maria. Qual e' il problema?

    RispondiElimina
  4. Non capisco proprio per quale motivo dovrebbero esserci invidie, gelosie, antipatie o preferenze tra i vari istituti Ecclesia Dei quando, invece, dovremmo ringraziare Dio per il grande dono della loro presenza in questi tempi difficili. Piuttosto preghiamo il Signore affinchè benedica tutti questi istituti mandando loro un numero di vocazioni sempre più grande e facendo in modo che fungano da seme per propagare la Santa Tradizione in tutto il mondo cattolico, che ne ha un gran bisogno!

    RispondiElimina
  5. Ringrazio Francesco B. per il puntuale commento. Ringrazio in particolare l'Istituto Cristo Re per la processione nel giorno dell'Immacolata.
    FdS

    RispondiElimina
  6. Monsignor Wach??? Da quando?

    RispondiElimina
  7. cari amici cercando alcune notize ho trovato il vostro sito e devo dire sono totalmente al difuori di tutte le situazioni da voi presentate ma vorrei solo far giungere a tutti voi un mio messaggio :
    Cerchiamo di vivere tutti un pò più cristianamente .

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.