Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

martedì 17 gennaio 2023

NOSTRE INFORMAZIONI di mons. Eleuterio Favella: il Breve Apostolico «Ignorantia et assentatio osculabuntur»

Oggi è una giornata di intensissimo lavoro per il diacono Ambrogio Fidato, che si è premurato di inviarci immantinente la seguente informazione ex Aedibus per conto di S.E.R. Mons. Eleuterio Favella.
La comunicazione odierna segue alla notizia secondo cui mons. Giuliano Brugnotto, nuovo Vescovo di Vicenza, ha comunicato di non voler essere appellato «eccellenza» e ha scelto di non avere né lo stemma né il motto (QUIQUI).
Grati a Sua Eccellenza Reverendissima per il rinnovato privilegio della sua considerazione nel volerci segnalare alcuni documenti che altrimenti passerebbero inosservati o non verrebbero evidenziati come dovrebbero ed inginocchiati al bacio dell’anello, ci professiamo imperituramente suoi servitori umilissimi et figli devoti in Cristo, e imploriamo la sua augusta benedizione.

L.V.

NOSTRE INFORMAZIONI

La Sacra Congregazione dei Vescovi e Irregolari, a seguito di alcune inconsulte voci sorte dopo la presa di possesso canonica della diocesi, con nota diffusa stamane dalla Sala Stampa della S. Sede, ha precisato che le scelte araldiche e protocollari di Mons. Giuliano Brugnotto, nuovo vescovo di Vicenza, sono state adottate in base al Breve Ap. «Ignorantia et assentatio osculabuntur» con cui il S. Padre, in data 31 novembre u.s., lo preconizzava alla sede trevigiana.


Nessun commento:

Posta un commento

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione